Il nuovo

concetto

di attualità

Pegasonews.info

Scritto da Gloria Giovanetti Categoria: Sito
Pubblicato 21 Marzo 2015
Stampa

  • MILANO, TEATRO SAN BABILA: STAGIONE OPERETTA 2019-20

    Per tutti gli estimatori e non solo quattro appuntamenti da non perdere.

    STAGIONE OPERETTA 19-20

    COMPAGNIA OPERETTE ELENA D’ANGELO

    26 e 27 ottobre ore 15.30

    LA VEDOVA ALLEGRA

    operetta in 3 atti di di Franz Lehár, su libretto di Victor Léon e Leo Stein

    regia Elena D'Angelo

    Il barone Zeta, ambasciatore pontevedrino a Parigi, coadiuvato dal suo segretario pasticcione, Niegus, ha un’idea geniale. Rammentando che un tempo tra Anna ed il Conte Danilo Danilowitch, pontevedrino purosangue e scapolo, ci fu del tenero, ma poi non se ne fece nulla per una questione di diversità di ceto sociale, approfitta della festa organizzata in ambasciata per il genetliaco del sovrano, per farli incontrare: forse l’antica fiamma potrebbe riaccendersi… Le cose però non vanno nel modo sperato ed Anna e Danilo, anche se non hanno mai smesso di amarsi, non riescono a dimenticare gli antichi rancori.

    18 e 19 gennaio ore 15.30

    BALLO AL SAVOY

    operetta in tre atti di Paul Abraham e libretto di Alfred Grünwald e Fritz Löhner-Beda

    regia Serge Manguette

    Nizza, 1932. Nel salone di casa Faublas si festeggia il ritorno del marchese Aristide e della sua sposina Maddalena, di ritorno dal lungo viaggio di nozze. Ma Aristide riceve un

    Read More
  • MILANO, TEATRO ELFO PUCCINI. STAGIONE 2019/20: IL TEATRO DEL CUORE E IL CUORE DEL TEATRO

    Un’immagine piena di poesia, dove campeggia un grande cuore rosso accompagnato da una frase che facciamo totalmente nostra. È questa l’opera che la grande artista Giosetta Fioroni ha pensato per illustrare la stagione dell’Elfo: un teatro pulsante, capace di propagare emozioni, dal suo centro – il palcoscenico – alla platea, in uno scambio vitale tra le arti. Prosegue così la sinergia attivata nelle passate stagioni con Mimmo Palladino, Antony Gormley e Kiki Smith, grazie alla collaborazione con Meetmuseum.

    Il cuore della stagione sono i progetti produttivi ideati e sostenuti dal nostro teatro, ben 23 spettacoli tra novità e riprese. Ritorna il titolo che ha segnato una svolta nello stile della compagnia, Angels in America , riproposto «nella regia illuminista, ma carica di sentimento» firmata a quattro mani da Ferdinando Bruni ed Elio De Capitani. Forte di un cast radicalmente rinnovato, lo spettacolo debutta al Napoli Teatro Festival (20 e 21 giugno) per poi approdare a Milano (dal 26 ottobre). Angelo Di Genio (talento esploso tra le file dell’Elfo) è il nuovo protagonista di questo grande affresco in due parti. Accanto a lui gli emergenti Marco De Gaudio, Alessandro Lussiana, Giusto Cucchiarini, Giulia Viana e gli attori che avevano portato al successo la prima

