ESPERIENZE INDIMENTICABILI SOTTO IL SOLE DI MEZZANOTTE AD HAPARANDA-TORNIO, IN LAPPONIA AL CONFINE FINNO-SVEDESE SUL MAR BALTICO

Finalmente è finito il lungo inverno nel nord della Scandinavia e il sole di mezzanotte illumina 24 ore su 24 l'affascinante paesaggio artico della Lapponia con le sue vaste foreste, i suoi laghi e i suoi fiumi. Quando gli ultimi blocchi di ghiaccio si sciolgono nel Golfo di Botnia - la parte più settentrionale del Mar Baltico lungo la costa svedese e finlandese - gli abitanti mettono a riposo le motoslitte nella rimessa e tirano fuori le barche e i kayak per raggiungere le isole del meraviglioso arcipelago. Un'esperienza che è alla portata di tutti. In alternativa, si può scegliere di camminare nelle fitte foreste o pedalare lungo i fiumi per godersi la giornata senza tramonto sotto il sole di mezzanotte.

 

Una meta affascinante in questa parte del Grande Nord sono le due piccole città gemelle di Haparanda e Tornio. La prima è in Svezia, la seconda è in Finlandia e sono separate solo da un ponte sul fiume Torne (che è il fiume libero più lungo d'Europa), dove questo si getta nel Mar Baltico. Gli abitanti attraversano continuamente il confine per lavoro, acquisti e divertimento e la maggior parte di loro parla indifferentemente svedese e finlandese e la lingua locale chiamata Meänkieli.

 

Qui i turisti hanno la possibilità di combinare la natura con la tranquilla vita cittadina e vivere in due Paesi contemporaneamente, separati da un'ora di differenza per il fuso orario tra Finlandia e Svezia. Le zone più antiche delle città, con le case di legno e i piccoli negozi sono un luogo affascinante per passeggiare, si cammina lungo il fiume e si attraversa il confine sul ponte pedonale fino a Victoria Square dove si può stare letteralmente con un piede in Finlandia e uno in Svezia.

 

Si può trascorrere l'intera vacanza nella regione di Haparanda-Tornio oppure combinarla con altre parti della Lapponia svedese o finlandese. Le gemme di questa destinazione, oltre alle attività transfrontaliere, sono la valle del fiume Torne e l'Arcipelago, ancora poco sfruttato dal turismo. Ci sono anche due parchi nazionali: il Parco Nazionale dell'Arcipelago di Haparanda e il Parco Nazionale dell'Arcipelago del Golfo di Botnia. In ogni caso ci sono tante esperienze indimenticabili da vivere.

 

Da non perdere ad Haparanda-Tornio in estate:

 

  1. In barca nell'arcipelago.

 

Si può semplicemente scivolare tranquillamente sul mare, oppure decidere di approdare su un'isola e rilassarsi accanto all'acqua. Le isole sono tutte differenti. Alcune offrono spiagge sabbiose con acque poco profonde, altre sono rocciose con foreste piene di bacche e funghi. Un percorso naturalistico e culturale passa nel Parco Nazionale dell'Arcipelago di Haparanda lungo la bellissima isola di Sandskär, famosa per le sue lunghe spiagge sabbiose, dove si possono osservare gli alci nella foresta. Le gite in barca si effettuano da fine giugno a metà agosto. È possibile prenotare un taxi boat per visitare le isole del Parco Nazionale dell'Arcipelago del Golfo di Botnia, oppure si visita l'arcipelago con escursioni in barca dalla vicina città di Kemi. Da metà maggio a metà giugno e da metà/fine agosto a ottobre si effettuano i "safari" nel Golfo di Botnia per vedere le foche. L'isola più grande, Seskarö, è raggiungibile in auto. Presso Seskarö Havsbad & Camping si può noleggiare un kayak per uscire in mare.

 

  1. Scoprire la cultura locale della Valle del Torne, un mix di cultura finlandese e svedese.  Cosa vedere:

 

  • Il Tornio valley museum è il museo della valle del Torne che racconta le tradizionali fonti di sostentamento, cibo, cultura, identità locale e storia delle città di Tornio e Haparanda.
  • Il villaggio dei pescatori di Kukkola a 15 km a nord di Haparanda-Tornio, sul lato svedese e finlandese del fiume Torne, con i suoi edifici storici in legno come le torri dell'orologio, i vecchi affumicatoi in legno, il piccolo museo della pesca e gli antichi mulini. A Kukkolaforsen (kukkolaforsen.se), nella parte svedese, si sperimenta la cultura della sauna con 14 saune tra cui quella tradizionale a fumo e quella a legna.
  • Le antiche chiese lignee della zona. A Tornio ci sono una delle chiese lignee più antiche e meglio conservate della Finlandia settentrionale e della Scandinavia e c'è anche la chiesa ortodossa costruita all'inizio del 1800 per le truppe russe.
  • Hermanssons ad Haparanda. È un emporio risalente al 1905, dove struttura e mobilio sono rimasti quelli originali e dove si vendono ancora i prodotti di un tempo.
  • Tavoolagården, appena a nord di Haparanda. È una fattoria tradizionale dell'inizio del secolo scorso con la panetteria risalente al XVIII secolo. Al suo interno ci sono un negozio di interior design in stile country romantico e un caffè che serve deliziosi pasticcini.

