Il nuovo

concetto

di attualità

SCOPRIMILANO
TamTamNews
Scritto da Gloria Giovanetti Categoria: Turismo & Benessere
Pubblicato 09 Gennaio 2018
Stampa

San Valentino esotico, in terre lontane, oppure romantico a pelo d’acqua? Due idee per trascorrere la festa degli innamorati lontani da tutti e dalle convenzioni!

 

Tanti lo festeggiano, ma pochi lo ammetterebbero: San Valentino, la più bistratta delle feste, è però un’occasione perfetta per regalarsi un viaggio che non sia solo una vacanza, ma anche la condivisione profonda di un’esperienza, per conoscersi meglio e per creare un bagaglio di emozioni che uniscono in maniera indelebile.

 

GLI AMANTI DELL’ESOTICO: CROCIERA IN OMAN

Farsi cullare dalle onde su un lussuoso catamarano che veleggia fra le isole Damaniyat, al largo della costa dell’Emirato, fare lunghi bagni per osservare la barriera corallina, le mante, le tartarughe e anche i placidi squali balena, ammirando il volto segreto di un paese ormai molto amato dai turisti.

E per proseguire il viaggio, come novelli Sinbad, si torna sulla terraferma e si percorrono le piste nel deserto per raggiungere antiche oasi, si risalgono le dune di sabbia che si tuffano nell’oceano e si raggiungono nuovamente le sponde del mare, per cercare le tartarughe marine che vengono qui a nidificare o per conoscere i volti delle antiche genti di Sur, grandi commercianti e marinai che, per secoli, hanno solcato le acque del Mar d’Arabia.

 

Oman / CROCIERA IN CATAMARANO ALLE ISOLE DAYMANIYAT E DUNE DEL WAHIBA

Partenza: 10 febbraio – durata: 9 giorni

A partire da 3.560 €

Itinerario completo e dettagli: http://kel12.com/itinerario.aspx?i=11202

 

GLI AMANTI DELLA CULTURA: BIRMANIA + ACQUA

Nell’angolo più occidentale della Birmania, lontano dalla mitica Bagan e dalle migliaia di turisti che attira quotidianamente, si trova la regione dell’Arakan: qui sorgono i grandiosi templi dell’antica Mrauk U, che non solo non hanno nulla da invidiare a quelli di Bagan, ma che oggi, proprio come secoli fa, sono ancora luoghi di culto ricchi di vita e spiritualità; poco distante, la fitta vegetazione protegge piccoli villaggi fatti di casette in legno, stupa e pagode dove la gente del luogo trascorre gran parte del proprio tempo fra chiacchiere, preghiere, mercanteggiamenti.

Anche il villaggio di Yandabo sarà una sorpresa: qui, dove vengono prodotti famosissimi vasi di terracotta, si respira l’atmosfera più autentica del paese, fatta di abbigliamenti tipici che non cedono il passo ai look occidentali, di sapori antichi, di tradizioni millenarie, come il culto dei “nat”, i guardiani che proteggono le case e che, ogni giorno, ricevono preghiere e offerte; un concentrato di “birmanità” per scoprire l’anima vibrante di questo lontano paese.

 

Per concludere in bellezza, perché non trascorrere qualche giorno di totale relax sulle spiagge di Ngapali, in un lussuoso resort immerso nella natura? Bagni nel mare, brevi escursioni, trattamenti alla SPA: impossibile non cedere alla tentazione di qualche giorno super romantico da vivere a 5 stelle.

 

Birmania / ALLA SCOPERTA DELL'ARAKAN NEL PAESE DAI MILLE VOLTI

Partenza: 10 febbraio – durata: 15 giorni

A partire da 5.300 €

Itinerario completo e dettagli: http://kel12.com/itinerario.aspx?i=11228

 

Ngapali Bay Villas da 145 € a notte http://www.kel12.com/itinerario.aspx?i=12856

 

Per informazioni: www.kel12.com

Seguici su ...