Archivio 2007

RELAX COUTURE BY VOILE BLANCHE

Scritto da Gloria Giovanetti Categoria: Moda
Pubblicato 21 Dicembre 2007
Stampa

Life is not a race. Una filosofia ma anche una tendenza. Il relax, inteso come lusso, e' l' ispirazione di Voile Blanche per la nuova linea Relax Couture del prossimo autunno inverno 2008. Lo slowliving nato negli Usa si propone di rallentare il ritmo del mondo che ci circonda trasformando le nostre vite. Concedersi attimi di Relax rappresenta un nuovo modus vivendi di chi assapora il dolce trascorrere del tempo e si ritaglia un momento di sospensione dai ritmi quotidiani. Rilassarsi diventa un obiettivo e amarsi un dovere. Come tutte le tendenze importanti, la contaminazione di uno stile di vita trasforma le nostre abitudini, il nostro modo di pensare e conseguentemente di vestire. Un tempo si usava solo per fare ginnastica, ma ora la tuta e' glam! Concretizzazione del progetto dell artista Ernesto Michaelles, in arte Thayaht, che nel 1919 la ideo' come tutta, intesa come adatta a tutta la giornata, questo capo dabbigliamento oggi e' diventato una tendenza acquisita anche dalle star. Alcuni la chiamano homewear, altri loungewear, ovvero indossare capi soffici e confortevoli non solo in casa ma anche per uscire. Suggerita da questa moderna attitudine, la nuova collezione Voile Blanche, si riserva uno spazio nel mondo del lusso: moda abbinata a confort e design. Volumi morbidi, tagli glamour, dettagli e materiali ricercati che esaltano l eleganza di chi li indossa. Relax Couture e' dedicato a tutti coloro che frequentano abitualmente le Spa , viaggiano in aereo, passano le vacanze in barca e trascorrono weekend informali con gli amici, con stile ma sempre apprezzando la comodita'. Una serie di capi d abbigliamento uomo-donna e di accessori dal carattere casual, legati al tempo libero. Tute morbide, maxi borse, felpe con cappuccio o colli a cratere abbinate a pantaloni skinny o al contrario dai confortevoli tagli a palazzo. I tessuti: felpa, ciniglia, fodere in jersey, rifiniture in seta e dettagli pregiati. Il tutto rigorosamente portato con sneaker da boxeur, mocassini o, per la donna, perfetto da indossare anche con le immancabili ballerine. LE CALZATURE VOILE BLANCHE. I temi principali della collezione calzature uomo richiamano alla mente l eleganza e l esclusivita' francese i cui nomi rimandano a due importanti citta', Bourges che corrisponde alla linea sportiva e Cayenna, decisamente piu' classica . Immancabile la sneaker tecnica, in velour, piumino e cordura, viene presentata anche nella variante fashion in cui primeggiano rettile, vernice e laminato. Ma a capitanare la linea sportiva c il polacchino, Bourges, dall originale tomaia in velour e felpa e dal fondo a scatola, che rappresenta il trait d union tra la versione ginnica e quella piu' glamour: uno chic informale e contemporaneo. La linea Cayenna, invece, composta da boxerini, sneaker stringate e scarpe con fibbia. La suola varia dal fondo a scatola a quello piu' sottile in gomma. Anche in questo caso permane l animo sportivo della calzatura ma con un tocco di formalita' nell aspetto, grazie all utilizzo di materiali piu' importanti quali vitello, spazzolato e velour. La duplicita' si rispecchia anche nella collezione donna. Questa volta Marsiglia e Chartres le due citta' che rappresentano la versione dallo spirito sportivo, Bayonne e Avignone quella pi classica. Marsiglia la sneaker con la suola a zeppa e Chartres il polacchino dai materiali pi svariati: vernice, piumino, vernice laminato e stampa rettile. Ma la grande novita' di Voile Blanche donna per l autunno inverno 2008 la calzatura col tacco. Decollete', stivali e tronchetti in vernice laminato e camoscio dal tacco in due diverse misure, 3.5 e 10 cm. Le intramontabili ballerine, colonna portante del marchio, non abbandonano la linea e si presentano in vernice e camoscio nelle tonalita' del nero, grigio, cobalto e verdone, con la consueta variet di modelli.