LA RICETTA DI MAX MARIOLA: FREGOLA SARDA CON CARCIOFI E LUPINI CERTIFICATI MSC

INGREDIENTI x 4 persone

500 gr di fregola sarda 

600 gr di vongole lupino certificate MSC

4 carciofi 

Farina 00

Olio per friggere 

Prezzemolo q.b.

Aglio

 

PROCEDIMENTO

Pulisci i carciofi; tagliane 2 in 8 pezzi, e i restanti, che verranno fritti, tagliali sottilissimi con una mandolina o un coltello ben affilato.  Conservali separatamente in due ciotole con acqua e limone.

Nel frattempo, apri le vongole lupino certificate MSC con uno spicchio di aglio e gambi di prezzemolo, aggiungendo un bicchiere di acqua corrente per ottenere più liquido di cottura per poi cuocere la fregola.

Rosola con uno spicchio d’aglio e olio extra vergine d’oliva i due carciofi tagliati in 8 pezzi. Una volta rosolati, aggiungi un po’ di acqua e copri con carta forno fino a che sono cotti.

Aggiungi nella stessa pentola la fregola, falla insaporire con i carciofi e aggiungi poco alla volta il liquido di cottura ottenuto dai lupini fino a che la fregola sia cotta del tutto.

Passa i carciofi tagliati sottili nella farina e mettili a friggere in una padella con olio d’arachidi ben caldo, fino a farli dorare.

Aggiungi i lupini e del prezzemolo tritato nella pentola con la fregola, mantecando fino a che il liquido diventi cremoso. 

Servi nei piatti, spargendoci sopra i carciofi fritti spolverati con un po’ di sale.