Il nuovo

concetto

di attualità

SCOPRIMILANO
TamTamNews
Scritto da Gloria Giovanetti Categoria: Enogastronomia
Pubblicato 15 Maggio 2018
Stampa

Appuntamento goloso con le delizie dell’azienda veneta alla kermesse più divertente dell’anno

Sarà, come sempre, una grande festa di famiglia. Neomamme, mamme in attesa, mamme “esperte” e poi, naturalmente, papà, nonni, zii e, soprattutto, loro, i bimbi, coinvolti in una fiera che è tutta per loro.

BimbinFiera è infatti l’evento più atteso dell’anno dalle famiglie, un luogo straordinario dove trovare tutto quello che riguarda l’infanzia, dall’abbigliamento agli accessori, all’alimentazione, ai giochi… insomma a tutto ciò che serve a rendere perfetta la vita di un figlio, dall’attesa alla crescita e all’infanzia.

Una fiera in tour che, il prossimo 19 e 20 maggio, farà tappa ancora una volta a Roma negli spazi della Fiera,  in via Portuense, luogo che, per il week end, si trasformerà in una grande esposizione con tanto di giochi e intrattenimenti come un vero e proprio parco dei divertimenti tra palloncini colorati e mascotte.

Aziende del settore infanzia ed esperti di questo mondo saranno a disposizione degli adulti non solo per consigliare loro i prodotti più nuovi ma anche per aiutarli a risolvere i problemi di ogni giorno, dalla pappa, alla nanna, alla sicurezza, al benessere e a tanto altro ancora.

Alla dolcezza ci pensa Rigoni di Asiago, un punto di riferimento immancabile a Bimbinfiera che, nel suo stand, sempre affollatissimo, delizierà grandi e piccini con i suoi buonissimi assaggi di Fiordifrutta, Mielbio, Nocciolata, con o senza latte, e il nettare Tantifrutti. Prodotti non solo buoni e di alta qualità ma anche sicuri perché 100% biologici, privi di conservanti e di sostanze chimiche, dolcificati con lo zucchero delle mele e proposti in tantissimi gusti.

Inoltre, da portare a casa, anche piccoli assaggi e uno speciale ricettario appositamente studiato per creare bontà dolci e salate firmate Rigoni di Asiago.

Una sosta a questo stand non sarà solo una pausa di ristoro ma un piacevole incontro con quella “Natura nel cuore” che è da sempre protagonista di tutta la produzione Rigoni di Asiago.