DA MAURITIUS: POLLO AL CURRY

Un paese piccolo e pittoresco, famoso per le spiagge straordinarie e i panorami paradisiaci, un’isola meravigliosa, incastonata nell’Oceano Indiano come un gioiello, che lascia tutti a bocca aperta. Pochi, però, conoscono anche le sue grandi tradizioni culinarie, a base di ingredienti genuini e prodotti freschissimi che regalano piatti gustosi e succulenti, per scoprire anche il lato più stuzzicante di questo paese straordinario. Deliziosa la ricetta del del pollo al curry più dolce rispetto ad altre ricette tradizionali da servire con una deliziosa crema a base di zenzero, timo e scalogno e riso basmati bollito.

INGREDIENTI
500 gr pollo
3 pomodori freschi
3 cipolle
4 patate
3 foglie di curry
curry in polvere (tre cucchiai)
pasta di zenzero e aglio (un cucchiaino)
cannella (1 stecca)
2 peperoncini
timo qb
sale qb
pepe qb
1 tazza d’acqua

PREPARAZIONE
Mettere le foglie di curry, la cipolla tagliata finemente, la pasta di aglio e zenzero, la cannella, il peperoncino e il timo in una casseruola con l’olio a fuoco medio - basso. Cuocere per qualche minuto finché la cipolla non si sarà ammorbidita.

Mescolare in una ciotola curry e acqua, aggiungere il composto alla cipolla aromatizzata in padella.

Unire il pollo, lasciarlo cuocere a fuoco medio - basso ricoperto dal composto a base di curry.

Aggiungere i pomodori tritati, le patate tagliate a metà (o a spicchi grossolani, a seconda della grandezza) e il sale.

Aggiungere acqua fino a ricoprire il tutto. Cuocere per circa 25 minuti. Rimuovere infine la stecca di cannella.

Versare nelle ciotole e servire accompagnato da riso basmati bollito.