ITALO LANCIA IL BIGLIETTO UNICO TRENO PIÙ ALISCAFO PER LE EOLIE

Raggiungere le Eolie facilmente e anche in treno? Sarà (quasi) possibile, grazie al nuovo servizio di Italo, che sfrutta l’ intermodalità per ampliare la propria offerta. A partire dall’8 di luglio, infatti, si potrà partire dalle principali città Italiane, arrivando tramite l’Alta Velocità di Italo fino a Sapri, nel Cilento, per poi prendere l’aliscafo e raggiungere così Stromboli, Panarea, Salina, Vulcano e Lipari grazie ad un accordo con la compagnia di navigazione Alicost.

L’accordo, prevede anche un orario studiato per avere, tramite coincidenze tra treno e aliscafo, una riduzione dei tempi per arrivare alle isole, così come per tornare verso Nord.

Per percorrere i circa due km che separano stazione ferroviaria e porto, sarà inoltre disponibile un servizio navetta, offerto dal Comune di Sapri, in collaborazione con l’azienda Autolinee Curcio. Per usufruire del servizio, si potrà effettuare un unico acquisto (valido per treno ed aliscafo) direttamente dal sito di Italo.

Le Eolie saranno così collegate al resto del network Italo, e raggiungibili dalle città di: Torino, Milano, Reggio Emilia, Bologna, Firenze, Roma, Napoli e Salerno.

«Siamo orgogliosi di questa nuova iniziativa – ha dichiarato Marco De Angelis, direttore vendite di Italo – puntiamo a collegare tutta Italia da Nord a Sud e le isole erano un nostro obiettivo da tempo. Vogliamo fare la nostra parte per far ripartire il turismo in un posto meraviglioso come le Eolie».

Pone invece l’accento sulla riduzione dei tempi di percorrenza, anche per Sapri e il Cilento in generale, Fabio Gentile, amministratore delegato Alicost spa, che dichiara «Ci siamo posti come obiettivo la creazione di un tour esclusivo via mare, capace di garantire ai turisti di visitare le Eolie riducendo i tempi degli spostamenti. Tempi ridotti del resto anche per raggiungere Sapri, grazie ai collegamenti veloci di Italo. Da Milano infatti in poche ore si può arrivare in treno al Cilento e con i collegamenti Alicost, navigare poi verso la Eolie».

Quanto alla frequenza e agli orari, saranno due le coincidenze giornaliere, in vendita da oggi sul sito: una in partenza da Sapri alle 16, con arrivo alle 18.10 a Stromboli, per poi continuare a Panarea, Salina, Vulcano, e Lipari con arrivo alle ore 20.00. Dalle Eolie verso Sapri, invece, la partenza è prevista alle 9.00 da Salina, alle 9.20 da Lipari, alle 9.35 da Vulcano, alle 10.20 da Panarea e alle 10.55 da Stromboli, per raggiungere Sapri alle 13.00.

Continua quindi l’attenzione di Italo per il Sud Italia, e per la Sicilia in particolare. È possibile infatti raggiungere anche Messina, prenotando il biglietto del treno sul sito. La selezione del viaggio include il biglietto del treno più il trasporto marittimo con il partner di Italo Blu Jet. L’imbarco è previsto al porto di Villa San Giovanni, e il pdf del biglietto Italo sarà valido come carta di imbarco.