Il nuovo

concetto

di attualità

Scarica la nuova App di PegasoNews!

SCOPRIMILANO
TamTamNews
Scritto da Gloria Giovanetti Categoria: Turismo & Benessere
Pubblicato 04 Dicembre 2017
Stampa

Forza 4: 4 pernottamenti in mezza pensione, tipico Gasthof tirolese, skipass per 4 giorni, a partire da 288 euro a persona.

Immersa in un paesaggio perfettamente integro e curato, la regione turistica di Hall-Wattens è la meta ideale per chi cerca un comprensorio sciistico lontano dal turismo di massa e con un’offerta differenziata e ricercata. Impianti di risalita con piste a misura di famiglia, per i bambini che vogliono imparare a sciare, comprensori sciistici con piste in quota che richiamano sciatori e snowboarder fino a primavera inoltrata, particolari escursioni sulle ciaspole e il klumper, per discese indimenticabili sulla particolare slitta monopattino.

A ognuno la sua pista

La Regione Hall-Wattens riserva tante sorprese agli appassionati degli sport sulla neve e alle famiglie con bambini, che vogliono avvicinarsi per la prima volta a questo sport. Sul Vögelsberg, sopra Wattens, si trova un impianto di risalita che accompagna su dolci pendii, perfettamente adatti a chi indossa per la prima volta gli sci. Adatto per le famiglie il Wildstättlift am Wattenberg, dove l’impianto è facilmente accessibile da tutti e permette di accedere anche alla pista da slittino Kreuztaxen per divertenti scivolate sulla neve.

La località sciistica Glungezer è l’ideale per le famiglie con bambini, in quanto offre piste per chi sa già sciare da tempo, ma anche per chi vuole avvicinarsi per la prima volta a questo sport. 22 km di piste circondate da splendidi paesaggi naturali, con vedute sulla valle dell’Inn e sulle cime della Nordkette in grado di attirare sciatori e snowboarder fino a primavera inoltrata. Per chi cerca l’alternativa alla discesa, ma sempre a contatto con la neve e la natura, ci sono due piste da fondo, una lunga 27 chilometri e una di 20 chilometri. Perfettamente battute, possono venir percorse gratuitamente e conducono attraverso altipiani soleggiati in mezzo alla natura incontaminata, facendo il pieno di energia per ricaricarsi prima di tornare al ritmo della quotidianità.

Slitta, slittino e Klumper

Gli appassionati della slitta e dello slittino, non vorranno più lasciare la regione di Hall Wattens! Le piste da slittino della vallata di Hall sono ripide e varie e si snodano in un ambiente naturale dal carattere selvaggio. Il sentiero di Gnadenwald è a misura per le famiglie e ricco di curve. Anche la pista di Volders, sempre impeccabilmente battuta, è molto varia e adatta alle famiglie e agli appassionati sportivi. La pista naturale per slittini che scende dai pendii del Vögelsberg di Wattens è aperta anche per le discese notturne, mentre il percorso in slittino della valle Mölstal offre uno scorcio panoramico indimenticabile.

Chi va nella Regione Hall-Wattens però non può perdersi un giro in Klumper. Semplice, divertente e adatto a tutti, il Klumper è una particolare slitta monopattino per discese indimenticabili. Ogni giovedì sera, alle 20, viene organizzato un mini corso sulla pista per Klumper a Tulfes. Il klumper è una specie di slittino da cavalcare, poggia su un solo pattino e si guida spostando il peso del corpo, aiutandosi con i piedi appoggiati sulla neve. Il corso è aperto a tutti, si chiude con una gara finale e vin brulè o punch caldo per scaldarsi.

Nature Watch, sulle orme di cervi e camosci

Osservare la natura è un’esperienza sempre molto emozionante, soprattutto per i più piccoli. In inverno poi diventa ancora più intrigante. Ciaspole ai piedi, cannocchiale Swarovski in mano e si parte. Ogni venerdì mattina l’ente turistico della Regione Hall-Wattens organizza l’escursione “Nature Watch, orme sulla neve”. Una guida specializzata accompagna gli esploratori in un viaggio alla scoperta della natura e alla ricerca di orme sulla neve, per conoscere chi vive nel Parco alpino del Karwendel, il più grande parco naturale dell’Austria.

Le escursioni proseguono nella natura in mezzo ai boschi innevati, cercando di incrociare lo sguardo con cervi e camosci, oppure in città alla scoperta del centro storico della bellissima cittadina di Hall in Tirol e della Torre della zecca.

Quando fuori piove o la nebbia non consente di sciare o passeggiare sulla neve i centri wellness della regione diventano il rifugio ideale per rilassarsi e riprendere le energie. Se invece ci si vuole lasciar tentare dai piatti tipici della regione, tante baite e rifugi, alcuni anche sulle piste, propongono gustosi piatti tirolesi. 

Neve Forza 4

Un po’ meno di una settimana, ma un po’ più di un weekend. L’ideale per chi vuole passare qualche giorno sulla neve con la famiglia è il pacchetto Forza 4: 4 pernottamenti in Gasthof tipico, trattamento mezza pensione, skipass per 4 giorni, a partire da 288 euro a persona.

Riduzioni per i bambini fino a 14 anni in camera con i genitori.

 

Come raggiungere la Regione di Hall-Wattens

La regione di Hall-Wattens è facilmente raggiungibile dall’Italia. Tutte le maggiori città italiane sono collegate a Innsbruck con i treni delle ferrovie austriache, con offerte molto vantaggiose a partire da 29 euro. Anche per chi sceglie l’auto il tragitto non è molto lungo: la Regione Hall-Wattens, dista dal confine italiano (Brennero) solo 40 km.

 

Info: Ufficio turistico Hall-Wattens, Unterer Stadtplatz 19, Hall in Tirol (Austria); Tel. +43 (0) 5223 45544 –0; www.hall-wattens.at