Il nuovo

concetto

di attualità

SCOPRIMILANO
TamTamNews
Scritto da Gloria Giovanetti Categoria: Cultura Spettacoli Locali
Pubblicato 23 Novembre 2017
Stampa

Tu che m'ascolti insegnami”: ecco la nuova raccolta dedicata a Fabrizio De André, che esce domani, venerdì 24 novembre, permettendo di ascoltare il grande Faber come non lo si è mai fatto.

Il cofanetto, che prende il titolo da un verso de “Il cantico dei drogati” presente nel disco del 1968 “Tutti morimmo a stento”, contiene le canzoni rimasterizzate in alta definizione 24BIT/192KHZ dai master analogici originali di studio.

Disponibile in tre versioni: bookset da 4 CD, box con 8 LP in edizione limitata e gatefold da 4 LP 180 essential selection.

 

In conferenza, questa mattina, presso Sony Milano, Dori Ghezzi, moglie di De André, ha spiegare: “In questa nuova raccolta ho scelto di seguire quattro aree tematiche precise, tentando di ottenere quattro concept album, ciascuno dei quali racconta dimensioni emotive molto care a Fabrizio”.

 

Il CD 1, riservato all'amore e all'universo femminile, è chiamato “Femmine un giorno e poi madri per sempre”, come un verso di “Ave Maria”. Contiene: 1) Ho visto Nina volare; 2)Hotel Supramonte; 3) Valzer per un amore; 4) Un malato di cuore; 5) Tre madri; 6) Canzone dell’amore perduto; 7) Giovanna D’Arco; 8) Andrea | Tema di Rimini; 9) Le passanti; 10) D’ä mæ riva; 11) Franziska; 12) Amore che vieni amore che vai; 13) Via del campo; 14) Giugno ’73; 15) La canzone di Marinella; 16) Prinçesa; 17) Verranno a chiederti del nostro amore; 18) La Stagione del tuo amore; 19) Bocca di rosa; 20) Jamin-A.

Il CD 2 sulla spiritualità e il sogno, si intitola “Il polline di Dio, di Dio il sorriso”, come un estratto del testo “Se ti tagliassero a pezzetti”. Le tracklist è composta da: 1) Smisurata preghiera; 2) Se ti tagliassero a pezzetti; 3) Inverno; 4) Il pescatore; 5) Il sogno di Maria; 6) Ave Maria; 7) Anime salve; 8) La cattiva strada; 9)Spiritual; 10) Preghiera in gennaio; 11) Deus ti salvet Maria (Ave Maria sarda); 12) Si chiamava Gesù; 13) Verdi pascoli; 14) Oceano; 15) Il ritorno di Giuseppe; 16) Il testamento di Tito; 17) S’i’ fosse foco; 18) ‘Â çimma; 19) Volta la carta; 20) Il suonatore Jones.

Il CD 3 è incentrato sulla guerra, la pace, il potere, la giustizia e la libertà e prende il nome dal verso contenuto in “Disamistade”, “Dev'esserci un modo di vivere senza dolore”. Le tracce sono: 1)Introduzione; 2) Canzone del maggio; 3) Girotondo; 4) Sidún; 5) Terzo intermezzo; 6) Il re fa rullare i tamburi; 7) Carlo Martello ritorna dalla battaglia di Poitiers; 8) Il gorilla; 9) Ballata dell’amore cieco (o della vanità); 10) La guerra di Piero; 11) La ballata dell’eroe; 12) Fiume Sand Creek; 13) Disamistade; 14) Una storia sbagliata; 15) Il bombarolo; 16) Avventura a Durango; 17) Un giudice; 18) Don Raffaé; 19) Quello che non ho; 20) La domenica delle salme; 21) Le nuvole.

Il CD 4, intitolato “Sotto il vento e le vele” come una frase contenuta nel brano “Rimini” è dedicato all'infanzia, la vita e oltre. Ecco la tracklist: 1) Coda di lupo; 2) Amico fragile; 3) Canzone per l’estate; 4) Rimini; 5) Le acciughe fanno il pallone; 6) Dolcenera; 7) Canto del servo pastore; 8) La città vecchia; 9)‘Â duménega; 10) Khorakhané (a forza di essere vento); 11) Cantico dei drogati; 12) Un ottico; 13) Crêuza de mä; 14) Leggenda di natale; 15) L’infanzia di Maria; 16) Il testamento; 17) La collina.

 

Tu che m'ascolti insegnami” è il secondo progetto di Sony Music dedicato al restauro e alla rimasterizzazione dei grandi successi dei più grandi cantautori del passato, dopo la raccolta su Lucio BattistiMasters”.

Con la regia di Stefano Salvati, sarà disponibile da domani, al link http://vevo.ly/95peHV, il video ufficiale de “IL PESCATORE”.

 

Intanto, è online il canale VEVO tutto dedicato a FABRIZIO DE ANDRÉ, dove verranno caricati tutti i video del celebre artista.Il canale è visibile al seguente link www.vevo.com/artist/fabrizio-de-andre

 

Sul canale attualmente sono presenti i 25 video tratti da “Fabrizio De André in concerto”, live registrato al Teatro Brancaccio di Roma il 13 e 14 febbraio 1998; tra questi “Bocca di rosa”, “Crêuza de mä”, “Ho visto Nina volare” e “Via del campo”.

Sul canale al momento si trovano anche tutti gli still video dell’album Anime Salve e verranno caricati tutti gli altri dischi: l’obiettivo è di raccogliere sul canale VEVO l’intera produzione di De André, creando uno spazio online interamente dedicato a uno dei più grandi artisti italiani.

 

http://vevo.ly/yJiHN4