CILE: DAL DESERTO DI ATACAMA AL NORD ALLA ZONA DELLA PATAGONIA AL SUD

Scritto da Gloria Giovanetti Categoria: FOCUS
Pubblicato 17 Gennaio 2018
Stampa

 

La silhouette del Cile è inconfondibile: un paese incredibile, lunghissimo (circa 4300 km) e strettissimo (con una media di 180 km). Dalla costa si vedono le montagne che ne determinano i confini. La storia della sua conquista, raccontata in modo superbo e corrispondente alla realtà dalla scrittrice cilena Isabel Allende nel romanzo Ines dell’anima mia, è affascinante: si comprende come la sua posizione e morfologia ne abbiano determinato il destino. Tuttaltromo(n)do propone un tour straordinario, che consente di visitare le zone più significative del Paese, immergendosi nella natura e cogliendone l’anima. Partendo dalla capitale Santiago del Cile, situata più o meno al centro del Paese, ci si sposta (in aereo) dapprima al nord nel deserto di Atacama, dai paesaggi lunari e stupefacenti, per volare poi verso la punta meridionale del continente, e vivere un’esperienza incredibile all’interno del Parco Torres del Paine. Di ritorno a Santiago c’è tempo anche per visitare la celebre Valparaiso, dichiarata Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’Unesco per l’architettura unica. A differenza di molti itinerari classici, con Tuttaltromo(n)do si soggiorna all’interno del meraviglioso Parco Nazionale Torres del Paine, e si parte con l’accompagnatore direttamente dall’Italia. Un viaggio che è un’occasione unica per avvicinarsi, con lo spirito di Tuttaltromo(n)do, alla vera essenza del Cile, e che viene proposto con una partenza speciale: dal 17 al 27 marzo 2018. Protagonista è senza dubbio la natura, che appare agli occhi dei viaggiatori odierni praticamente identica a come deve essere apparsa a quelli dei primi europei che vi sono arrivati: all’apparenza selvaggia ma con una dolcezza in grado di far innamorare. Il viaggio è pensato per un massimo di 15 persone e la quota parte da 3300 euro a testa. La proposta è all inclusive: hotel, escursioni, voli e accompagnatore. Sono escluse solo le tasse (510 euro circa) e la quota di iscrizione con assicurazione medica e sul bagaglio (40 euro).