DAL GUATEMALA I TAMALES AL CIOCCOLATO

Il tamal al cioccolato è un piatto tradizionale delle famiglie guatemalteche. La parola tamal significa "avvolto", in quanto queste preparazioni vengono avvolte nelle foglie delle pannocchie o nelle foglie di platano.

Ingredienti per la salsa (recado):

6 pomodori

14g di strutto

340g di zucchero

3 champurrada (biscotti al sesamo)

227g di cioccolato

3 chiodi di garofano

1 peperoncino

56g di mix di semi tra cui anacardi e arachidi

56g di sesamo

Cannella

Sale

 

Ingredienti per l’impasto:

907g di farina di mais

170g di riso 

1 bastoncino di cannella

226g di strutto

340g di zucchero

Sale

 

Ingredienti per il ripieno:

680g di petto di tacchino o maiale

226g di pancetta

Foglie di pannocchia

Foglie di platano

4 peperoni 

340g di prugne secche

113g di mandorle

Spago da cucina

 

Preparazione della salsa:

Grigliare i pomodori e il peperoncino fino a tostarli e successivamente frullare. Rosolare separatamente i semi, il sesamo, la cannella e i chiodi di garofano e, una volta raffreddati, macinarli. Tritare i biscotti. Aggiungere il pomodoro frullato, le spezie e i semi. Scolare e friggere con lo strutto. Sciogliere il cioccolato e aggiungerlo alla salsa, aggiungendo poi zucchero e sale a piacere. Lasciare bollire per 15 minuti.

 

Preparazione per l’impasto:

Cuocere il riso e frullare. Sciogliere la farina di mais in mezzo litro d’acqua e frullare. In una casseruola portare a bollore tre tazze d’acqua con la cannella. Aggiungere il composto frullato e mescolare. Una volta che il composto è diventato denso aggiungere il riso e continuare a mescolare. Aggiungere poi zucchero e un cucchiaio di sale. Togliere la pentola dal fuoco quando il composto è denso. Aggiungere burro e mescolare fino a quando non si sarà ben sciolto.

 

Preparazione per il tamal:

Tagliare le foglie di pannocchia nella parte più larga, pulirle e metterle ad asciugare. Tagliare poi le foglie di platano in quadrati e cuocere per circa 10 minuti. Tagliare la carne a pezzetti, lessarla e tagliare a listarelle i peperoncini. Mettere una foglia di platano sopra un’altra foglia e aggiungere una porzione di impasto, della carne, una prugna secca, peperoncini, pancetta, peperone e mandorle; avvolgere il tutto molto bene prima di cucinarli in una casseruola con acqua. Coprirli con il coperchio e cuocere per due ore a fuoco medio.