Il nuovo

concetto

di attualità

Scarica la nuova App di PegasoNews!

TamTamNews
SCOPRIMILANO
Scritto da Gloria Giovanetti Categoria: Sito
Pubblicato 21 Marzo 2015
Stampa

  • MILANO MODA UOMO: LANIFICIO COLOMBO

    La collezione uomo Autunno Inverno del Lanificio Colombo è espressione dell’eleganza italiana. Realizzata con tessuti straordinari come vicuña, double di cashmere, puro cashmere e lane super150’s, è un mix di tradizione sartoriale e linee rivisitate per un utilizzo anche informale ma sempre irreprensibile.

    Protagonisti della collezione sono i cappotti in pura vicuña, la fibra più rara e preziosa al mondo, riservata nel passato ai soli re e imperatori.

    Elegante e casual è da sempre lo stile Colombo, per un guardaroba raffinato e moderno, pensato per un uomo esigente e consapevole. Le giacche sfoderate in Air Cashmere 4.0, frutto dell’incessante ricerca dell’eccellenza del Lanificio Colombo, sono superleggere, preziose e understatement.

    Cappotti monopetto e doppiopetto, montgomery, giacconi e peacoat nei toni del grigio, blu e marrone, e in ricercate fantasie check, sono elegantemente abbinati a una proposta di maglieria dai colori naturali o da accesi rossi, verdi e blu.

    Il carattere leggero della collezione è rappresentato da giacche informali in cashmere seta e cashmere seta lana nelle tonalità bordeaux, marronee beige o con disegni tartan verde e blu. I nuovi giubbini in pelle colorata, con fodera in seta o in lana 150’s, sono perfetti per un look metropolitano. Must have della stagione

    Read More
  • MILANO MODA UOMO: MOSCHINO PER I PROSSIMI FREDDI

    Gli abiti che indossiamo ci legano al nostro gender. Ci definiscono. Ma ci limitano?

    Per l’Autunno/Inverno e per la pre-collezione 2018, Moschino stuzzica, mette alla prova e stravolge i confini tradizionali tra il maschile e il femminile alla ricerca della rivalutazione, della liberazione e dell’eccitazione.

    Jeremy Scott afferma: "In questa collezione ho voluto giocare con l’idea di mixare il maschile e il femminile in modo dichiaratamente sovversivo. Così come alcuni codici estetici palesemente legati a un gender: il completo gessato per lei e i fiori, i pizzi e i tocchi frou-frou per lui”.

    La narrazione di Jeremy Scott per la pre-collezione donna è un colpo ferreo di disciplina feticistica: giacche e pantaloni sartoriali, un vestito, una camicia da uomo bianca e un parka indossati sopra catsuit e bodysuit in PVC e maschere sadomaso. Alcuni modelli sono decorati con patch fissati da spille da balia sui quali spiccano parole in caratteri tabloid che strillano: "STUD", "FETISH", "X-rated", "SPANK", "PLEASURE", "PAIN", per nominarne alcune. Altri pezzi – come il cappotto di tweed verde in perfetto stile Audrey Hepburn – sono apparentemente disadorni, finchè non si rivela il corsetto applicato sul retro.

    Le sottovesti nere con bordature di pizzo e spalline sottili si indossano sotto

    Read More
  • MILANO MODA UOMO: RADICAL CHIC ELEVENTY

    LA TRADIZIONE INGLESE IN CHIAVE CONTEMPORANEA

    La collezione Eleventy uomo FW 18-19 traeispirazione dall’Inghilterra e dalla Scozia degli anni ’70 e ’80, dove i caldi colori del miele e dei bruciatisi fondono con le suggestive tonalità del sottobosco e degli eleganti giardini, e incontrano filati e tessuti provenienti da storiche aziende britanniche, resi contemporanei dalla maestria degli artigiani italiani.

    Rimandano agli Archivi inglesii tessuti più morbidi - lana, cashmere - e quelli dall’aspetto “crudo” - shetland garzato, tweed, fustagno - che si contrappongonoa soffici lane alpaca incapispalla e abiti sartoriali.

    Nella ricerca di un nuovo concetto di formale, per il prossimo inverno Eleventy propone alcuni cappotti e giacche in maglia spigatadalla texture irregolare; e abiti, cappotti stile militare,pantaloni jogging in velluto a righe larghe dal sapore British

    Ogni capo ha inaspettati dettagli, come i preziosi colli sciallati e le trecce tridimensionali tinte a manonelle maglie; i bottoni intrecciati in pelle dal sapore vintage o in ottone antico di derivazione militare; ei Patch cuciti a manosui pantaloni.

    Completano la collezione una linea di accessori, di calzature e una capsule intimo.

