Il nuovo

concetto

di attualità

SCOPRIMILANO
TamTamNews
Scritto da Gloria Giovanetti Categoria: Cultura Spettacoli Locali
Pubblicato 05 Settembre 2018
Stampa

Al Lido di Venezia diamanti del cinema: nazionale e non.

Alla sua sedicesima edizione, il Premio Kinéo è nato da un'idea del Ministero per i Beni e le Attività Culturali; presieduto da Rosetta Sanelli, ideato e prodotto da Tiziana Rocca, il solo riconoscimento italiano votato dagli spettatori delle sale cinematografiche, oltre che dai lettori di Best Movie.

L’edizione di quest’anno aveva come tema la celebrazione dei giovani e di quel cambio generazionale cui stiamo assistendo nell’arte, nella musica e pure nel cinema. Alla conferenza, però, oltre ai volti nuovi, tra cui Matilda De Angelis, Stella Egitto, Ilenia Pastorelli e Marina Occhionero, erano presenti tanti grandi del cinema tra cui il veterano Carlo Verdone, al quale è stato assegnato il premio per la Miglior regia per Benedetta Follia.

"I premi sono delle lodi – ha detto l’attore e regista – e in quanto tali sono importanti perché portatori di una carica e di una energia speciale, che ci spinge a fare meglio. Quest’anno poi sono felicissimo di avere al mio fianco una giovane che ho avuto il piacere di tenere a battesimo in una commedia classica. Sto parlando di Ilenia Pastorelli (che sarà premiata come migliore attrice ndr) ormai lanciata a bomba, visto che sta girando un film dopo l’altro. E quindi grazie a lei, e grazie a voi."

Media partner dell’iniziativa, per il quinto anno consecutivo, Best Movie ha partecipato al gala con l’assegnazione del Best Movie Award al Talento italiano dell’anno, che è stato consegnato a Stefania Rocca con questa motivazione:

"Volto inconfondibile e raro del cinema italiano, Stefania Rocca ha incarnato in sala e in televisione un arco straordinariamente vario di caratteri, dimostrando un talento e una versatilità con pochi eguali. Film popolari e film d’autore, italiani e internazionali, indipendenti e ad alto budget, sempre all’insegna della qualità: Stefania Rocca rappresenta al meglio con il suo percorso lo spirito e l’ambizione dei grandi interpreti della tradizione italiana."

Da quest’anno Best Movie e Kinéo ha istituito anche il Premio Speciale al Talento Internazionale, e la prima a essere premiata è stata l’attrice spagnola Blanca Suarez, protagonista su Netflix della serie Le ragazze del centralino.

"Musa dei più grandi registi spagnoli, da Pedro Almodovar ad Alex De La Iglesia, e protagonista della serie Netflix Le ragazze del centralino giunta alla terza stagione. Blanca Suárez è l’erede perfetta – moderna, talentuosa e affascinante – della grande tradizione del cinema spagnolo e un nome di cui sentiremo parlare a lungo, nel suo paese e all’estero", queste le parole del direttore Giorno Viaro, che ha consegnato l’Award alla giovane attrice.

Di seguito tutti i premi:

Miglior Film Drammatico – La ragazza nella nebbia di Donato Carrisi

Miglior Film Commedia – Come un gatto in tangenziale di Riccardo Milani

Miglior Film Opera Prima – Easy di Andrea Magnani

Miglior Regia – Carlo Verdone per Benedetta follia

Miglior Attore Protagonista – Alessio Boni per La ragazza nella nebbia

Miglior Attrice Protagonista – Ilena Pastorelli per Benedetta Follia

Miglior Attore Non Protagonista – Gianmarco Tognazzi per A casa tutti bene

Migliore Attrice Non Protagonista – Matilda De Angelis per Il premio

Premio Pubblico & Critica – Dogman di Matteo Garrone

Tributo Ad Honorem alla Miglior Attrice – Paola Cortellesi

Premio Miglior Canzone in un film – Serena Rossi per Ammore e malavita

Best Movie Talento italiano dell’anno – Stefania Rocca

Best Movie Talento Internazionale dell’anno – Blanca Suarez

Miglior Serie Tv Italiana – Daniele Liotti per Un passo dal cielo

Best Iternational Tv Series – Annabel Schoely per Britannia e Liv Liz Fries per Babylon Berlin

Kinéo – Eccellenza nella distribuzione – Luigi Lonigro

Kinéo CSC e Ferragamo Parfums – Premio Giovan Promessa del Cinema Italiano – Beatrice Arnera

Kinéo CSC e Mastercard – Premio giovane talento del Cinema – Marina Occhionero

Kinéo CSC e S. Pellegrino – Young International Talents Movie Award – Annabelle Belmondo

Kinéo CSC – Premio Giovani Speranze del Cinema e Audiovisivo – Eleonora Belcamino e Romano Reggiani

Kinéo – Miglior Documentario a tema sociale – Paolo Ruffini