MATRIMONIO ALLE SEYCHELLES: CERIMONIA CON VISTA SULL’OCEANO

Celebrare il giorno più romantico della vita in paradiso, lontano da tutto e da tutti

 

Per il giorno più romantico di tutta la vita quale cornice migliore del mare cristallino delle isole Seychelles? Niente note di una dolce ma un po’ scontata marcia nuziale e, al suo posto, come unico sottofondo, il suono inconfondibile delle onde che si rincorrono e che si infrangono su una sabbia bianca e impalpabile. Alle spalle degli sposi, pochi invitati indossano abiti elegantissimi ma calzano infradito leggere e colorate, nel pieno rispetto dello scenario paradisiaco circostante. Sembra un sogno, ma può diventare una splendida realtà per chi non vuole rinunciare al mare e all’aereo neanche nel giorno del fatidico Sì.

 

Il giorno più atteso, soprattutto nel variegato universo femminile, è il giorno del matrimonio, che molte fanciulle sognano e programmano sin da bambine: confetti bianchi, strascico da principessa e viaggio oltreoceano verso un posto esotico. Come rendere ancora più indimenticabile un evento così romantico? Semplice, celebrandolo in paradiso! Sempre più coppie decidono, infatti, di organizzare non solo il viaggio di nozze, ma anche il giorno del proprio matrimonio in un’isola paradisiaca, lontana da tutto e da tutti, proprio per sottolineare l’inizio di una nuova vita.

 

E quando si parla di isole non si può non pensare all’arcipelago delle Seychelles, selvaggio e incontaminato, ma dotato di strutture ricettive affidabili e accoglienti. Il clima caldo e tropicale di queste isole sparse nell’Oceano Indiano, poi, è tale da permettere di visitarle durante tutto l’anno anche se si consiglia in particolare di visitarle tra maggio e ottobre che sono anche i mesi comunemente scelti per sposarsi!

 

E’ proprio il caso di dire: sotto l’abito bianco niente giarrettiera ma candido bikini da sfoggiare al termine del rito nuziale, per festeggiare sulla spiaggia dorata, all’ombra delle palme di cocco.

Per ovvi motivi, inoltre, solo pochi privilegiati invitati partecipano ad un matrimonio così esclusivo, con il risultato che la cerimonia risulta ancor più intima e raccolta, quasi un segreto da custodire gelosamente, come le conchiglie che si trovano sulla riva e che raccontano momenti indimenticabili.

Anche la gola vuole la sua parte, i pranzi di nozze sono associati a portate lunghe e laboriose che spesso appesantiscono la cerimonia ma che qui alle Seychelles vengono sostituite da deliziosi pasti leggeri, a base di zuppa di pesce e insalata di cuori di palma.

 

Che sia Mahè con la sua sabbia bianchissima, Praslin dalle infinite spiagge di palme o La Digue selvaggia e lussureggiante, tutte incantano e promettono albe indimenticabili e tramonti mozzafiato.

L’idea di un evento così riservato e prezioso è talmente attraente che ognuno, in base ai propri desideri, può decidere di organizzarlo: così ci sono coppie che celebrano alle Seychelles un vero e proprio matrimonio con tanto di valore legale (dovrà solo essere trascritto poi in Italia), chi un semplice rito simbolico, chi ancora, già sposato, sceglie di festeggiare un importante anniversario o di rinnovare in modo particolarmente romantico la promessa di matrimonio.

 

Per tutti, l’esperienza non potrà che essere magica ed evocare sensazioni indescrivibili. Traffico metropolitano e noiosa routine attenderanno in aeroporto al ritorno dalla luna di miele, ma il ricordo di un’esperienza così unica resterà nel cuore degli sposi per tutta la vita.