MILANO, TEATRO ELFO PUCCINI, SALA BAUSCH: SHAKESPEARE A MERENDA

Scritto da Gloria Giovanetti Categoria: Teatro2018
Pubblicato 21 Novembre 2016
Stampa

TEATRO ELFO 

 

scritto diretto e interpretato da Elena Russo Arman

suono di Giuseppe Marzoli, luci di Nando Frigerio

voce registrata Francesco Gagliardi

produzione Teatro dell'Elfo

 

Shakespeare a merenda è lo spettacolo scritto, diretto e interpretato da Elena Russo Arman, andato in scena nel 2014 e definito da stampa e pubblico “un vero piacere per bambini e adulti”.

Il testo è ambientato all’epoca di Elisabetta I d’Inghilterra. C’è grande attesa per il nuovo spettacolo di Sir William Shakespeare in scena al Globe, il famoso teatro di Londra. Il più grande interprete del teatro elisabettiano, Mr Goodwin, è appena entrato in scena tra le grida e le ovazioni del suo variopinto e adorante pubblico. Dietro le quinte c'è la sua piccola sarta tuttofare, Mary, che ha seguito ogni prova, cucito ogni abito, pettinato, truccato e sistemato il grande attore affinché egli possa interpretare magistralmente il ruolo di Giulietta. Questo fa Mary prima di ogni spettacolo, anche se il suo sogno è interpretare la parte di Giulietta, che ormai conosce a memoria; pur sapendo che non lo potrà mai fare perché è una donna, e le donne non possono recitare.

Mary ha un segreto: quando si ritrova sola, in camerino, lontana da occhi indiscreti, indossa un costume e si diverte a dar sfogo alla sua passione. Ben presto il suo gioco è destinato a interrompersi, Mary deve tornare al lavoro ma continuerà a sognare di poter recitare, e chissà che un giorno non troppo lontano questo sogno possa avverarsi...

 

Attraverso lo sguardo ironico e scanzonato di Mary, Elena Russo Arman offre agli spettatori grandi e piccoli un modo diverso di scoprire il gioco teatrale, i mestieri di chi sta "dietro le quinte", la magia del palcoscenico. È un testimone privilegiato che, da un punto di osservazione particolare - un camerino ingombro di costumi, parrucche, manichini, teschi, spade, pugnali e oggetti di ogni tipo - rievoca i più celebri successi del Bardo, le scene più commoventi e quelle più divertenti e "spettegola" sui protagonisti della compagnia del Lord Ciambellano, con cui lavora ogni giorno. Così ripercorre le storie affascinanti ed eterne raccontate da Shakespeare, storie “da grandi”, che da secoli fanno sognare spettatori di tutto il mondo e di tutte le età.

 

«Shakespeare a misura di bambino. Ma raccontato con tale grazia, arguzia e passione teatrale da essere vivamente consigliato a tutti. È Shakespeare a merenda spettacolo scritto, diretto e interpretato da Elena Russo Arman, qui nei panni della giovane Mary, sarta tuttofare nel dietro le quinte del celeberrimo Globe Theatre, dove assiste Mr Goodwin, star del teatro elisabettiano impegnato nel ruolo di Giulietta.

Ne viene fuori un affresco avvincente e ammaliante che attraverso Shakespeare racconta la magia del teatro, il suo mistero, il suo artigianato amorevole e senza tempo. Uno spettacolo per bambini ma non da bambini. Loro se ne vanno felici, portandosi via anche la locandina che sul retro si trasforma in una deliziosa tavola disegnata con i personaggi, i costumi e alcuni cenni storici, mentre gli adulti, oltre a divertirsi, si fanno anche un bel ripasso shakespeariano».

Sara Chiappori, TuttoMilano

 

Elfo Puccini, sala Bausch, corso Buenos Aires 33, Milano - ORARI: Mar/sab ore 19:30, dom ore 15:30 - Info e prenotazioni 02/0066.06.06 - www.elfo.org – PREZZI: Intero 32.50€, martedì 21.50€, ridotto giovani e anziani 17 €.

• Promozione bambini: ridotto € 11.50 per gruppi con includano almeno due bambini < di 12 anni