BABYWEARING IN INVERNO? E' FACILE CON FRIDA PROJECT

La tecnica del babywearing (dall'inglese, letteralmente “vestire il bambino”) è una pratica utilizzata in varie culture e che ora si sta ritagliando il proprio spazio anche nel nostro Paese; consiste nel fasciare il bambino in fasce di tessuto o elastiche e tenerlo stretto a sé e può essere attuata sin dai primi giorni di vita del piccolo, facendolo sentire al sicuro e protetto, contemporaneamente consentendo alla mamma di avere le mani libere.

Facile da fare in estate, ma in inverno? Moltissime mamme pensano che proprio non sia praticabile, altre temono che il piccolo possa prendere eccessivamente freddo e pertanto abbandonano l'idea sul nascere. Tuttavia, il babywearing, con qualche piccola accortezza e con – soprattutto - con gli abbigliamenti giusti, si può attuare con estrema semplicità.

Le giacche per portare, sono l'ultima innovazione nel campo. Si tratta di giacche che hanno "lo spazio" per poter portare il bimbo davanti e/o dietro e sono il capo d'abbigliamento perfetto per questa stagione. Il piccolo deve essere portato con fascia o marsupio, mentre la giacca va indossata sopra.

Inoltre, la giacca senza inserti si può usare anche quando il bambino sarà diventato abbastanza grande da non poter essere più portato avvolto nelle fasce o nei marsupi. Le giacche per portare firmate Kavka sono davvero belle e il taglio leggermente sfiancato dona eleganza pur mantenendo una buona vestibilità. Sono disponibili i varie taglie e colori presso il sito Frida Project https://www.fridaproject.com/

Federica Tamanini, founder e CEO dell'e-commerce Frida Project, consiglia la giacca di Kavka definendola perfetta se non sono previsti sali e scendi continui e se capita di passare dal chiuso all'aperto più volte. Poiché il bimbo è vestito senza giacca quindi arrivato al caldo non dovrà spogliarsi.

Inoltre, esistono anche le cover per portare che come dice il nome sono delle “coperture” in tessuto tecnico che vanno a scaldare il vostro bimbo. La cover va inserita tra il bambino e il supporto. Ne esistono di diverse pesantezze e funzioni: impermeabili, anti-vento, termiche.

Le cover sono uno strumento utile, poco costoso e versatile. Si possono portare in borsa e usare all'occorrenza, quando serve protezione in più dal freddo o dalla pioggia.

È fondamentale ricordarsi di coprire bene le estremità dei bambini, con cappelli e scarpe.

Federica suggerisci i cappelli in lana di ManyMonths e gli stivaletti di Stonz, acquistabili anch'essi presso lo shop online Frida Project https://www.fridaproject.com/.