Il nuovo

concetto

di attualità

TamTamNews
SCOPRIMILANO
Scritto da Gloria Giovanetti Categoria: Agenda
Pubblicato 18 Aprile 2017
Stampa

 

 

Ancora una volta la Basilica di sant’Ambrogio di Milano ospiterà la Mostra Mercato Flora et Decora, giunta così alla sua 5a Edizione Primaverile.

Nei giorni 21, 22 e 23 aprile, dalle ore 10.00 fino alle 19.00, con ingresso gratuito, sant’Ambrogio riaprirà i sui meravigliosi chiostri e giardini al grande pubblico di appassionati di piante, fiori, arredi e decori per la casa, il giardino e la terrazza.

Oltre al restauro della facciata della chiesa di san Nicolao, altre importanti novità faranno da sfondo a questa 5a Edizione Primaverile che si preannuncia all’insegna della scoperta. Si potrà infatti scoprire come prendersi cura delle piante in maniera corretta e di come adottare facilmente un’alimentazione sana ed equilibrata per tutti i giorni. Ma anche scoprire come l’uso attento di erbe balsamiche possa trasmettere sensazioni aromatiche inaspettate. Oppure semplicemente perdersi nel mistico fascino della basilica per scoprire gli “angoli verdi” nascosti e meno conosciuti. Saranno infatti presenti professionisti e aziende che, per chi sarà interessato, accompagneranno i visitatori alla scoperta delle tematiche sopra evidenziate.

Organizzazione e regia della manifestazione è affidata a IS.LA Srl, che nel 2013 ha ideato Flora et Decora con l’intento di supportare economicamente i molti lavori di restauro di cui la basilica ha continuamente bisogno.

“La manifestazione è cresciuta con noi” afferma Lamberto Rubini, amministratore unico di IS.LA “e dopo le prime difficoltà abbiamo ora un lungo elenco di espositori che vogliono collaborare con noi”. Infatti i meravigliosi spazi della basilica, messi a disposizione dall’abate di sant’Ambrogio, mons. Erminio De Scalzi, consentono di riunire non più di 100 espositori a manifestazione: 30 nel Flora e 70 nel Decora. “E questo fatto”, continua Rubini, “ci ha obbligati a crescere in qualità piuttosto che in quantità, cercando e scegliendo il meglio di quello che i visitatori ci richiedono”.

Per la cura delle piante Mario Pria, che lavora da anni nel campo del florovivaismo, nella ricerca e conservazione di frutti e piante antiche, nella progettazione e creazione di aree verdi ed impianti di irrigazione, svolgerà per i visitatori il ruolo di “agronomo condotto delle piante”, quale consulente verde, nella progettazione, realizzazione e manutenzione di spazi verdi.

Antonella Carini, all’interno dello staff dietaGIFT, metodo nutrizionale che nasce in ambito medico, con solide basi scientifiche, proporrà al pubblico di Flora et Decora non solo una “dieta”, ma un intero stile di vita attivo, amico del cibo, attento a tutti i “segnali” che sostengono efficacemente il nostro metabolismo. La sua collaborazione con Flora et Decora nasce dall’aver scoperto un linguaggio comune, quello del benessere che viene dal cibo integro, coltivato con amore, meno soggetto alle pesanti manipolazioni dell’industria alimentare.

Il gazebo giallo di Ricola sarà interamente dedicato agli “herb lovers” e alla sua novità: la nuova caramella Herb-Caramel, oro svizzero per la gola e per il palato. Un mix di gusto che unisce la cremosità del caramel alle fresche note delle 13 erbe benefiche coltivate sulle montagne svizzere secondo i principi dell’agricoltura biologica, senza l’impiego di fitofarmaci. Le hostess Ricola saranno a disposizione per far degustare l’ampia gamma di caramelle e tisane e per dare consigli all’acquisto delle specialità Ricola in vendita.

Seguici su ...