CORTINA, IL GRAND HOTEL SAVOIA E IL RADISSON RESIDENCES PALACE RIAPRONO I BATTENTI

Sono annunciate per il prossimo 29 gennaio le riaperture dello storico Grand Hotel Savoia Cortina d’Ampezzo, a Radisson Collection Hotel, e del Radisson Residences Savoia Palace.

Puntuale all’appuntamento con i campionati del mondo di sci alpino Cortina 2021, in scena dal 7 al 21 febbraio, l’intero resort viene restituito alla celebre località montana dopo un’ampia ristrutturazione, che ne ha rinnovato l’offerta, pur conservando la sua esclusiva identità.

«I Mondiali di sci sono un evento straordinario per Cortina, da non perdere. Le nostre strutture sono pronte ad accogliere i nostri ospiti in totale sicurezza – conferma Rosanna Conti, general manager del resort – Anche per questa edizione 2021, il Grand Hotel Savoia si è confermato il grande punto di riferimento per gli addetti ai lavori della manifestazione, e mi auguro che possa essere di auspicio per continuare a portare avanti la stagione invernale fino a primavera inoltrata, in considerazione anche delle copiose nevicate che quest’anno, beffa del destino, si sono riversate su Cortina».

Costruito nel 1912 in stile liberty, simbolo dell’eleganza italiana e del lusso contemporaneo, l’hotel 5 stelle è entrato da poco a far parte del Gruppo Radisson ed è gestito da Zeus International. Strategicamente posizionato nel centro di Cortina, mette a disposizione dei propri ospiti diverse tipologie di camere e suite, con una ricca scelta di servizi. 

Il Radisson Residences Savoia Palace offre 44 appartamenti in ambiente living, con spaziosi interni ispirati ai tipici chalet di montagna.