HERNO LAMINAR: CONNUBIO TRA TECNOLOGIA E SARTORIALITÀ

Con la stagione Primavera-Estate 2021 Herno annuncia la nuova collezione maglieria. Nata dalla voglia di portare in-house una lavorazione che ha sempre fatto parte delle collezioni Herno e Laminar, ma che vede nella nuova divisione non solo capispalla ma anche un vero e proprio sviluppo di cardigan, pullover, felpe, camicie, t-shirt e polo.

Nella collezione Laminar la parte maglieria riprende il suo spirito urban active – t-shirt in jersey, polo in cotone Piquet stretch e felpe, anche abbinati a materiali tecnologici, come gli inserti in Gore-Tex Paclite Shell e Gore- Tex InfiniumTM.

Per l’uomo da evidenziare la felpa con cappuccio e tasche chiusa da zip spalmate anti-acqua, realizzata come un vero e proprio capospalla partendo dal cartamodello e la t-shirt in jersey di cotone con logo Laminar gommato 3D ton-sur-ton nello squillante verde kiwi.

Per la donna invece i modelli clou sono la felpa A-shape con cappuccio e inserti laterali in Gore-Tex InfiniumTM e due t-shirt in cotone con inserti in Gore-Tex dal design futuristico con maniche a pipistrello e con tasche termonastrate in colore a contrasto, chiuse da press button gommato.

COLLEZIONE UOMO PRIMAVERA – ESTATE 2021

Laminar Sartorial Engineering, “sartoriali” ma con alte prestazioni tecnologiche. La strada prosegue, connotando maggiormente questa collezione nel suo marchio. Sempre di più la tecnologia, se non esasperata ma adattata, ci semplifica la vita, anche nella quotidianità. Laminar è il giusto rapporto tra la tecnologia active-wear ed il gusto sartoriale, che solo un’azienda con grande tradizione manifatturiera è in grado di fare.

Il tessuto Solaro, impiegato solitamente per i classici abiti maschili, viene reinterpretato nel linguaggio Laminar. Il tessuto Ripstop 2Layers realizzato in nylon e poliestere ha un aspetto cangiante ottenuto da una doppia tintura, dove i due filati assorbono diversamente il colore. Ad esso viene applicata una membrana interna con un protective coating che ne permette il contatto con la pelle. I capi sono internamente termonastrati e water repellent, windproof e traspiranti. Due modelli: Il giubbotto con cappuccio accessoriato da polsi ergonomici e chiuso da zip che garantisce la tenuta antipioggia, e un parka.

Altra grande novità il nylon lucido tramato con monofilamenti di nylon nero per esaltarne la lucentezza e dare un aspetto leggermente cangiante. È accoppiato con una membrana trasparente che lo rende water repellent, windproof ma allo stesso tempo traspirante. Il bomber con cappuccio ergonomico è leggerissimo e ha accessori neri.

L’impermeabile minimal, il blazer ma con cappuccio e la irrinunciabile field jacket sono in lino mélange, il più classico dei tessuti estivi, ma abbinato ad una membrana 3Layers. Con un ulteriore passaggio che prevede la termonastratura delle cuciture, i capi sono definitivamente anti-acqua e antivento.

Nei piumini il nylon ultraleggero 20 Denari con costruzione ripstop laminato è abbinato al Gore-Tex 2Layers. Il gilet e il bomber sono water repellent, windproof, traspiranti e imbottiti in piuma d’oca. Dotati di una pratica tasca sulla schiena che permette di compattarli.

Infine i capi in Gore-Tex, da cui tutto ha avuto origine. Field jacket, giacchini e una nuova mantella per biker urbani. Tutti realizzati in Gore-Tex 2Layers Paclite Shell con cuciture termosaldate per capi ancora una volta impermeabili, antivento e traspiranti.

 

COLLEZIONE DONNA PRIMAVERA – ESTATE 2021

Il nylon lucido, tramato con monofilamenti di nylon nero che esaltano la lucentezza creando un effetto leggermente cangiante, viene accoppiato con una membrana trasparente che lo rende water repellent, windproof ma allo stesso tempo traspirante. Tre i modelli di punta: un A-Shape, un ampio parka e un bomber oversize, questi ultimi con cappuccio a scomparsa nel collo a cratere.

L’impermeabile e il parka sono in lino ma, accoppiato ad una membrana 3Layers, diventa una barriera anti-acqua e antivento non perdendo però lo charme del tessuto estivo per antonomasia.

Stesso trattamento per il cotone 3Layers, accoppiato con una membrana che lo rende, grazie ad un ulteriore processo impermeabilizzante, waterproof e windproof. La tenuta contro l’acqua è completamente assicurata da termonastature interne. Il capo più rappresentativo è una giacca corta con cappuccio e maniche 3⁄4.

È la fantasia e il design anni ’50 della giacca e del soprabito con martingala a riassumere più di tutti il concetto di questa collezione. Realizzati in cotone jacquard a micro pois accoppiato a membrana 3Layers e con dettagli in Gore- Tex, sono totalmente waterproof e windproof – allure couturier e alte prestazioni tecniche sono ora possibili.

Chiudono i modelli in Gore-Tex, da cui tutto ha avuto origine. Tutti realizzati in Gore-Tex 2Layers Paclite Shell con cuciture termosaldate che garantiscono che il capo sia impermeabile, antivento e traspirante. I modelli della stagione prediligono le lunghezze maxi o i volumi oversize: parka, impermeabili, mantella e iconico trench.