    Da westminster alla city. inaspettato formale. Abiti e cappotti sartoriali in morbide lane, e cashmere ma dalle forme che seguono le linee del corpo.Le giacche

    Read More
  • MILANO, PALAZZO MORANDO: DOPPIO APPUNTAMENTO CON LE CONFERENZE CHE ACCOMPAGNANO LA MOSTRA ‘MILANO E LA MALA’

    SABATO 13 GENNAIO 2018

    Alle 11.00, Marco Ardemagni parlerà di “Rosetta, 1913. Una storia di mala, d’arte, d’amore e di polizia”

    Alle ore 15.00, i prefetti Achille Serra e Massimo Mazza dialogheranno sul tema “Milano anni ’70 e ’80 lotta alla criminalità: oggi?”

    Sabato 13 gennaio 2018, doppio appuntamento con le conferenze che accompagnano la mostra MILANO E LA MALA. Storia criminale della città, dalla rapina di via Osoppo a Vallanzasca , in programma a Palazzo Morando | Costume Moda Immagine in via Sant’Andrea 6, fino all’11 febbraio 2018.

    Ad aprire la giornata, alle ore 11.00, sarà Marco Ardemagni , autore televisivo, poeta e conduttore della trasmissione radiofonica Caterpillar AM di Rai Radio 2, che parlerà di “Rosetta, 1913. Una storia di mala, d’arte, d’amore e di polizia”.

    Nel corso del suo intervento, Ardemagni ripercorrerà la vicenda di Rosetta, una giovane prostituta (Elvira Andrezzi, ma i giornalisti la chiameranno quasi sempre Andressi) morta a Milano nel 1913 in circostanze poco chiare.

    La storia della ragazza è stata poi tramandata da La povera Rosetta , una canzone della ligera , resa famosa da interpreti quali Milly, dai Gufi e dal solo Nanni Svampa.

    Alle ore 15.00, la sala conferenze di Palazzo Morando accoglierà il prefetto Achille

    Read More
  • NATALE 2017 BY DIEGO DALLA PALMA MILANO

    I kit make up sono un'idea regalo sempre molto apprezzata a Natale , e non solo dalle amanti del make up. Se poi sono firmati da diego dalla palma milano, il celebre brand che rappresenta nel mondo lo stile italiano nella cosmesi, sei sicura di fare bella figura!

    Per il Natale 2017 diego dalla palma milano propone 5 esclusivi kit make up pensati per ogni donnae ideali per

    sorprendere la propria compagna, la mamma o le amiche......

    Tre cofanetti regalo sono dedicati a chi predilige il make up occhi, quello delle labbra e a chi ama curare la bellezza delle mani. I prodotti sono racchiusi in originali beauty box decorate con disegni ad acquarello, perfette come idee regalo.

    Gli altri due cofanetti proposti sono dei veri e propri beauty look kit, ideali per realizzare un make up completo per le feste. I prodotti sono contenuti all’interno di due eleganti box che raffigurano la modella con i diversi look realizzabili.

    KIT OCCHI

    Il kit occhi contiene i due prodotti iconici e best seller del brand:

    il mascara CIGLIONE e la MATITA OCCHI NERA n. 01 .

    Il mascara ciglione, amplificatore delle ciglia, dona un effetto extra volume, una curvatura intensa e massima definizione.

    Read More
  • MILANO, MTM TEATRO LEONARDO: SINCERAMENTE BUGIARDI

    SINCERAMENTE BUGIARDI P rima N azionale

    di Alan Ayckbourn

    regia Pietro De Pascalis

    primo spettatore Antonio Syxty

    interpreti Maria Teresa Ruta, Guenda Goria,Gaetano Callegaro, Francesco Errico

    scene Guido Buganza

    costumi Anna Bertolotti

    luci e immagini Fulvio Melli

    Produzione MTM Manifatture Teatrali Milanesi

    durata 1 ora 45 minuti.

    Già dal titolo lievemente contradditorio traspare lo spirito britannico e l'ironico fair-play che caratterizza la commedia dell'inglese Alan Ayckbourn .

    L o spettacolo racconta le vicende parallele di due coppie, che finiranno per intrecciarsi, intessute con il tipico gusto anglosassone dell'equivoco, tutto giocato sul filo della conversazione. La relazione matrimoniale, disincantata e vissuta, tra due dei protagonisti, Sheila e Philip, costituisce lo specchio e il contraltare di quella che unisce gli altri due personaggi, Greg e Ginny, giovani fidanzati alle prese con le scaramucce di un rapporto ancora acerbo.

    L a commedia si apre nell’appartamento della giovane coppia con una telefonata misteriosa, delle pantofole sconosciute, un indirizzo sospetto scritto a penna su un pacchetto di sigarette, e una strampalata proposta di matrimonio, per poi spostarsi in una villa fuori città dove si svolgerà gran parte della pièce in cui tutti gli elementi compongono un quadro in cui si sviluppano piccole storie di scappatelle extraconiugali,

    Read More
  • NATALE 2017: ARRIVA LA HOLIDAY COLLECTION BY DIEGO DALLA PALMA MILANO

    ........"una donna fatta di luci ed ombre, un’ anima in bianco e nero come una pellicola degli anni ‘50".....

    Per il Natale 2017 diego dalla palma milano lancia una limited edition di make up: la HOLIDAY COLLECTION 2017, ispirata ai giochi di luci ed ombre, ai contrasti forti e intensi tra nuance naturali del rosa pallido, tocchi argento extra pearl e colori intensi del viola e del ciliegia. Una collezione accattivante tutta da scoprire…e da indossare!

