Il nuovo

concetto

di attualità

Scarica la nuova App di PegasoNews!

TamTamNews
SCOPRIMILANO
Scritto da Gloria Giovanetti Categoria: FOCUS
Pubblicato 17 Ottobre 2017
Stampa


Accommodation e attività in linea con le esigenze di bambini e ragazzi, senza rinunciare al lusso: ecco il safari sudafricano formato famiglia firmato Shamwari Game Reserve.

Il Sudafrica è certamente la destinazione ideale per una famiglia con bambini che desideri trascorrere le vacanze facendo un safari in Africa: il paese vanta, infatti, oltre ad una grande ricchezza faunistica, collegamenti eccellenti, belle spiagge e un ottimo servizio sanitario, che lo fanno preferire ad altre destinazioni nello stesso Continente.

Shamwari Game Reserve, posta a breve distanza da Port Elizabeth e da Cape Town, aggiunge a queste caratteristiche anche il fatto di essere malaria free: requisito molto importante per la sicurezza e la salute dei viaggiatori, in particolare dei più piccoli. E proprio le famiglie sono uno dei target di Shamwari, che offre un’autentica esperienza di safari africano abbinata ad un’atmosfera accogliente e calorosa, dove le famiglie possano sentirsi davvero a casa. Questa riserva, che festeggia i 25 anni di storia, è la meta ideale per far vivere ai ragazzi l’esperienza del contatto autentico con la natura: qui i bambini potranno immergersi in un ambiente naturalmente selvaggio e, al contempo, sicuro, comprendere le problematiche legate alla tutela e alla conservazione della natura e conoscere le molteplici attività dei professionisti che lavorano all’interno di Shamwari.

Due i lodge più adatti ad ospitare i bambini: il Sarili Lodge, una sorta di oasi privata affacciata sul Bushman’s River, e il Riverdene Lodge che, oltre a garantire i servizi consueti e a fornire camere lussuose e dotate di ogni confort, offre anche una piscina e un’area coperta per i bambini, sala giochi sorvegliata dove si svolgono attività creative quali papier maché, pittura, manipolazione, jungle gym e, naturalmente, l’immancabile connessione wi-fi. Inoltre prese internazionali, forno a microonde in stanza per biberon e per la preparazione delle pappe e bagnetto per i bebé; tre delle camere sono inoltre comunicanti, ideali per famiglie che possono così coniugare privacy e necessità di essere accanto ai propri piccoli.

Il lodge permette anche di farsi servire cene sul patio affacciato sul grande giardino attrezzato per l’intrattenimento bimbi: fra le proposte il gioco della petanque, il domino, gli scacchi giganti, il cricket e il minitennis.

Lo staff è anche a disposizione per il servizio baby sitting/ baby parking nel caso in cui i genitori desiderino fare un safari senza bambini o un trattamento alla SPA e, presso il Riverdene Lodge è presente un coordinatore che gestisce le attività naturalistiche, sportive, culturali e artistiche dei ragazzi. All'arrivo a Shamwari ogni giovane esploratore riceverà la propria confezione regalo -appropriata all’età- oltre ad uno zainetto contenente materiale utile allo svolgimento delle attività.

Anche i safari, attività imperdibile a Shamwari, sono modulati per andare incontro alle necessità dei più piccoli (ammessi ai game drive a partire dai 4 anni) e per offrir loro un’esperienza indimenticabile: il programma Kids on Safari li coinvolgerà ed intratterrà, insegnando loro l'importanza della conservazione della natura attraverso il contatto diretto con gli animali e con le persone che lavorano all’interno della                         riserva.

Attività proposte alla Shamwari Game Reserve

Birdwatching: autentico paradiso per gli ornitologi, la Shamwari Game Reserve ospita numerose specie autoctone, fra cui l’aninga africana, l’uccello segretario, il nibbio bianco, l’aquila minore e il martin pescatore malachite.

Born Free Foundation: una visita ai due centri creati in collaborazione con la Born Free Foundation, uno per la cura e riabilitazione dei grandi felini e uno per l’educazione ambientale, dove leoni e leopardi recuperati da zoo lontani vengono reinseriti in natura; un'esperienza illuminante per tutti i visitatori.

Ian Player Rhino Awareness Centre: nato per illustrare la grande azione svolta dal Sudafrica, e dal dr Ian Player in particolare, per preservare il rinoceronte dall’estinzione; la visita al centro permette di apprezzare meglio il lavoro necessario per tutelare i rinoceronti, di cui Shamwari ha svariate decine di esemplari in libertà.

Animal Rehabilitation Centre: il centro per la riabilitazione degli animali feriti, che verranno reinseriti nella riserva, è una tappa imperdibile per conoscere e avvicinarsi agli animali della savana e conoscere il lavoro dei veterinari di Shamwari.

QUOTE A PARTIRE DA 372€ a notte per adulto / 186€ a notte a bambino (4-11 anni) in trattamento di pensione completa [tariffe al pubblico soggette a variazioni dovute al tasso di cambio RAND/EURO]. Le tariffe includono anche gli spuntini, i safari, il programma “Kids on safari”, le passeggiate guidate, le bevande, la tassa turistica e l’IVA.

I bambini sono ammessi ai game drive a partire dai 4 anni.

www.shamwari.com

Seguici su ...