CON IL PROGETTO RISESTRONG KÉRASTASE, INSIEME A FONDAZIONE PANGEA ONLUS, PROMUOVE L’EMPOWERMENT FEMMINILE IN UN PERCORSO DI LUNGO PERIODO PER SOSTENERE LE DONNE NON SOLO L’8 MARZO

Ad ottobre 2020 Kérastase ha realizzato il progetto Risestrong con l’obiettivo di sostenere ed ispirare le donne a vivere con determinazione e coraggio le sfide della vita. Il progetto è nato da una indagine realizzata dall’Istituto di ricerca Eumetra MR che ha esplorato la resilienza delle donne, gli effetti del lockdown sulla loro capacità di reagire alle difficoltà e la sorellanza come motore di forza soprattutto tra le più giovani. 

Consapevoli del fatto che c’è ancora molta strada da fare per aiutare le donne ad affermarsi come meritano nella società, Kérastase ha lavorato sulla formazione come mezzo per favorire l’empowerment economico delle donne. Per questo la marca ha voluto sostenere Fondazione Pangea Onlus, un’organizzazione noprofit che dal 2002 lavora per lo sviluppo economico e sociale delle donne e delle loro famiglie, in Italia e all’estero. Oggi, con il contributo della marca sono in corso di implementazione due progetti di empowerment femminile. Il primo, italiano, denominato “Giovani donne: che impresa!” rivolto a donne italiane tra i 20 e i 40 anni, con l’obiettivo di fornire loro il supporto di esperti per lo sviluppo di un business di successo e formarle con competenze finanziarie e manageriali. Il secondo viene invece sviluppato in Afghanistan dove, col diffondersi del virus Covid-19, la già difficile posizione di donne e bambini si è molto aggravata per via di minori aiuti internazionali, la riduzione degli spazi di socializzazione, ed il ritorno ad una vita fatta di occultamenti e limitazioni alla quale le donne afghane erano purtroppo già ben abituate in passato. In questo scenario Pangea, grazie al sostegno di Kérastase, sta lavorando per lo sviluppo professionale di alcune giovani donne sorde di Kabul, che sono state avviate alla professione di parrucchiera ed è già stato inaugurato un salone di bellezza con il relativo acquisto di materiale tecnico necessario per l’inizio dell’attività.