LUGANO: PROPOSTE PER UN'ESTATE IN CITTÀ

Chi pensa che non ci sia nulla di più triste e noioso che trascorrere l'estate in città, a Lugano dovrà ricredersi. Perché c'è città e città! Come resistere al fascino mediterraneo e all'incantevole paesaggio naturale che caratterizzano il Lago di Lugano? Come annoiarsi con tutti gli sport che si possono praticare dentro e sopra il luccicante specchio d'acqua? Impossibile, poi, non lasciarsi travolgere dall'ondata di creatività che per tutta l'estate dilaga tra vicoli e strade, nell'ambito di una manifestazione artistica e culturale, il LongLake Festival, che sorprende per la ricchezza di eventi gratuiti in programma e la varietà dei palcoscenici allestiti in ogni angolo del centro. E non dimentichiamo le visite guidate alla scoperta dell'architettura e della street art luganese, che mostrano la città da una prospettiva diversa e non sempre nota. Ma non di sola cultura vive l'uomo – e Lugano lo sa! Ecco allora entrare in scena la squisita gastronomia locale, da assaporare nei raffinati ambienti di una tenuta vinicola, in vetta al Monte San Salvatore o in un tradizionale grotto.

 

LIDO DI LUGANO – ESTATE, SOLE, YOGA E BEACH LOUNGE

Con l'arrivo dell'estate e l'apertura della stagione balneare, il Lido di Lugano diventa il nuovo cuore pulsante della città. L'ampia spiaggia non distante dal centro è un angolo di paradiso in cui sabbia fine e spettacolare panorama creano le condizioni ideali per giornate dedicate allo svago e al relax. Per chi ama lo yoga, inoltre, dal 26 giugno al 28 agosto 2021 l'appuntamento è ogni sabato mattina alle 9.00 per una lezione sulla spiaggia. Nella quota di iscrizione di CHF 20.– è incluso il biglietto giornaliero per il Lido, che oltre alla vasta area destinata a prendere il sole e all'accesso diretto al lago, dispone anche di un versatile impianto per sport d'acqua con piscina, trampolini e vasca per bambini. Un parco giochi e un campo da beach volley completano l'offerta. L'adiacente ristorante Al Lido serve spuntini e pasti caldi tutto il giorno e al calar della sera si trasforma in una beach lounge con sfiziosi aperitivi e un ricco programma di eventi.
www.allidobar.com, luganoregion.ch

 

LIDO RIVA CACCIA – DOVE RELAX E GUSTO SI INCONTRANO

Chi dal centro della città segue il lungolago in direzione Paradiso presto o tardi incappa nel Lido Riva Caccia. Installato su piattaforme galleggianti che al passaggio delle barche dondolano dolcemente, vanta una posizione invidiabile, giusto al centro del golfo, e una straordinaria vista panoramica sulla città, sul Monte Brè e sul Monte San Salvatore. Il Ristorante Lido Riva Caccia è gestito dalla famiglia Gabbani, popolare in città per il negozio di prelibatezze gastronomiche nel centro storico. Al lido, l'offerta spazia da squisite colazioni a pranzi leggeri e saporiti, da aperitivi con musica dal vivo a deliziose cene – con un denominatore comune: l'uso di prodotti provenienti dalla regione.
lidorivacaccia.com

 

ALLA SCOPERTA DEL LAGO DI LUGANO IN KAYAK

Allontanarsi dalla riva scivolando dolcemente sull'acqua e notando l'aria fresca sul volto… L'estate ha un fascino tutto particolare per chi si avventura alla scoperta di un lago a bordo di un kayak. Soprattutto al mattino presto, quando i primi raggi del sole danno il buongiorno danzando tra le onde. Un'esperienza tutta da provare, tanto meglio se in uno scenario d'eccezione: il Lago di Lugano. Perché le acque placide del Ceresio offrono le condizioni perfette per imparare a pagaiare velocemente e senza sforzo. Kayak Lugano, nell'idilliaco golfo di Agno, noleggia kayak e organizza corsi per chi desidera saperne di più sulle tecniche di pagaiata, sulle norme di sicurezza e sui metodi di allenamento. Sono disponibili kayak a uno e due posti e canoe canadesi. Il prezzo del noleggio è a partire da CHF 20.– l'ora.
www.kayaklugano.com

