SOGGIORNARE NELLE VILLE ANTICHE: 2 PROPOSTE DI LES COLLECTIONNEURS

In attesa di poter tornare a viaggiare senza restrizioni, les Collectionneurs - community di ristoratori, albergatori e viaggiatori – invita a lasciarsi ispirare dalla selezione di antiche ville immerse nella natura e ricche di storia per programmare un weekend di evasione dalla routine quotidiana o un soggiorno di relax di più giorni.

Differenti esperienze tra cui scegliere, da nord a sud, in pianura, in collina o al mare, a partire dalle ultimissime new entry nella community. In ogni villa selezionata da les Collectionneurs i viaggiatori potranno trascorrere momenti indimenticabili nella riservatezza e nell’esclusività, grazie anche alla possibilità di riservare la villa tutta per sé.  Ecco due proposte: la prima una perla preziosa nella Costa degli Dei in Calabria e la seconda nell’accogliente pianura veneta.

 Hotel Villa Paola (Tropea)

Tropea conosciuta anche come la ‘perla del tirreno’ e nota per la cipolla rossa, si fregia anche di un’altra esclusività: Hotel Villa Paola, un boutique hotel a picco sul mare ricavato in un ex convento francescano del sedicesimo Secolo. La storicità della struttura si fonde armoniosamente con il design moderno e raffinato dei complementi d’arredo e delle 12 camere e suite; le sfumature turchesi del mare si alternano ai colori vivaci dei lussureggianti giardini costellati di piante di glicine, gelsomino, bouganville, palme ed alberi d'arancio. In questo scenario da cartolina, i viaggiatori potranno rilassarsi nella suggestiva piscina a sfioro con vista mare, in una delle tante aree relax e nel chiostro originale del convento magari soffermandosi a chiacchierare con la padrona di casa Marie-Christine Born. Per rendere ancor più memorabile l’esperienza, basterà accomodarsi al nuovo ristorante fine dining Dé Minimi, di imminente apertura, e provare le specialità dello chef Dario Marco Bettoni, tra le quali non mancheranno le delizie dell’orto della proprietà. La villa può essere riservata in esclusiva, le tariffe a camera sono a partire da € 180.  

Villa Ormaneto (Cerea-Verona)

Basta allontanarsi di pochi chilometri da Verona per scoprire nella pianura della Bassa veronese il fascino di una tipica villa veneta. Fermandosi nel comune di Cerea, i viaggiatori resteranno incantati da Villa Ormaneto, un casino di caccia risalente alla prima metà del 300, che fu di proprietà del nobile Cangrande Della Scala. Tra le atmosfere senza tempo degli ambienti interni e la calda accoglienza della proprietaria Grazia Fabricci e della direttrice Camilla De Santi, gli ospiti potranno rilassarsi in una delle eleganti camere dallo stile country-chic, soffermarsi nella grande sala camino e passeggiare nel verde del grande parco che circonda la villa. Per i viaggiatori gourmand la novità da non perdere è il nuovo ristorante VI.OR  (inaugurazione ad aprile) con il giovane chef Marco Fazzini e le sue proposte di una cucina ‘fusion’ veneta. Tariffe a partire da € 90 a camera, possibilità di riservare la villa in esclusiva.

www.lescollectionneurs.com