CHANEL 11.12 LA BORSA ICONA CHE TUTTE SOGNANO

Vera e propria icona CHANEL, immediatamente riconoscibile, la borsa 11.12 racchiude al suo interno sia la storia della Maison che la visione avanguardista di Gabrielle Chanel. Inez van Lamsweerde e Vinoodh Matadin, firmano la nuova campagna intitolata The CHANEL Iconic nel quartiere parigino di Saint-Germain-des-Prés. Sulle braccia di Anna Mouglalis, Rianne van Rompaey, Imaan Hammam, Louise de Chevigny e Zoé Adjani, la borsa iconica della Maison è sotto i riflettori.

Reinterpretazione della borsa 2.55 immaginata da Gabrielle Chanel nel febbraio 1955, la borsa 11.12 acquisì lo status di icona sotto l’impulso di Karl Lagerfeld all’inizio degli anni ’80. Si differenzia dal suo predecessore per una fibbia decorata con una doppia C e per una catena di metallo intrecciata con pelle. Ogni dettaglio del suo fascino riflette la sua eredità: sapientemente progettata e bella dentro come fuori, la 11.12, come la 2.55, porta tutti gli attributi di una borsa creata da una couturière. La sua concezione – una borsa lavorata secondo la tecnica del piqué retourné (“stitch and turn”) e tenuta insieme con punti point de bride – richiama infatti quella del Ready-to-Wear, così come le sue sette tasche funzionali. La trapuntatura a “diamante” impunturata con il “point droit de couturière” che ricopre il corpo della borsa si ispira al mondo dei cavalli, tanto caro a Gabrielle Chanel, mentre la sua catena metallica regolabile induce un gesto liberatorio per il corpo, proprio come gli abiti disegnati dal designer.

Una borsa creata da una donna, una borsa da couturière, in contrasto con le borse realizzate dai pellettieri dell’epoca: il primo paradosso dell’11.12. Pensata per la vita di tutti i giorni, ha una delicatezza e un’estrema raffinatezza attraverso l’uso di una morbida pelle di agnello, originariamente appannaggio dei produttori di guanti, ma anche pelle di vitello granulata nota come “caviale” e altri materiali della linea CHANEL Ready- collezioni to-Wear tra jersey, tweed, seta, velluto e denim … Quanto alla sua linea senza tempo, di una purezza immutabile, è l’accompagnamento perfetto alla vita delle donne in continua evoluzione, senza mai perdere la sua modernità.

“La borsa Chanel 11.12 fa parte della tua vita per sempre. È pura perfezione nelle sue proporzioni, semplicità e sobrio lusso senza tempo. Le cinque donne di questa campagna sono icone a pieno titolo, incarnano le molteplici generazioni che Chanel ha toccato”, spiegano Inez van Lamsweerde e Vinoodh Matadin.