MILANO, SPAZIO SUSHI: RAFFINATEZZA E GUSTO GIAPPONESE CON UN TOCCO DI BEL BELPAESE

Il Duomo, la Scala, il Castello Sforzesco, i Navigli.....sono i luoghi simbolo di Milano nel mondo. Oltre a questi, un posto speciale lo occupa, senza dubbio, Brera, un’oasi felice nella frenesia di Milano. Tradizionalmente il più bohémien tra i quartieri del capoluogo lombardo, oggi un piacevole concentrato di cultura, creatività ed eleganza, ricco di palazzi storici, monumenti importanti, luogo di shopping esclusivo in negozi dal puro fascino milanese e di risto-pub che coi loro menu ti permettono di fare il giro del mondo.

In questo dedalo di viuzze, a pochi passi dalla modaiola Corso Como e dal nuovo quartiere di Porta Nuova e a qualche minuto dal Nuovo Cinema Anteo,undici sale cinematografiche, di cui una molto speciale, allestita con divani e la possibilità di proiezioni "on demand", via Solferino, per lunghi anni sede del più importante quotidiano milanese, accoglie cittadini e turisti goderecci con un nuovo indirizzo gastronomico da non perdere: lo SPAZIO SUSHI, l'elegante e raffinato ristorante dall'attenta proprietà e gestione italiana. Deus ex machina, infatti, è Raffaella Stucchi, da un ventennio nel campo della ristorazione,che crede nella qualità del lavoro e nella passione che ci mette.

Luminoso, arredato con gusto e ricercatezza, il locale, che si trova in quella che un tempo fu la casa dove Giacomo Puccini compose la Bohème e la Tosca, non è un semplice ristorante dove assaporare del fantastico Sushi, preparato con ingredienti di alta qualità e curato nei minimi dettagli, ma un indirizzo dalla forte personalità dove gustare un'ottima cucina fusion, connubio perfetto tra l'arte culinaria della terra dei samurai e peculiarità gastronomiche nostrane. Una formula accattivante per il vero gourmet e per tutto coloro che vogliono fare del proprio pasto un'esperienza culinaria dove ogni senso diventa protagonista.

Così, accanto ai classici sushi e sashimi, meritano menzione le tartàre di ricciola giapponese Hamachi o quelle di gambero rosso di Mazara o di scampo con frutta tropicale come l’avocado e il mango. Speciali anche gli uramaki, frutto di anni di studio e di prove dello chef, tra cui spiccano il winterroll con salmone, fico candito e noci, il searollcon fiori di zucca in tempura, avocado, scampo, gambero rosso e caviale e il Johnny roll (che prende il nome dallo sushiman), preparato con gambero in tempura, salmone, avocado e mandorle tostate.

Il tutto annaffiato da una carta dei vini, in prevalenza bianchi, che copre tutte le regioni d’Italia con oltre sessanta etichette di qualità, un’ottima selezione di bollicine e qualche vino della ricca e generosa Alsazia, la regione vinicola francese più celebre al mondo per i vini bianchi.

E, dopo tante prelibatezze, se avete ancora un angolino libero, lasciatevi tentare dai dolci, che variano a seconda della stagione, realizzati dalla rinomata pasticceria francese di Corso Magenta “Patisserie de Reves”. 

Ma Spazio Sushi è anche happy hour. Se passate da via Solferino all'ora dell'aperitivo, Raffaella Stucchi e il suo staff vi danno il benvenuto con cockctails ricercati e rivisitati come il Japanese Bloodymary o il Japanese Campari, accompagnati dall'ottimo sushi e piatti fusion.

SPAZIO SUSHI

VIA SOLFERINO, 27

MILANO

TEL. 02/36.587.566

www.spaziosushi.com

Orari: lun-ven 12-15, lun-dom 18,30-24.

Sea Roll: fiore di Zucca in tempura, avocado, scampo, gambero rosso di Mazara del Vallo, caviale, tobiko e zest di lime.
#searoll #prodottidiqualità #mangiasano #solferino27 #spaziosushimilano

https://www.facebook.com/SpazioSushiSolferino27/videos/1683675745004233/

{gallery}soste/SUSHI{/gallery}

facebooktwitterinsta

gloria

Il nuovo
concetto
di attualità

scopri