CARAIBI: ANGUILLA CAPITALE CULINARIA

Grazie alla popolare serie televisiva Psb to Dine, Anguilla è diventata famosa anche per la sua cucina. Distribuita dalla televisione pubblica americana, la serie raccoglie un pubblico di 32 milioni di spettatori su tutte le piattaforme.

Le riprese sono state fatte a Sandy Island davanti a un piatto di cray fish alla griglia. A dieci minuti di barca da Sandy Ground, Sandy Island è considerata uno dei migliori bar e ristoranti sulla spiaggia dei Caraibi. Da Sandy Island la troupe ha raggiunto vari scorci dell’isola: da Crocus Hill, il punto più alto di Anguilla, alla Olde Valley, dall’isola di Harbour alla Shoal Bay Beach all’estremità orientale dell’isola.

Il cast e la troupe hanno soggiornato al Belmond Cap Juluca e al Tranquility Beach, sperimentando la cucina di Anguilla caratterizzata dalle influenze della cucina autoctona caraibica, africana, spagnola, francese e inglese che fuse insieme hanno reso la sua storia culinaria unica. Le degustazioni si sono svolte in diversi ristoranti tra cui Ember, Blanchard’s Beach Shack, Blanchard’s Restaurant, Sunset Lounge al Four Seasons Hotel ed Epicurean Café a Meads Bay Villas.

«Questa è una valida strategia di marketing – afferma Stacey Liburd, direttore del turismo di Anguilla – ed è un’occasione per mettere in luce la cucina, le spiagge e il calore e ospitalità degli Anguilliani».

Stacey Liburd, direttore da inizio anno, ha grandi progetti per la riapertura del settore turistico. «Non si tratta di commercializzare il turismo solo ai turisti, ma agli abitanti stessi. Si possono promuovere i viaggi nelle zone confinanti, con la creazione di pacchetti e offerte per i visitatori delle isole vicine». Inoltre, ha l’obiettivo di avvicinare l’Ente del Turismo di Anguilla al settore privato e incrementare il trasporto aereo, vitale nel futuro prossimo in quanto settore chiave per l’Atb.