    Read More
  • MILANO, TEATRO SAN BABILA STAGIONE TEATRALE 2019-2020

    Il Teatro San Babila presenta una Stagione 2019-2020 ricca di interpreti originali e di novità drammaturgiche. La programmazione offre da sempre spettacoli di qualità pur mantenendo prezzi di abbonamenti e biglietti molto vantaggiosi, particolare attenzione è rivolta agli Under 30 e agli Over 65, Studenti ed Insegnanti. Otto gli spettacoli in abbonamento che accompagneranno lo spettatore fino ad aprile. Il 5 novembre ad inaugurare la Stagione di Prosa sarà la Compagnia del Teatro San Babila con Due figlie, tre valigie per la regia di Marco Vaccari. Il testo, scritto per il teatro da Claude Magnier, ha ispirato due versioni cinematografiche: una francese, con un irresistibile Luis De Funès e la più recente con Sylvester Stallone.
    A seguire, Non sparate sulla mamma, commedia geniale e modernissima, per la regia di Marco Rampoldi, scritta da Carlo Terron nella prima metà degli anni ’60, con un linguaggio ironico ed un dialogo costruito in una sequenza continua di battute esilaranti. Dal 17 al 22 dicembre, Che disastro di commedia pièce capace di coinvolgere il pubblico in un vortice impetuoso di ilarità, tra paradossi e colpi di scena, attori che non ricordano le battute, scene che crollano e oggetti che scompaiono e ricompaiono altrove. Dal

    Read More
  • MILANO, TEATRO CARCANO. STAGIONE 2019/20: IN MARE APERTO

    IN MARE APERTO , lo slogan scelto per il cartellone 2019/2020 del Teatro Carcano evoca coraggio e fiducia, curiosità e desiderio di avventura . Le cinque stagioni trascorse dal cambio di direzione artistica hanno traghettato il Carcano nel periodo della maturità, restituendogli un’immagine forte e distintiva e guadagnandogli una serie di presenze e di collaborazioni artistiche che ne hanno rimodellato la figura e le prospettive.

    Il pubblico ha dimostrato di assecondare volentieri la tensione del teatro verso un’inedita esplorazione del nuovo , accompagnandolo nel non facile progetto di modulare tradizione e innovazione , di costruire un percorso colto e popolare insieme , di agganciare i fermenti artistici e culturali condivisi e che meritano di essere coltivati e apprezzati dagli spettatori.

    La stagione passata è stata da questo punto di vista molto stimolante: alle difficoltà di lettura di alcuni spettacoli ha corrisposto la cordiale accettazione di alcune nuove forme di linguaggio, per approdare alla felicità di sentire risuonare nella sala del Carcano a maggio le note del “Don Giovanni“di Mozart eseguite dalla splendida formazione del Conservatorio di Musica “G. Verdi”.

    La stagione 2019/2020, pur con le opportune varianti, non può che percorrere lo stesso stretto ma soddisfacente sentiero.

    In evidenza nel generoso cartellone: i tre debutti

    Read More
  • MILANO, TEATRO FRANCO PARENTI: STAGIONE 2019/20

    Con lo sguardo già rivolto verso il futuro, in attesa, nella primavera 2020 che vedrà l’apertura della Sala Nuova, della capienza di circa 200 posti, il Teatro Franco Parenti ha presentato, qualche giorno fa, la stagione teatrale 2019-2020. Una stagione ricca di spettacoli ed eventi con proposte di classici intramontabili del passato e creazioni originali. Tanti spettacoli di qualità che vedono impegnate tante giovani compagnie, che si alterneranno ai grandi nomi della tradizione teatrale.

    In scena, il 3 giugno, lo spettacolo di Teresa e Andrei Wełmiński, dal titolo “LA COMETA”. Sarà un assaggio di Polonia, ispirato alla vita di Bruno Schulz.

    Il 4 luglio ai Bagni Misteriosi uno spettacolo giapponese “KAZUFUSA HŌSHŌ” di Tagiki Noh preceduto dalla tradizionale cerimonia del Tè.

    Sempre a giugno torna, dopo il successo dello scorso anno le “VISITE”, ideato e diretto da Riccardo Pippa.

    Il 20 e 21 giugno sarà la volta di “Salt. THE MARVELLOUS PUPPET SHOW”, uno spettacolo di Jon Kellam.

    Si riprende, a settembre, dal 24 fino al 13 ottobre con “OPERA PANICA”, un cabaret tragico di Alejandro Jodorowsky Seguirà “Coltelli nelle Galline” di David Harrower, diretto da Andrée Ruth Shammah.

