Il nuovo

concetto

di attualità

SCOPRIMILANO
TamTamNews

News anno in corso

Scritto da Gloria Giovanetti Categoria: Shopping Fashion
Pubblicato 15 Maggio 2018
Stampa



 
L’eco è infinita: tutti ne parlano, tutti ne scrivono, tutti sono a caccia di informazioni sui look delle celeb sui red carpet degli eventi più glam del momento. Si è partiti con il Met Gala di New York, si prosegue con il Festival di Cannes ed è una sfilata senza sosta di abiti spettacolari indossati dalle donne più belle del pianeta. Per imitarle non serve esagerare, né avere in previsione un evento da tappeto rosso.

Basta affidarsi a chi, come Mangano, da oltre 30 anni ha a che fare con sogni ed emozioni, li maneggia con cura e li trasforma in capolavori da indossare per sentirsi divine e a proprio agio in ogni occasione. Sono fatti di materiali eccellenti (come la seta georgette laminata effetto “brinato” dell’abito Karin).

Di tagli speciali (come il monospalla stile anni ’80 dell’abito Russell di georgette vitaminico o le onde di jabot da piratessa dell’abito Nova in creponne color pervinca). Di dettagli curatissimi (come le spalline di raso incrociate ad arte dell’abito Kimi in tulle multistrato, che creano un effetto ragnatela sul décolleté).

E, infine, di colori mai banali: una palette sofisticata che accoglie tinte vibranti o soft ma, in nessun caso, mai inflazionate o banali. Le vere star? Non si chiamano Rihanna, Madonna, Cate (Blanchett), Penelope (Cruz) ma Seth, Nova, Kimi, Jaci, Russell, Karin (solo per citarne alcuni): gli abiti più raffinati della collezione Primavera/Estate di Mangano sono fatti per vivere sogni ed emozioni.

Che ci sia un red carpet oppure no!

Seguici su ...