Il nuovo

concetto

di attualità

TamTamNews
SCOPRIMILANO
Scritto da Gloria Giovanetti Categoria: Cultura Spettacoli Locali
Pubblicato 08 Febbraio 2018
Stampa

Nel panorama dell'arte contemporanea, Luca Puglia è l'artista "ontologico" per eccellenza. La sua ricerca si indirizza a quelli che sono gli aspetti essenziali, al carattere universale dell'essere, alle sue strutture immutabili, oggettive e reali.

Per questo l'artista usa spesso il suo sangue proprio per sottolineare non solo il lato poetico della "cessione" di una parte di sé, ma anche come segno di protesta verso i meccanismi e le contraddizioni del mondo dell'arte. Possiamo definire Puglia come neodadaista, perché si deve distruggere tutto per ricostruire un mondo completamente diverso rendendo all'artista-uomo quel ruolo da protagonista che gli è stato tolto a favore dell'organizzazione attuale dell'arte.

In tutte le opere la  presenza costante  di una trasversale, come a voler tagliare con un mondo che non gli appartiene più o forse non gli è mai appartenuto... È da qui che scaturiscono i monocromi, o le tele a due colori e quelle tele "graffiate" proprio per togliere il superfluo e far emergere la conoscenza di ciò che è, della realtà oggettiva al di là delle sue determinazioni attuali.
Infatti, osservando le opere della serie PK sembra di ritrovarci in una fitta selva;... sovrastrutture che l'artista vuole abbattere e ci riesce con le geniali lame di luce che cominciano a prendere il sopravvento sulla tela.
Un artista che sicuramente farà parlare molto di sé.


In questo momento Luca Puglia è in mostra alla Galleria Farini di Bologna fino al 15 febbraio direttore artistico Roberto Dudine. Sarà presente prima a Forlì, Vernice Art Fair 16/17/18 marzo poi ad Arte
Cremona 23/24/25/26 marzo 2018 con Artexpò gallery direttore artistico Mariarosaria Belgiovine.
Sarà presente anche a L.ARTE TV, nella mostra internazionale di Marzo al museo Francesco Gonzaga di Mantova In aprile, il 28 Aprile, l'artista sarà al Golden Palm for the Visual Artist Nizza Costa Azzurra nella
splendida cornice del'Hotel Radisson Blu. Esporrà 1 opera durante l' evento internazionale di marzo 2018 al museo Francesco Gonzaga diocesano di Mantova Esporrà  in personale al museo Francesco Gonzaga 2019 gennaio 25 26 27 2019  16\ 18 opere

Francesco MARINO.