    L’opera di Primo Levi “SE QUESTO È UN UOMO” andrà in

    Read More
  • MILANO, PECK APRE IN PORTA VENEZIA

    Il celebre brand di ristorazione continua la sua crescita con l’inaugurazione di una nuova gastronomia a Milano, nel quartiere di Porta Venezia.

    Si chiama semplicemente Peck Porta Venezia , la nuova gastronomia di quartiere che il celebre marchio milanese ha appena aperto in via Tommaso Salvini 3 , nel cuore di Porta Venezia. Il nuovo negozio si presenta come un piccolo punto vendita al cui interno è possibile trovare una selezione delle infinite prelibatezze che hanno reso Peck il simbolo dell’alta gastronomia milanese nel mondo.

    La nuova apertura segue quella di Peck CityLife – gastronomia, ristorante, enoteca, cocktail bar – dello scorso dicembre, a conferma della strategia di espansione del brand.

    Peck Porta Venezia inaugura una nuova idea, quella del piccolo negozio di quartiere , capace di offrire un’esperienza di acquisto quotidiana, “sotto casa”. Uno spazio di 30 metri quadrati pensato per portare le specialità prodotte negli storici laboratori di Via Spadari 9 più vicine agli abitanti della zona. Un concetto di qualità a portata di mano che consiste non solo nell’attenta selezione di prodotti, ma che offre anche l’ esperienza e il servizio del personale di Peck . Quella capacità di sviluppare un rapporto di conoscenza diretta del cliente, di assistenza all’acquisto, di consulenza sulla

    Read More
  • MILANO,STABILIMENTO ESTIVO BASE 2019: PROGRAMMA 3 - 9 GIUGNO

    Aperto tutti i giorni, tutta l’estate, anche ad agosto, anche se piove

    PROGRAMMA 3 - 9 GIUGNO

    Tre mesi non-stop di concerti, musica jazz, showcase di etichette indipendenti, feste, degustazioni, corsi, lezioni di yoga, stand up comedy e slam poetry.

    BASE Milano

    Via Bergognone 34

    www.base.milano.it/estate2019/

    LUNEDI' 3 GIUGNO

    Dalle 21.30 alle 01.00
    MORE THAN WORDS
    Max Collini legge l'Indie Italiano

    Sarà Max Collini ad inaugurare "More Than Words", la rassegna dei Lunedì sera dello STABILIMENTO ESTIVO BASE 2019 dedicata a contest di slam poetry, stand-up-comedy, carmi eroici, reading intimisti. Appassionato di musica indipendente prima ancora di diventare uno che la scena degli anni zero se l'è poi mangiata a pranzo e cena con i suoi Offlaga Disco Pax, Max Collini recita, legge, racconta modi, tempi, metodi e linguaggio di ciò che amate chiamare indie e come sia cambiato nel corso di questo decennio.

    INGRESSO 5,00 EURO

    MARTEDI' 4 GIUGNO

    Dalle 18.30 alle 01.00

    A GLASS OF WINE

    Ogni martedì nel cortile di BASE Milano un viaggio alla scoperta del nostro patrimonio enologico. Ogni settimana una degustazione diversa: tre calici (Bianco, Rosso, Bollicine) e tre produttori diversi accompagnati da una selezione musicale che ci farà percorrere le strade più suadenti del

    Read More
  • MILANO: AL VIA ONDANCE DI ROBERTO BOLLE

    Dopo il successo di OnDance lo scorso anno a Milano e dell'edizione partenopea il 18 e 19 maggio a Napoli, la grande festa della danza ideata e voluta dall’ étoile dei due mondi Roberto Bolle torna a travolgere Milano con una settimana di eventi, dal 26 maggio al 2 giugno 2019 .

    Spettacoli, eventi, open class, workshop gratuiti di danza classica, contemporanea e street dance con maestri di caratura internazionale, danza per i piccoli, lezioni alla sbarra per tutta la città, flashmob, ritrovi notturni di tango, liscio, swing: un caleidoscopio di danze e incontri che si allarga ad ogni angolo.

