RISTORANTE GASTRONOMICO LE CANDILLE, UNO SPETTACOLO DI SAPORI, ODORI, PROFUMI E SENSAZIONI FIRMATE XAVIER BURELLE

Sei in vacanza a Nizza o a Cannes? Regalati una giornata nell'entroterra, a una manciata di chilometri dalla mondanità, nella mitica Provenza tra bellezza e pace, luce e armonia, il refrigerio dell'acqua che sgorga dal cannello di un'antica fontana a forma di conchiglia e l'acciottolato antico che disegna eleganti figure geometriche.........oggi alla scoperta dei due luoghi più amati da Picasso. Due gioielli a pochi chilometri dalla costa dove “prendersi tempo” è un imperativo categorico. Il primo è Mougins, un borgo fortificato incantevole con un centro tutto da scoprire, tra musei, ristorantini gourmet, deliziosi negozi vintage e molte interessanti gallerie d’arte contemporanea..........e opere d’arte dappertutto, dietro ad ogni angolo e in ogni piazzetta, forse per questo ancora meta prediletta da molti artisti che la visitano alla ricerca d'ispirazione.....

Picasso lo scoprì nel 1935 e qui visse dal '61 fino al '73, anno della sua morte, all’età di 92 anni. In mezzo a queste due date vi fu anche la scoperta di un altro paese dove scoccò l’amore tra l’artista e l’arte della Ceramica. A Vallauris Picasso visse dal ’48 al ’55 e qui produsse oltre 4000 oggetti di ceramica in tutte le forme, conservati nel Museo Nazionale La guerre e la paix, da cui si accede anche alla piccola cappella del XII secolo su cui sono appesi dei pannelli da lui dipinti su questo tema.

 

Dopo tanto girovagare anche una sosta golosa è d'obbligo. Vi consigliamo il Ristorante gastronomico Le Candille, all’interno di una perla del circuito Relais et Châteaux, Le Mas Candille, sulla Guida Michelin Francia dal 2005, meta ideale per incantare i palati più smaliziati e sorprendere con un tocco di originalità che contribuisce a rendere indimenticabile la sosta. A seconda della stagione si può pasteggiare nell’atmosfera raffinata dello spazio firmato da Michael Zander, l'architetto delle Suites di Villa Candille, dove i caldi colori primaverili sono accesi dal rosso porpora delle poltroncine in bel contrasto col candore dei tavoli ornati di fiori profumati, o nello spazio antistante la villa, rallegrato da coloratissime istallazioni della famosa vetreria Perini di Biot, la patria del vetro soffiato e una vista eccezionale sulle colline della Provenza fino a Grasse, capitale mondiale dei profumi, con i suoi celebri "ateliers" Molinard, Fragonard e Galimard in cui è possibile farsi confezionare un profumo "su misura".In cucina, Deus ex Machina, dal gennaio 2018, il talentuoso Xavier Burelle, nato qui,appassionato della professione dall'età di 15 anni, e qui è tornato dopo esperienze che l'hanno visto in giro per i ristoranti con una, due e tre stelle Michelin e alcuni dei più importanti hotel europei accanto ad Alain Ducasse nella brigata di Jean-François Piège al Plazza Athénée, di Philippe Legendre al Georges V di Parigi, Arnaud Poëtte all'Eden Roc, Michel Del Burgo al Chantecler Hotel Negresco di Nizza, ma anche con Robuchon e Passédat....... nomi che l'hanno spinto a forgiato una propria identità culinaria tradottasi in una cucina mediterranea, o ancor meglio una cuisine du soleil, colorata e generosa, con incursioni di successo nella cucina asiatica. Una cucina a Km0, che rivisita con maestria, originalità e raffinatezza le essenze del territorio regalando piatti che sorprendono la vista, tanto quanto rassicurano il palato. Piatti di carne o di pesce fino a gustosissimi dolci della maison il tutto annaffiato da etichette di pregio e da una raffinata selezione di champagne.

Tariffe e servizi: Menù 62 EUR (pranzo), 95-130 EUR Carta 135 EUR servizio compreso.

Chiusura settimanale: lunedì e martedì (da febbraio a aprile), lunedì e martedì (da ottobre a dicembre).

LE MAS CANDILLE Membro Relais & Châteaux dal 2004

Ristorante Le Candille
Boulevard Clément Rebuffel

06250, Mougins (Alpes-Maritimes)

Tel.: +33 (0)4 92 28 43 43

Fax: +33 (0)4 92 28 43 40

Sito internet: https://www.lemascandille.com

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

{gallery}soste/CANDILLE{/gallery}

facebooktwitterinsta

gloria

Il nuovo
concetto
di attualità

scopri