Il nuovo

concetto

di attualità

SCOPRIMILANO
TamTamNews
Scritto da Gloria Giovanetti Categoria: Cultura Spettacoli Locali
Pubblicato 26 Febbraio 2018
Stampa

35 ritratti a grandezza naturale dell’alta società dipinti da maestri dell’arte, tra cui due opere di Rembrandt appena restaurate, che anticipano il 2019, l’anno delle celebrazioni dei 350 anni dalla morte dell’artista.

Nel 2019 l'Olanda celebrerà i 350 anni dalla morte di Rembrandt, ma una mostra, in programma dall’8 marzo al 3 giugno 2018 al Rijksmuseum di Amsterdam, fa già entrare nelle iniziative del cosiddetto Anno di Rembrandt. Si tratta della mostra High Society (Alta società), che vedrà esposti oltre trentacinque ritratti a grandezza naturale e a figura intera di potenti principi, eccentrici aristocratici e cittadini straordinariamente facoltosi, raffigurati in piedi dai grandi maestri della storia dell’arte, come Cranach, Velázquez, Veronese, Reynolds, Gainsborough, Sargent, Munch e Manet. Tra questi dipinti, realizzati tra i primi anni del XVI secolo e gli inizi del XX, il fiore all’occhiello saranno gli spettacolari ritratti di nozze di Marten Soolmans e Oopjen Coppit realizzati da Rembrandt, acquistati congiuntamente dal Musée du Louvre e dal Museo olandese nel 2016 da una collezione privata, e qui esposti per la prima volta dopo il restauro, terminato proprio in questi giorni.

High Society
Dall’8 marzo al 3 giugno
Rijksmuseum Amsterdam, Postbus 74888 1070 DN Amsterdam
www.rijksmuseum.nl/high-society