MODA E CHARITY: PER NATALE I REGALI SI COMPRANO AL “RISCATTI FASHION MARKET”

Scritto da Gloria Giovanetti Categoria: Solidarietà
Pubblicato 22 Novembre 2017
Stampa

Disponibili abiti e accessori firmati di seconda mano a sostegno della nuova

scuola di fotografia per senza fissa dimora della Onlus RISCATTI

Anche quest’anno è scattata la corsa ai regali di Natale e, per “fashion addicted” e non solo alla ricerca di pezzi esclusivi a buon mercato, ritorna l’appuntamento con il Riscatti Fashion Market. Dopo il successo dell'edizione primaverile, tenutasi a maggio, è pronto a riaprire i battenti il mercatino vintage il cui ricavato andrà al 100% a sostegno delle iniziative della Onlus RISCATTI, impegnata nella promozione di attività culturali a favore dell'integrazione sociale dei senza fissa dimora. A gennaio del 2018, in particolare, RISCATTI inaugurerà una serie di corsi di fotografia per senza fissa dimora e adulti con disagio sociale e il ricavato del fashion market sarà interamente devoluto a questo inedito progetto.

Abiti e accessori, nuovi o di seconda mano, rigorosamente firmati, selezionati con cura e donati da privati ed aziende, saranno ceduti dietro un’offerta simbolica minima di 20 euro nell'ambito della speciale “Christmas Edition” dell’evento di beneficenza. Lo shopping solidale avrà luogo venerdì 24 e sabato 25 novembre prossimi, dalle 10.30 alle 19.00 (orario continuato), agli ERRECI STUDIOS di via Sant’Eusebio n° 26 (fermata M1 Wagner). La location è stata messa gentilmente a disposizione a titolo gratuito, così come a costo zero sono anche tutte le altre voci (sacchetti, grafiche, locandine, allestimenti ecc.) che concorrono all’organizzazione della raccolta fondi. La Onlus RISCATTI, infatti, non ha una sede né costi di gestione ed è composta di soli volontari. Tutto ciò che è esposto, inoltre, viene donato da privati.

L'ingresso al Riscatti Fashion Market è gratuito e ad attendere i visitatori ci saranno abiti (per uomo, donna e bambino) e accessori invernali super fashion che sarà possibile accaparrarsi con donazioni libere a partire da un importo minimo di 20 euro. I capi più preziosi, inoltre, saranno oggetto di un'asta silente a partire dalle ore 10.30 di venerdì fino alle 19.00 di sabato.

Per chi intanto volesse un'anteprima, sulla pagina Facebook dell’evento vengono pubblicati di volta in volta alcuni dei pezzi più belli che saranno esposti. Tra i brand rappresentati al momento ci sono già Gucci, Prada, Miu Miu, Marni, Hermès, Brunello Cucinelli, Tod's, Dolce e Gabbana, Emilio Pucci, Yves Saint Laurent, Armani, Nike, Diane Von Furstenberg, Kristina Ti, Ralph Lauren, Valentino, Balenciaga, Roger Vivier, Alberta Ferretti, Max Mara, Sergio Rossi, Gianfranco Ferré, Malìparmi, Bulgari, Blugirl, Dior, Roberta di Camerino, Agnona, Piacenza Cashmere, Stella Jean, Moschino, Jil Sander, Loubutin, Ray-Ban, Michael Kors, Salvatore Ferragamo e John Galliano, solo per citarne alcuni.

Per chi avesse capi e accessori firmati di cui disfarsi, magari scartati durante l’ultimo cambio di stagione, è attivo ancora fino al 22 novembre un punto di raccolta presso la libreria Hellis Book di via Losanna 6, a Milano.

Per info:

www.ri-scatti.it

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Facebook: RISCATTI ; RISCATTI FASHION MARKET