MOUSSAKA ED È SUBITO GRECIA!

La Grecia con le sue isole è anche quest’anno una delle location europee più gettonate. Gustiamola ai fornelli con la moussaka, il celebre pasticcio tipico della cucina greca in grado di combinare tutti i sapori e profumi dell’estate e sicuramente una delle ricette più conosciute ed apprezzate al mondo.

Esistono diverse versioni della Moussakà greca. La prima variante riguarda le carni adoperate (manzo, maiale, montone, agnello). Una seconda variante prevede l’utilizzo di uno strato di patate da posizionare sul fondo della pirofila da forno. Si tratta di patate tagliate a rondelle di circa 4-5 mm che vengono prima lessate per 5 minuti in acqua leggermente salata e, poi, scolate, asciugate e fritte da entrambi i lati. Ulteriori varianti riguardano le erbe (origano, timo…) e le spezie (cannella, pimento della Giamaica, pepe nero…) adoperate per insaporire la pietanza. Infine, una versione più leggera della Moussakà viene preparata con melanzane grigliate. 

Ecco la moussaka che piace a noi.

INGREDIENTI PER SEI PERSONE
4 melanzane
4-5 patate
750g di manzo macinato
1 cipolla bianca grande
2 spicchi d’aglio
2-3 cucchiai di olio extravergine di oliva
150 ml di vino rosso
2-3 foglie di alloro
800g di salsa di pomodoro
1 cucchiaio da tavola di concentrato di pomodoro
un pizzico di zucchero
Olio di semi per friggere
120g di burro
120g di farina
1 lt di latte
sale e pepe qb
noce moscata
250g formaggio di groviera oppure parmigiano o pecorino grattugiati

Come preparare la carne
Far rosolare la carne macinata in una padella con l’olio per circa cinque minuti.

Aggiungere la cipolla tritata e l’aglio schiacciato e cuocete per un’altra manciata di minuti.

Versate il vino e lasciarlo evaporare a fuoco lento.

Aggiungere la passata di pomodoro, il concentrato di pomodoro, equilibrate gli zuccheri, aggiustare di sale e aggiungere le foglie di alloro.

Mescolare e lasciare cuocere la salsa per 20 minuti.

Come preparare le verdure
Tagliare le melanzane a fette di circa 1 cm di spessore e friggerle in olio bollente. Toglierle a metà cottura e adagiarle su carta assorbente per rimuovere l’olio in eccesso.

Pelare le patate, lavatele e scottatele in acqua bollente e salata per 5 minuti. Scolatele e tagliatele a fette.

Come preparare la besciamella  
Riscaldare il latte  in un tegame e lasciarlo riposare.

Sciogliere il burro in una pentola a fuoco medio-basso.

Aggiungere la farina e amalgamarla rapidamente con il burro, continuando a mescolare per circa cinque fino al raggiungimento di un colore leggermente dorato.

Versare una tazza di latte e continuate a mescolare. Aggiungere poi il resto del latte, una tazza alla volta, frustando costantemente per almeno 10 minuto. Gli ingredienti dovranno risultare perfettamente amalgamati e senza grumi.

Rimuovere dal fuoco e aggiungete sale, pepe e noce moscata a piacere.

Come assemblare la moussaka
Oliate per bene una teglia grande e profonda e iniziare a realizzare i vari strati con le verdure: prima le patate, poi le melanzane.                

Aggiungere la carne distribuendola in maniera uniforme con una spatola oppure un cucchiaio. Infine, distribuire sulla superfice uno spesso strato di besciamella, su cui andranno distribuite alcune manciate di formaggio grattugiato.

Cuocere in forno preriscaldato a 180° per almeno 45-50 minuti, finché la crosta dello sformato diventi dorata.

Lasciate riposare la moussaka per 10 minuti, prima di tagliarla in quadrati e servirla.