GIORNATA INTERNAZIONALE DEL BAMBINO

Unicef: pace globale per il futuro dei piccoli

Si celebra il 1°Giugno la Giornata internazionale del bambino. L’obiettivo è sensibilizzare governi, istituzioni e famiglie sulla necessità di difendere e tutelare i minori. La Giornata internazionale del bambino, istituita nel 1925 durante la Conferenza Mondiale sul Benessere dei Bambini di Ginevra, si propone di puntare il focus sul richiamo dell’Unicef: lavorare sulla responsabilità condivisa per promuovere una pace duratura e salvaguardare il futuro dei piccoli.Un quadro che si fa ancor più cupo nei Paesi sferzati dai conflitti.

E la moda, con i suoi colori, l’allegria e la speranza per ripartire dopo la pandemia, serve anche per attirare l’attenzione sulla Giornata Internazionale del bambino e i suoi contenuti, e YuliiaPalchykova, cool hunter moscovita alla continua ricerca di nuove proposte di designer da tutto il mondo, terminata con successo la 36° edizione in virtuale della Vancouver Fashion Week di aprile, crea una sfilata virtuale di aziende di abbigliamento bimbo, prodotte nell’Est, ambientata nelle strade di una Firenze bellissima,  nella edizione KIDWEAR  del suo RunWay Show Milano Fashion Vibes, dal 1° giugno al 3 giugno 2021, un chiaro segno che la digitalizzazione e l'innovazione tecnologica rappresentano un'importante risorsa in grado di rivoluzionare completamente l'industria del fashion, consentendole di evolversi in un modello di riferimento responsabile.

Aziende che, da mesi, conoscono le difficoltà di mercato che in molti casi si ripercuotono sulla vita e sull’organizzazione aziendale. Ma per i produttori di moda junior delle aziende dell’Est significa anche stimolo a cambiare, progettare, riposizionare, rilanciare. Infatti è tramontata l'era dell’abbigliamentodai colori e modelli troppo classici, monotoniper bambini, oggi numerose aziendeproducono modelli di abiti eleganti e alla moda, abiti e tute calde trasmettendo al bambino il sentimento di bellezza fin dai primi giorni di vita,  moderne tendenze della moda con un forte influsso dalle tradizioni culturali, l'alta qualità e l'autenticità stilistica dei prodotti a prezzi accessibili.

KidwearRunWay Show Fashion Vibes propone dal 1° al 3 giugno 5 designer:

il primo giorno

1 giugno ore12:00 

SOFYA TERESCHINA ( Russia ) 

PODIUM KIDS  ( Russia )

 

Il secondo giorno

2 giugno ore12.00 

AIREN KIDS ( Russia ) 

Il terzo giorno

3 giugno ore12.00 

ELSA FAIRY DRESSES ( Ucraine ) 

DIMANCHE KIDS ( Korea )

 

Le Aziende produttrici dell’Est hanno conquistato il loro posto  nel mercato dell'abbigliamento per bambini con un "look adulto", allontanandosi dal solito "outfit infantile" e aggiungendo elementi di vita agli stessi designer, ai loro progetti speciali dedicati alla ricerca moda, alle nuove generazioni e al tema della sostenibilità.La ricerca della next generation dei designer che genera collezioni moderne, daitessuti con disegni di farfalle, fiori, uccelli, bretelle, borse, fasce, allontanandosi dalla palette classica dei colori da bimbo - la gamma azzurro, rosa e bianco -  usando colori da adulto, il cammello, il grigio, il verde, l’arancio, utilizzando seta, broccato, tulle e strass Swarovski. Infatti articoli su designer di moda bambino sono inclusi nelle riviste più “alla moda” e nelle recensioni dei blogger più famosi nel campo della moda e del design per bambini.

MEDIA PARTNER 

Un ringraziamento speciale 

 

LA BELLE KIDS MAGAZINE (USA)

BACHIA KIDS MAGAZINE - Julio SancezVelo ( BRASILE ) 

MODNY DOM - BeatrisMalahova ( Russia)

VDG ( Italy ) 

DMGMODA -Giovanni Di Marco  ( Italy ) 

Natalia Eclectic ( Italy) 

Ladys.by - SvetlanaKovalchuk (Belarus)

Ash Magazine - Aleksandra Bushma ( Belarus)

Salon 375 - Tatiana Keizerova ( Belarus )

Kult.by -  NatalliaKondratenko ( Belarus )

Ketty Carraffa - opinionista TV ( Italia )

Celebrity TV - Olga Svetlaya