 

  1. Approfittare delle lunghe giornate di luce per provare attività all'aria aperta nella meravigliosa natura di Haparanda-Tornio, lungo la costa, il fiume e nei vasti boschi.  Cosa fare:

 

https ://www.nordicsafaris.com/fishing

  • Partecipare all'avventuroso rafting in gommone lungo le rapide di Kukkola, oppure risalire lentamente il corso del fiume sul confine finlandese-svedese con un piccolissimo traghetto all’aperto, godendosi i paesaggi rurali su entrambi i lati.
  • Esplorare i boschi partecipando ad un tour in e-fatbike, un modo divertente e rilassante per godersi la natura; prendere parte a un'escursione di un giorno in alcune delle riserve naturali; oppure seguire i sentieri dell'isola di Seskarö o fino in cima al monte Nivavaara da dove si ha una fantastica vista sulla valle del fiume Tornio.
  • Noleggiare un kayak e pagaiare con calma lungo il fiume o nell'arcipelago, un modo meraviglioso di vivere l'estate in Lapponia.

Attività Info & prenotazioni: https://www.nordicsafaris.com/summer; https://www.kukkolaforsen.se/en/produkter/wooden-decked-raft-on-tornio-river/; https://www.seskarohavsbad.se/en/se-och-gora

 

 

  1. Neve e ghiaccio in piena estate, animali nordici, patrimonio dell'umanità dell’UNESCO  e Babbo Natale – cosa visitare nei dintorni:

 

  • The SnowExperience365, è il paese delle meraviglie, con sculture di ghiaccio e neve e un ristorante di ghiaccio. Si trova a Kemi in Finlandia, circa 20 minuti da Haparanda-Tornio. È aperto tutto l'anno.
  • A Rovaniemi (a circa 90 minuti di strada in direzione nord-est) si attraversa il Circolo Polare Artico per incontrare tutto l'anno Babbo Natale nel Villaggio di Babbo Natale. Da non perdere il museo della scienza Arktikum e la casa della cultura Korundi.
  • Al Ranua Wildlife Park, per scoprire la fauna che vive al Nord e nella zona artica. Gli animali vivono in spaziose recinzioni in mezzo a vaste foreste. Nella fattoria Arkadia vivono circa 70 specie diverse di animali tipici delle fattorie finlandesi oltre ad alcuni altri più esotici. È molto apprezzata dai bambini che hanno a disposizione anche trampolini, un grande castello gonfiabile e un parco giochi.
  • Gammelstad a Luleå in Svezia (1 ora e 45 minuti a ovest) è il villaggio parrocchiale più grande e meglio conservato della Svezia. Patrimonio dell'umanità dell'UNESCO. Sono 424 abitazioni in legno rosso costruite intorno alla chiesa in pietra di Nederluleå, risalente agli inizi del XV secolo. Un tempo i villaggi parrocchiali erano molto comune nel nord della Scandinavia, servivano a ospitare i fedeli che venivano qui a messa dal territorio circostante e che non sarebbero riusciti a rientrare nelle proprie case prima del tramonto.

 

  1. Le esperienze gastronomiche in Lapponia sono tante, soprattutto nella zona di confine, poiché la cultura gastronomica della Valle del Torne offre un misto di tradizioni culinarie svedesi e finlandesi.

 

  • Grigliare il coregone su uno spiedo nelle vecchie capanne di legno nel villaggio di Kukkola nella parte finlandese, catturato con il retino tradizionale, mentre i pescatori locali raccontano storie sulle loro tradizioni. Lo stesso si può fare nella parte svedese insieme alla famiglia Spolander
  • Più a monte del fiume sulla sponda svedese, la fattoria biologica Hulkoffgården - a conduzione familiare dal 1721 - serve piatti locali preparati con i loro prodotti nel rinomato ristorante situato nel vecchio fienile ricostruito. Il lodge dispone inoltre di otto camere incantevoli e una sauna accanto al recinto della loro famiglia di renne.
  • Un'esperienza insolita è la possibilità di cenare seduti sullo stretto ponte di legno appena sopra le rapide di Kukkola. Dal 15 al 30 luglio, quando la portata è ancora abbastanza scarsa, si gusta il menu tradizionale di Kukkolaforsen con l'acqua che scorre appena sotto i piedi
  • Nell'affascinante hotel Haparanda Stadshotell si vive l'atmosfera storica di inizio secolo. Un tempo era il principale luogo di incontro nella zona di confine. Il ristorante Gulasch Baronen serve cibo locale di alta qualità come le uova di coregone bianco, il salmone e il filetto di renna.

 

 

Come arrivare:

Haparanda-Tornio è la porta della Lapponia svedese e finlandese. Si può organizzare un soggiorno completamente in zona o combinarlo con altre destinazioni di entrambe i Paesi. Gli aeroporti più vicini sono quelli di Kemi (a 25 minuti di strada), Luleå, Rovaniemi e Oulu (a 1,5-2 ore di auto). Ci sono collegamenti ferroviari da Stoccolma ad Haparanda e da Helsinki a Tornio.

 

INFO: https://Haparanda-Tornio.com/