Il nuovo

concetto

di attualità

Scarica la nuova App di PegasoNews!

TamTamNews
SCOPRIMILANO
Scritto da Gloria Giovanetti Categoria: FOCUS
Pubblicato 06 Luglio 2017
Stampa

Gnu, scimmie, antilopi, leoni, ghepardi, coccodrilli, gazzelle, fenicotteri: la Tanzania è una meta unica, che offre una serie di spot naturalistici tra i più intatti del Continente Nero. La partenza speciale di African Explorer regala tutti i benefici di un viaggio su misura al prezzo, però, di un viaggio di gruppo, studiato ad hoc per garantire sempre (e solo) un numero massimo di 7 partecipanti, prevedendo il plus importante di un accompagnatore di lingua italiana che assisterà il gruppo per tutta la durata del viaggio. Pronti ad attraversare la Tanzania in 4×4?

L’itinerario “Tanzania, dal Serengeti a Zanzibar” proposto da African Explorer – partenza speciale l’8 Agosto 2017 con voli di linea Ethiopian Airlines bloccati da Milano Malpensa – parte da Lake Manyara, uno dei parchi con la più alta biodiversità della Tanzania, Patrimonio Unesco dal 1981, che sotto la scarpata della Rift Valley ospita fitte foreste, savane e zone acquitrinose con numerosissime specie animali. Dopo aver attraversato l’immenso Parco Serengeti, il miglior safari d’Africa, dove il successo è assicurato anche grazie ai pernottamenti in Lodge collaudati e dalla posizione strategica, ripartite per scendere nel cratere vulcanico del Ngorongoro, Patrimonio Unesco. Terminate il vostro viaggio in totale relax, all’ombra delle palme di una bianca spiaggia corallina dell’Oceano Indiano con un soggiorno mare di 5 notti a Zanzibar, l’Isola delle Spezie, dove gli incredibili colori delle acque vi invitano a tuffarvi ed il tramonto si colora di felicità.

NON TUTTI SANNO CHE…

…il cratere vulcanico di Ngorongoro si trova a 2.200 metri sul livello del mare e, con i suoi 16 chilometri di diametro e un’area di circa 265 chilometri quadrati, rappresenta la più grande caldera intatta del mondo. Il cratere appartiene alla Ngorongoro Conservation Area che, oltre al cratere omonimo, include due altri crateri di dimensioni minori, Olmoti ed Empakaai, nonché l’importantissimo sito archeologico delle Gole dell’Olduvai, conosciute come “culla dell’umanità”, dove vennero rinvenuti resti di uomini primitivi risalenti a circa 1.75 milioni di anni fa e svariati fossili di animali risalenti all’età della pietra!

CHECK-IN: Tanzania: dal Serengeti a Zanzibar

Durata: 13 giorni – 10 notti

Itinerario 8 agosto 2017: Italia – Arusha – Lake Manyara – Parco Serengeti – Ngorongoro – Arusha – Zanzibar – Italia

Quota: a partire da € 3.950 a persona

La quota include: passaggi aerei in classe economica speciale con voli di linea Ethiopian Airlines – trasferimenti come da programma – safari con pernottamenti in camera doppia nelle strutture indicate nel programma, fotosafari a bordo di veicolo 4×4 a 7 posti con tettuccio apribile, guida-autista locale parlante italiano, trattamento di pensione completa dalla cena del 2° giorno al pranzo del 9°, ingressi ai parchi del Nord della Tanzania e una bottiglia di acqua minerale per persona al giorno durante il safari – voli domestici Arusha-Zanzibar e Zanzibar-Dar es Salaam – soggiorno balneare di 5 notti al Palumbo Reef **** in camera standard con trattamento soft all inclusivea motore (sempre accompagnati da guide professioniste di lingua inglese) – Traduttore di lingua italiana durante tutto il viaggio

La quota non include: tasse aeroportuali da riconfermarsi al momento della prenotazione – assicurazione annullamento, medico e bagaglio – visto d’ingresso in Tanzania (US$ 50 ottenibile all’arrivo in aeroporto) – tassa di soggiorno a Zanzibar (8 US$ per persona al giorno pagabile in loco) – bevande, servizi e trattamenti non espressamente indicati – mance, facchinaggi ed extra di genere personale – eventuali spese per la consegna di bagagli in ritardo.

African Explorer: Tel: + 39 02 43319474

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.www.africanexplorer.com

Seguici su ...