MANDURIA: IL 7 GIUGNO RIAPRONO AL PUBBLICO IL PARCO ARCHEOLOGICO E IL MUSEO CIVICO

Definita “il cuore del Salento”, apprezzata per la produzione del vino Primitivo, amata per le sue spiagge, 18 chilometri tra dune e riserva naturale bagnati da acque cristalline, Manduria è una città ricca di fascino, storia e suggestione che possiamo sicuramente trovare anche in uno dei siti archeologici più grandi e importanti di tutta Italia, il suo suggestivo Parco Archeologico, dove il visitatore ha la possibilità di addentrarsi nelle diverse fasi storiche che hanno caratterizzato lo sviluppo del luogo, dalle origini sino al XX secolo, esplorando un’ampia area di scavi baciati dal sole per buona parte dell'anno.

E ora, dopo questo lungo lockdown, col ritorno alla vita e alla cultura, e dopo i numerosi fondamentali interventi di manutenzione effettuati dal Comune e le operazioni di sanificazione, pulizia e riordino di tutte le aree, nel rispetto delle linee guida dell'emergenza sanitaria in corso, Spirito Salentino e il team CUORE Messapico, con l'Amministrazione Comunale di Manduria, ne annunciano la riapertura al pubblico insieme al Museo Civico delle Grandi Guerre, lunedì 07 giugno 2021.

Gli orari di apertura al pubblico tanto per l'intera area del Parco Archeologico quanto per il Museo Civico saranno i seguenti: dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle 16.00 alle 20.00 ogni giorno, compresi i festivi.

Al fine di agevolare le modalità di prenotazione delle visite guidate, i ticket si potranno prenotare direttamente dal sito www.parcoarcheologicomanduria.it o www.museocivicomanduria.it,  con pagamento anticipato. 

In alternativa, si potrà prenotare telefonando ai numeri che trovate sui siti web o recandosi personalmente all’ingresso. Durante il mese di giugno ci saranno tante manifestazioni ed eventi per un’estate di Storia e Meraviglia. Seguite tutte le novità sulle pagine social fb PARCO ARCHEOLOGICO MANDURIA oppure MUSEO CIVICO MANDURIA e anche sul sito SPIRITO SALENTINO (www.spiritosalentino.it).