CEVICHE DI RICCIOLA ALLA GRECA DELLO CHEF ALEXANDROS TSIOTINIS

Un piatto sfizioso da portare in tavola per mangiare bene e sano

Ingredienti per il Ceviche:

600g di ricciola da acquacoltura grecaFish from Greece

140g di cetriolo

150g di peperoncino rosso poblano

350g di pomodori ciliegini

60g di cipolla rossa

140ml di olio d’oliva

7g di foglie di origano fresco

Salfiore marino

Ossimiele e olio di semi di pomodoro

 

Per il brodo di insalata greca:

5 pomodori

1 cetriolo pelato

1 peperone

1 cipolla

3 cucchiai di olive senza semi

Olio d’oliva

Sale

 

Per l’insalata greca “leche de tigre”:

1550g di brodo di insalata greca

43g di salsa di soia rossa kikkoman

48g di mirin

48g Aceto Agiorgitiko

 

 

Per servire:

Foglie di cappero

Finocchio marino

Fiori di borragine

 

Procedimento:

Per il Ceviche, sfilettiamo la ricciola, rimuoviamo dai filetti le lische rimanenti e tagliamoli a dadini (lasciamoli riposare in acqua ghiacciata).Laviamo e tagliamo a dadini il cetriolo e il peperoncino rosso poblano; sbucciamo e tagliamo a dadini anche la cipolla rossa e i 4 pomodori ciliegini e a parte tritiamo le foglie di origano.Mettiamo il pesce in una ciotola, aggiungiamo il resto degli ingredienti e mescoliamo. Terminiamo aggiungendo l’ossimiele e l’olio di semi di pomodoro.

 

Per il brodo di insalata greca, laviamo i pomodori e tagliamoli a fette sottili, sbucciamo il cetriolo e tagliamolo a fette sottili e poi tritiamo le olive.

Mettiamo le verdure in un recipiente, versiamo un po’ d’olio e mescoliamo delicatamente. Lasciamole riposare per una notte. Il giorno seguente, mescoliamo delicatamente gli ingredienti con un frullatore e usiamo un colino per eliminare eventuali grumi.

 

Per l’insalata greca leche de tigre: in una pentola, mescoliamo insieme gli ingredienti.

 

Per servire: mettiamo il Ceviche al centro di un piatto, adagiamo sopra il finocchio marino e le foglie di cappero. Serviamo il piatto con il leche de tigre.