Il nuovo

concetto

di attualità

TamTamNews
SCOPRIMILANO

Archivio 2009

Scritto da Super User Categoria: Moda
Pubblicato 16 Luglio 2009
Stampa

In un clima di grande attesa le sfilate di AltaRoma AltaModa si sono concluse presso la Room 26 a Roma. Nell'occasione Speedo si e' trasferita dalla piscina direttamente alle passerelle e ha avuto luogo la kermesse Creativita' Liquida dedicata ai Campionati Mondiali di Nuoto Roma09.Levento e' nato dalla collaborazione tra Speedo e gli studenti di moda dellIstituto Marangoni. Con un design ispirato alla tecnologia nelle sue infinite forme gli studenti hanno modellato i costumi Speedo dando vita a capi che ben rappresentano il connubio tra mondo dello sport e sviluppo tecnologico davanguardia, lo stesso binomio che ha permesso ad atleti Speedo come Michael Phelps, Filippo Magnini e Rebecca Adlington di ottenere risultati invidiabili.Paola Pattacini, art director del progetto Creativita' Liquida, attingendo dalla sua esperienza ventennale di assistente di Gianfranco Ferr e Christian Dior, ha diretto e coordinato gli studenti dellIstituto Marangoni. Unoccasione unica per i giovani talenti di studiare progetti posti allattenzione di tre marchi conosciuti a livello mondiale quali Golden Point, United Colors of Benetton e Speedo.Il risultato stato quello di capi Speedo ispirati agli anni 80 con effetti metallici e giochi geometrici di colore che da capi puramente tecnico-sportivi diventano capi couture da indossare in discoteca o ai party in piscina o sulla spiaggia.Gli outfit apparsi verranno esposti in alcune vetrine di Roma e al termine dei Mondiali verranno messi allasta e il ricavato devoluto allIstituto Marangoni di moda di Milano. ***INFO: www.speedo.it.

Seguici su ...