ANGUILLA PUNTA SUL MODELLO LONG STAY

Anguilla, ai Caraibi, propone ai turisti lo “Stay and Play in Place System”. Il sistema permette ai visitatori di concedersi i loro passatempi preferiti: cenare in ristoranti certificati; giocare a golf; fare scuba diving, snorkeling e andare in kayak; gite in barca dal fondo trasparente; yoga all’aperto; scegliere attività di fitness all’aperto o al chiuso e fare escursioni giornaliere al largo verso Sandy Island Scilly Cay e Prickly Bay, includendo pranzi

Anguilla, circondata da 33 spiagge bianche, bagnate da acque turchesi, con temperature intorno ai 27-30°C e brezza tropicale per tutto l’anno, si candida come destinazione ideale per vivere e lavorare da remoto. I cittadini degli Stati Uniti, del Canada, del Regno Unito, e di molti Paesi europeiItalia compresa, e dei Caraibi possono andare ad Anguilla e rimanere fino a tre mesi senza visto.

Little Harbour Estate e le 3 ville The Beach House, Le Bleu e Indigo fanno parte del programma “Stay and Play in Place” e offrono uno sconto del 25% per un soggiorno di quattro o più settimane, e lo sconto del 25% sulle tariffe estive di Little Harbour Estates. La connessione wifi potenziata presente nelle tre ville permette lunghi soggiorni perché è possibile lavorare, fare didattica a distanza, con il lusso di una villa fronte mare e una propria piscina, campo da tennis, cinema e sala fitness.