    Read More
  • MILANO, SPAZIO SUSHI: RAFFINATEZZA E GUSTO GIAPPONESE CON UN TOCCO DI BEL BELPAESE

    Il Duomo, la Scala, il Castello Sforzesco, i Navigli.....sono i luoghi simbolo di Milano nel mondo. Oltre a questi, un posto speciale lo occupa, senza dubbio, Brera, un’oasi felice nella frenesia di Milano. Tradizionalmente il più bohémien tra i quartieri del capoluogo lombardo, oggi un piacevole concentrato di cultura, creatività ed eleganza, ricco di palazzi storici, monumenti importanti, luogo di shopping esclusivo in negozi dal puro fascino milanese e di risto-pub che coi loro menu ti permettono di fare il giro del mondo.

    In questo dedalo di viuzze, a pochi passi dalla modaiola Corso Como e dal nuovo quartiere di Porta Nuova e a qualche minuto dal Nuovo Cinema Anteo,undici sale cinematografiche, di cui una molto speciale, allestita con divani e la possibilità di proiezioni "on demand", via Solferino, per lunghi anni sede del più importante quotidiano milanese, accoglie cittadini e turisti goderecci con un nuovo indirizzo gastronomico da non perdere: lo SPAZIO SUSHI , l'elegante e raffinato ristorante dall'attenta proprietà e gestione italiana. Deus ex machina, infatti, è Raffaella Stucchi , da un ventennio nel campo della ristorazione,che crede nella qualità del lavoro e nella passione che ci mette.

    Luminoso, arredato con gusto e ricercatezza, il locale, che si trova in

    Read More
  • MILANO, TEATRO SAN BABILA: TOCCATA E FUGA

    31 DICEMBRE 2017**

    repliche dal 16 al 21 gennaio*

    COMPAGNIA TEATRO SAN BABILA

    GIGI SAMMARCHI MARCO VACCARI

    VERA CASTAGNA CINZIA SPANÒ GLORIA ANSELMI

    TOCCATA E FUGA

    di Derek Benfield

    regia Marco Vaccari

    NON PERDETE L’OCCASIONE OFFERTA DAL TEATRO SAN BABILA DI MILANO

    PER ASSISTERE A UN COINVOLGENTE SPETTACOLO DEL 31 DICEMBRE!

    Il 31 dicembre la Compagnia Teatro San Babila – Gigi Sammarchi Marco Vaccari, Vera Castagna, Cinzia Spanò e Gloria Anselmi - mette in scena la commedia brillante dal tipico humour inglese. Doppio spettacolo – ore 18 e ore 22 - per brindare al Capodanno insieme.

    Repliche dal 16 al 21 gennaio.

    Divertimento garantito per il pubblico attraversol'alternarsi di intrighiamorosi che si svolgono in due case con un unico divano collocato al centro, elemento comune per entrambi gli appartamenti dove si svolge l’intera vicenda.I sussulti del matrimonio, i tradimenti, i blitz amorosi, gli appuntamenti furtivi, le scappatelle, gli equivoci imbarazzanti. Una moglie sollecita il marito a fare esercizio fisico. L’ uomo accetta ben volentieri ma, in realtà, il tempo ufficialmente passato a correre nel parco lo trascorre in compagnia dell’amante nell’appartamento di un amico compiacente. Quest’ultimo è ben lieto di rendersi disponibile perché a sua volta se la fa con la moglie di lui

    Read More
  • MILANO, TEATRO MANZONI: REGALO DI NATALE

    Tratto da un film di Pupi Avati del 1986, pellicola apprezzata dal pubblico e dalla critica alla 43ª Mostra del Cinema di Venezia, arriva, sul palco del Teatro Manzoni di Milano, dall’11 al 28 gennaio 2018, "Regalo di Natale": quattro amici che si ritrovano, la notte di Natale, per giocare una partita di poker. Sul piatto, oltre al denaro, il bilancio della vita di ognuno: i fallimenti, le sconfitte, le menzogne, gli inganni.....

    Prodotto da La Pirandelliana di Pupi Avati, e diretto da Marcello Cotugno, uno tra i più bei film del regista bolognese , lucido, amaro e avvincente, Regalo di Natale diventa teatro e racconta sul palcoscenico la storia di quattro amici di vecchia data, Lele, Ugo, Stefano e Franco, che la notte del 25 dicembre s'incontrano per giocare una partita a poker. Viene coinvolto nel gioco da Ugo anche l'avvocato Santelia, un facoltoso industriale; il più ricco degli amici è invece Franco, proprietario di un cinema a Milano, l'unico ad avere le risorse economiche per poter entrare in competizione con l'avvocato. Tra Franco e Ugo i rapporti diventano tesi e il primo si lascia persino tentare dall'idea di rientrare a casa. Ma la prospettiva di vincere la somma necessaria

    Read More
  • 1
  • 2
  • 3

Seguici su ...