Il nuovo

concetto

di attualità

Scarica la nuova App di PegasoNews!

SCOPRIMILANO
TamTamNews

Articoli

Scritto da Gloria Giovanetti Categoria: Cultura & Spettacoli
Pubblicato 22 Ottobre 2013
Stampa

 

Palazzo Molin del Cuoridoro, a Venezia, ospiterà le celebri creazioni di Djawid C. Borower dal 18 ottobre fino alla prossima primavera, nella suggestiva cornice dell’appartamento situato al primo piano nobile.

Un’esclusiva selezione di dipinti e sculture dell’artista tedesco, presente con alcune opere anche alla 55ma Biennale di Venezia, trova la sua ideale ambientazione nei raffinati spazi curati da Pretty Nice, rinomata azienda veneziana di interior design.

Gli alti soffitti, l’ampio salone dei ricevimenti, la luce che filtra dalle finestre gotiche  e l’atmosfera evocativa del piano nobile di Palazzo Molin rappresentano lo scenario perfetto per l’arte metafisica di Borower.

Il palazzo del ‘400, situato nel cuore di Venezia, ha da poco ottenuto il riconoscimento delle cinque stelle all’International Property Awards come Best Residential Renovation/ Redevelopment in Europa.

La mostra sarà aperta ai visitatori tutti i giovedì, venerdì e sabato dalle 10.00 alle 18.00 nei mesi di ottobre e novembre e su appuntamento fino alla chiusura.

L’evento a Palazzo Molin è stato organizzato da Venice Sotheby's International Realty, che si occupa della commercializzazione degli appartamenti di Palazzo Molin, e Art Consulting Group, che collabora con artisti, architetti, galleristi, investitori e collezionisti di tutto il mondo.

Heidemarie Kriz, curatore di Art Consulting Group, dichiara: “Venezia è ormai considerata una pietra miliare nel mondo internazionale dell'arte, grazie alla presenza dei molti artisti che espongono alla Biennale e non solo. Per noi, la scelta di Palazzo Molin del Cuoridoro offre la grande opportunità di presentare  le opere di un artista come Djawid C. Borower  nella suggestiva cornice di un palazzo d’epoca, situato nel centro di questa importante e storica città".

Palazzo Molin del Cuoridoro

Diciotto raffinati appartamenti inseriti in un rinnovato palazzo veneziano del XV secolo che vanta una facciata gotica e si trova nel cuore di Venezia, a breve distanza dal Teatro La Fenice e da Piazza San Marco. Il progetto, unico nel suo genere in città, propone il mantenimento dello stile architettonico classico combinato al design contemporaneo e ai più moderni comfort. I residenti godranno dell'uso esclusivo di un ampio cortile privato arricchito da una splendida fontana, mentre gli interni degli spazi comuni sono curati da CULTI, prestigiosa casa di design milanese. Saranno disponibili un servizio di concierge e, su richiesta, pulizie, catering e taxi privato. L'edificio è dotato di un accesso d’acqua che consente l’arrivo in taxi direttamente dall’aeroporto o dalla stazione dei treni. Un’eccellente opportunità di investi mento grazie agli affitti turistici di breve termine. La qualità dell’immobile permette agli acquirenti di posizionare le loro unità nel mercato degli affitti di fascia alta, con elevati rendimenti da locazione.

Venice Sotheby's International Realty, Venezia

Leader nel settore di immobili di prestigio a Venezia, si occupa in esclusiva della commercializzazione di Palazzo Molin del Cuoridoro. Prezzi a partire da 635.000 euro fino a 2.600.000 euro e 4,9 milioni di euro per l’appartamento situato al primo piano nobile.

International Property Awards

Riconoscimenti riservati ai professionisti immobiliari del settore residenziale e commerciale di tutto il mondo. Istituiti nel 1995, hanno premiato le imprese che vantano risultati di qualità superiore. I premi sono suddivisi in aree: Africa, Asia Pacifico, Arabia, Canada, Caraibi, centro e sud America, Europa, Regno Unito e USA. I vincitori di ogni area vengono automaticamente inclusi nella selezione International Awards, che premia i migliori progetti a livello internazionale.

Chi fosse interessato a visitare Palazzo Molin può far riferimento a Sonia Mainardi: +39 041 5220093, mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.