Il nuovo

concetto

di attualità

TamTamNews
SCOPRIMILANO
Scritto da Gloria Giovanetti Categoria: Turismo & Benessere
Pubblicato 09 Febbraio 2018
Stampa

Unire la disciplina dello yoga con l’attività delle ciaspole, per attivare corpo e mente in un contesto di natura incontaminata.

 

Le escursioni con le ciaspole (o racchette da neve) hanno avuto negli ultimi anni un grandissimo successo: sarà perché si tratta di un’attività poco costosa, sarà perché che non richiede particolari doti atletiche né grandi attrezzature, quindi è adatta a tutti, o forse perché consente di immergersi davvero nel silenzio della montagna in inverno; generalmente poi, le escursioni con le racchette, terminano in bellezza, cioè a tavola, con una degustazione di prodotti tipici o un bel piatto di polenta.

Le guide di AL.MA. Turismo Ambiente presentano invece un abbinamento inedito per un trascorrere un fine settimana di relax a Ceresole Reale: ciaspole e yoga!

Il singolare appuntamento comincia sabato 3 marzo con una seduta di yoga per rilassarsi e meditare dopo la settimana di lavoro, mentre la domenica 4 marzo si parteciperà ad una facile escursione con le racchette da neve alla scoperta della natura in inverno e dei suoi abitanti: un mix perfetto di attività fisica e mentale, concentrazione e rilassamento, per staccare la spina e trascorre un weekend originale al Parco, nel panorama incantato del lago di Ceresole Reale in versione invernale.

 

Info e prenotazioni presso AL.MA. Turismo Ambiente, Tel. 347.5959138 (Alessandra) - E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - www.naturalmenteinvacanza.it

Tutte le info: http://www.pngp.it/ciaspole-yoga-nel-parco

 

Se invece alle ciaspole volete unire un’attività artistica, potete scegliere le escursioni con annessa lettura del paesaggio e pittura ad acquerello: la guida del Parco Gianni Tamiozzo propone infatti passeggiate per scoprire storie e segreti della sopravvivenza di camosci e stambecchi nella stagione fredda, la più difficile per gli animali, che si possono abbinare poi al laboratorio di scoperta del paesaggio, dove imparare a ritrarlo con l’acquerello.

Al termine della giornata si torna a casa più ricchi: non solo si è vissuto un’esperienza indimenticabile nella natura, ma si stringe anche fra le mani una piccola opera d’arte!

Queste escursioni sono adatte a tutti e si svolgeranno fino al 25 marzo. Per maggiori info: www.pngp.it/iniziative-del-parco/attivita-guide/escursioni-dallinverno-alla-primavera-2018

 

Per informazioni: www.pngp.it

 OPEN MIND CONSULTING

Seguici su ...