 

LUGANO STAND UP PADDLE – REGALA EQUILIBRIO ALLA TUA VITA

Sempre ad Agno si trova anche il primo centro di Stand Up Paddle aperto sulle sponde del Lago di Lugano, inaugurato 10 anni fa da Yoann Hamonic. Mosso dalla passione per l'acqua, il surf e la natura, Yoann ha deciso di trapiantare nella città svizzera lo stile di vita indonesiano – che ammira molto – attraverso uno sport che invita a rilassarsi, ricaricare le energie e allenare l'equilibrio. Un'attività ideale per il tempo libero, insomma, che fa sentire in armonia con la natura e migliora l'equilibrio e il benessere personale. Il centro offre il noleggio (a partire da CHF 24.– l'ora) di tavole di vario tipo, corsi della durata di 1–3 ore e uscite organizzate sul lago. Per i bambini, inoltre, allestisce ogni anno un campo estivo con laboratori e corsi di Stand Up Paddle. E il sabato e la domenica mattina, dalle 10.00 alle 11.00, l'insegnante specializzata Courtenay Mastain offre lezioni di Stand Up Paddle Yoga, cui sono benvenuti sia i principianti che i praticanti esperti. Il prezzo, che non include il noleggio della tavola, è di CHF 25.– a persona.
Luganosup.com

 

UN'ESTATE ALL'INSEGNA DEL LONGLAKE FESTIVAL SULLE RIVE DEL LAGO DI LUGANO

L'edizione 2021 del LongLake Festival promette di essere particolarmente lunga e varia: tre mesi e mezzo di eventi gratuiti nel quadro di un programma culturale ricco di appuntamenti e al tempo stesso studiato per garantire la distanza e la sicurezza di tutti i partecipanti. Per 111 giorni, dal 1º giugno al 19 settembre 2021, le acque del Lago di Lugano fanno da sfondo a molteplici palchi dislocati in più punti della città. Quest'anno, un'attenzione speciale è dedicata all'offerta per le famiglie. Oltre a spettacoli teatrali, concerti e film, si possono ammirare installazioni di urban art, osservare artisti di strada all'opera e ascoltare le esibizioni di giovani talenti musicali. Il tutto, naturalmente, nel pieno rispetto delle misure di sicurezza emanate dalla Confederazione.
www.longlake.ch

 

UNA CITTÀ IN COSTANTE CAMBIAMENTO – ARCHITETTURA E STREET ART A LUGANO

Rinomati architetti ticinesi – tra cui Mario Botta e Aurelio Galfetti – hanno contribuito a plasmare il volto di una città che oggi è famosa per la sua architettura contemporanea. Ma la fisionomia di Lugano è in costante cambiamento, con vie ed edifici che giorno dopo giorno si arricchiscono di nuove opere d’arte pubblica, in particolare street art. Non è un caso: in questi anni, la città ha saputo reclutare artisti che meritano attenzione, i cui lavori si integrano alla perfezione in una realtà che vede coesistere Rinascimento e Movimento moderno, urban art ottocentesca e odierna street art. Per chi desidera scoprire Lugano da questa prospettiva, i2A istituto internazionale di architettura organizza visite guidate gratuite in compagnia di professionisti del settore, che nell'ambito di una passeggiata tra le strade della città illustrano le peculiarità architettoniche degli edifici principali. ticino.ch/architour, ticino.ch/urbanart Chi, tuttavia, è interessato in particolar modo alla street art luganese può partire alla volta del Self Guided Tour, un percorso predefinito concepito da Arte Urbana Lugano per scoprire in autonomia i murales più affascinanti realizzati negli anni e in continua espansione.
ticino.ch/streetart

 

