KOKORO; IL CUORE DELLE COSE

Scritto da Gloria Giovanetti Categoria: Moda Tendenze
Pubblicato 17 Gennaio 2018
Stampa

 

Kokoro, in giapponese, può significare mente, spirito, sentimento, emozione o pensiero, ma lo scrittore irlandese Lafcadio Hearn , alla fine dell’ottocento ,tradusse questa parola forse in uno dei modi migliori: il cuore delle cose.

Kokoro è uno sguardo capace di cogliere il cuore delle cose, capace di partire dalla semplicità di un mondo e di una vita ancora tradizionali per rivolgersi dolorosamente alle cose dell’Occidente ,padrone del mondo, che ha barattato il suo cuore con la volontà di potenza.

La nuova collezione Lebole Gioielli usa un classico cuore ma ricoperto con tessuti di antichi kimono giapponesi ormai come è caratteristica dell’azienda.

La collezione sviluppa sempre orecchini asimmetrici, questa volta l’asimmetrica è creata dalle misure dei cuori usati.

I materiali usati, quelli di sempre; seta antica , argento galvanizzato oro e pietre naturali .

Le coppie di cuori formano due diverse coppie di orecchini. Il primo modello semplicemente formato da cuori di seta e pietre colorate mentre il secondo è formato dai due cuori di seta ma composti con catenine in argento , piccole pietre e nappe colorate.

 

     KOKORO MUST

 

Nella collezione Kokoro Must i cuori di seta, sempre stesa su legno, vengono incassati all’interno di una cornice d’argento e di cubic zirconia. I colori delle pietre sono cinque (verde, rosso, blu, bianco e nero) ai quali vengono abbinati i colori dei tessuti giapponesi antichi .

Sono sviluppati in due misure e la coppia asimmetrica è formata da un cuore, sormontato da una corona, da un lato e solo la coroncina dall’altro.

 

www.lebolegioielli.it