Il nuovo

concetto

di attualità

Scarica la nuova App di PegasoNews!

SCOPRIMILANO
TamTamNews
Scritto da Gloria Giovanetti Categoria: Enogastronomia
Pubblicato 09 Novembre 2017
Stampa

Unica e speciale. È questa la ricetta del Maître Patissier di Portopiccolo, Luca Gallon, che ha elaborato una rivisitazione del dolce meneghino, ispirandosi alla pasticceria mitteleuropea.

Ingrediente protagonista è ilTerrano, il vino corposo dalla personalità carismatica, prodotto sull’altipiano Carsico, che domina il Golfo di Trieste.

Pensato per coloro che non rinunciano al piacere della tavola, il Panettone Portopiccolo al Terrano associa gusto a benessere, grazie ai polifenoli -  presenti nel vino rosso autoctono – dalle proprietà antiossidanti.

Il tratto vagamente acidulo della crema al Terrano si sposa perfettamente con il purissimo cioccolato fondente e la canditura artigianale dell’arancia. Una combinazione a edizione limitata: 500 pezzi d’autore, autentica espressione del territorio. (€ 35.00 kg – su prenotazione)

Portopiccolo. Golfo di Trieste. Friuli Venezia Giulia - Un luogo di confine e crocevia con un approccio multiculturale e cosmopolita, che da sempre integra diverse tradizioni anche in ambito enogastronomico. Una geografica ricca di contrasti e confronti che si rispecchiano nei prodotti del territorio: la forza dell’Austro-Ungheria incontra l’energia dei Balcani e dialoga con i piaceri più morbidi della cucina mediterranea tra mare, colline e montagne.