FATTORIA MONCUCCHETTO – ORA DA PROVARE ANCHE COME RISTORANTE

Non lontano dal centro di Lugano, eppure in disparte dal traffico e dalla frenesia della città, sorge a 425 m s.l.m. la Fattoria Moncucchetto, famosa per la pregiata qualità dei vini e per la spettacolare architettura, opera di Mario Botta. L'edificio futuristico, affacciato sul lago e armoniosamente inserito nell'ambiente circostante, si sviluppa su tre livelli: i due piani inferiori sono riservati alla produzione e alla conservazione del vino; quello superiore, invece, è il regno dello chef Andrea Muggiano. Nell'ampia sala con cucina a vista, si organizzano eventi, degustazioni, corsi di cucina, aperitivi e banchetti. La novità è che ora questo spazio è aperto anche la sera come ristorante. Muggiano e il suo team viziano gli ospiti con deliziose creazioni a base di prodotti di stagione, primi fra tutti la frutta e la verdura coltivate nella tenuta. I piatti sono accompagnati da vini di produzione propria, ovviamente, ma anche da raffinati nettari svizzeri e internazionali.
www.moncucchetto.ch

 

MONTE SAN SALVATORE – IN ESTATE ACCESSIBILE ANCHE LA SERA

Esiste vista più bella di quella che si gode dalla sommità del Monte San Salvatore? Parrebbe proprio di no visto che, stando a quanto dice la gente del posto, persino Gesù vi volle far tappa durante l'ascensione al Cielo – da lì, appunto, il nome. Quel che è certo è che i comuni mortali amano visitare la montagna sopra Lugano e che dal 1890 ne raggiungono la cima, a 912 m s.l.m., comodamente seduti a bordo di una funicolare. Quando il tempo è bello, da quassù lo sguardo spazia a 360 gradi scivolando dalle Alpi Bernesi e del Vallese alla Pianura Padana, delimitata a sud dagli Appennini, per poi posarsi sui tetti della città e sulle acque del lago ai piedi dell'osservatore. "Bisogna esserci stati di persona per avere un'idea della grandezza e magnificenza del panorama. E quel momento si trasforma in uno dei ricordi più belli e indimenticabili della propria vita", sosteneva il filosofo e illuminista tedesco Lorenz Hirschfeld. Secoli dopo, siamo evidentemente della stessa opinione perché proprio per permetterci di usufruire di tanta e tale bellezza, in estate la funicolare non si ferma neppure la sera. Fino all'8 luglio 2021, il servizio sarà limitato al venerdì e al sabato. In seguito e fino al 28 agosto, le corse si susseguiranno dalle 9.00 alle 23.00 tutti i giorni. La sera, tra l'altro, gli ospiti del ristorante pagano solo CHF 9.– e provano tutto il piacere non solo di un'ottima cucina ma anche della splendida veduta del Golfo di Lugano.
www.montesansalvatore.ch

 

TOUR SERALE DEI GROTTI SUL LAGO DI LUGANO

Se siete tra i tanti cui il dolce tepore di una sera d'estate fa venir voglia di cenare all'aria aperta e abbandonarsi al relax, la Società Navigazione del Lago di Lugano ha in serbo la proposta perfetta per voi: un tour in battello per alcuni dei grotti e ristoranti che sorgono a ridosso del molo, affacciati sulle acque illuminate dalle luci della città e avvolti in un'atmosfera magica e suggestiva. Il tour fa tappa innanzitutto al Grotto San Rocco e al Grotto dei Pescatori, ai piedi del Monte Caprino, entrambi immersi nella natura e con una bellissima vista sulla città di Lugano e sulle imponenti montagne che la circondano. Il battello continua poi verso le Cantine di Gandria, dove altri due grotti portano in tavola prodotti tipici ticinesi. Infine, oltrepassa la pittoresca località di Gandria e torna al punto di partenza, a Lugano. Il tour costa CHF 15.– a persona e si svolge ogni giovedì, venerdì e sabato sera dal 13 maggio al 19 settembre 2021.
www.lakelugano.ch, ticino.ch/grottitour