Il nuovo

concetto

di attualità

TamTamNews
SCOPRIMILANO

News anno in corso

Scritto da Gloria Giovanetti Categoria: Shopping Fashion
Pubblicato 12 Giugno 2018
Stampa

Viaggiare è scoprire, e scoprire è vivere. Le meraviglie del mondo sono infinite e Jijil sceglie di scattare la collezione Primavera/Estate 2018 in Marocco, nell’atmosfera cosmopolita e frenetica di un viaggio che incarna le mille sfaccettature di una donna dallo spirito errante e dal fascino gispsy. Chefchaouen, Tangeri, i colori dei loro angoli nascosti e l’inebriante caleidoscopio di culture fanno da sfondo e ispirano la collezione: un ton sur ton di sensazioni ed emozioni da scoprire, vivere,indossare.

 

Shades of blue at Chefchaouen

Se alcune mete rapiscono al primo sguardo, altre devono essere vissute e conosciute a pieno prima di poterle davvero apprezzare. Chefchaouen è entrambe le cose: incantevole per i suoi colori, per i quali è definita ‘la perla blu’ del Marocco, affascinante per la sua storia e le sue geometrie.

 

La visione creativa offerta dal brand attinge alle straordinarie fonti d’ispirazione di un posto unico come la città marocchina, proponendo un’idea di primavera/estate in cui linee morbide e tonalità della terra vengono contrastate da silhouette più nette e tinte sgargianti;  un viaggio alla scoperta della femminilità della donna.

 

Black & Write, Camou Flower, Marrakech, sono solo alcuni dei nomi che definiscono la varietà di proposte della nuova collezione Jijil, che si declina in termini di design e colori, di tessuti e fantasie. Il popeline, ideale per la sua freschezza, trova largo spazio nella collezione, e viene reinterpretato in svariate forme. In micro righe bianco/azzurre, è usato per creare una camicia che si fa anche minidress, qui indossata sotto un abito con coulisse in pizzo con decorazione floreale, in cui la trasparenza lascia intravedere le gambe, e la coulisse sottolinea il punto vita. Il gioco di sovrapposizioni continua con un look ispirato al Marocco, che fa eco all’intera collezione Marrakech: gonnellone con macro fantasia arabeggiante, canotta in seta bianca, e giacca con plissé, decorata con perline e nappine su entrambe le spalle.

 

Per finire, la lavorazione della maglia diventa il jolly della collezione Black & Write, nella quale Jijil propone abiti iper sofisticati dalla silhouette attillata, così da rendere il corpo della donna protagonista assoluto. Ogni outfit  - completato da accessori sempre del brand - è pensato per una turista che però non rinuncia neanche per un istante alla sua idea di stile.

 

www.jijil.it

Seguici su ...