    Con OnDance 2019 , dunque, Milano si trasforma nuovamente in un’enorme dance hall all’aperto , accessibile a tutti, con la possibilità di vivere la danza a livelli altissimi e insieme con gioia e immediatezza. Per chi è già un appassionato e per chi semplicemente vuole godersi lo spettacolo o provare questo mondo così variegato e coinvolgente.

    «Una delle cose che mi sorprende di più è vedere come quella che soltanto lo scorso anno appariva una sfida difficilissima, si stia già trasformando in una tradizione», commenta Roberto Bolle , ideatore e direttore artistico di OnDance : «la danza, attraverso il gesto e attraverso l’emozione, dimostra di

    Read More
  • MILANO, SPAZIOKAPPA32: “MILANO, LA GENTE, LE STRADE, LA CITTÀ”. PROGETTO FOTOGRAFICO DI LAURA ZULIAN

    27 maggio – 10 giugno 2019

    SPAZIOKAPPA32, via Kramer 32, Milano

    Inaugurazione : lunedì 27 maggio ore 18.30

    Milano, la gente, le strade, la città ”, mostra fotografica che vede esposti i lavori dell’artista Laura Zulian , in affiliazione anche con il Photofestival 2019, si inaugura lunedì 27 maggio , alle ore 18.30 , presso la galleria SPAZIOKAPPA32 ( via Kramer 32, Milano ).

    La Zulian , nata a Roma e trasferitasi a Milano in età adulta, racconta la città meneghina attraverso l’obiettivo della macchina fotografica, tramite il quale ha imparato a scoprirla e farla propria . L’Artista, infatti, ha portato avanti, con dedizione, una metodica esplorazione del capoluogo lombardo, consacrando a questo progetto ogni attimo del proprio tempo libero; girando la città in lungo e largo per poterla ammirare e nel contempo innamorarsi delle sue numerose sfaccettature.

    Milano, la gente, le strade, la città ” è il frutto di questo percorso di scoperta anche interiore, perché il mezzo fotografico è anche un modo per filtrare e rapportarsi con la realtà circostante:

    « Per me la fotografia è stata sempre, prima di tutto, uno strumento di indagine e conoscenza; un filtro tra me e la realtà, quasi fossi incapace di assorbirla tutta assieme. Ho imparato, quindi, a impacchettarla in frame fotografici, per

    Read More
  • IL CONSORZIO GORGONZOLA SI RACCONTA A MILANO

    Come consuetudine, l’Hotel Westin Palace di Milano ha ospitato il 29 aprile l’incontro “Ascoltare quelli che… il Gorgonzola!” organizzato dal Consorzio per la Tutela del Formaggio Gorgonzola Dop .

    In sala, introdotti dalla giornalista Simona Arrigoni, Renato Invernizzi, presidente del Consorzio, Carlo Alberto Carnevale Maffè, professore di Strategy and Entrepreneurship presso la Sda Bocconi, e il cuoco-testimonial Antonino Cannavacciuolo, che ha ricordato come "la goccia del Gorgonzola sia una lacrima che commuove".

    L'anno scorso sono state prodotte 4.849.303 forme di Gorgonzola Dop , quantità mai rilevata dalle rilevazioni produttive avviate nel 1976. L’aumento rispetto al 2017 è stato del 2,4%, pari a 116.588 forme in più. Se si analizza il trend produttivo degli ultimi 5 anni, Gorgonzola e Mozzarella di Bufala Campana sono gli unici formaggi Dop in crescita (+9% il Gorgonzola e +30% la Mozzarella di Bufala Campana), ma, andando a ritroso, dal 2000 a oggi il Gorgonzola è cresciuto del 30%.
    La tipologia “Bio”, che ricopre solo lo 0,90% del totale (43.842 forme prodotte nel 2018), è calata del 2,9% rispetto al 2017 (1.298 forme in meno). Prosegue invece in positivo la produzione della tipologia “Piccante” che riveste oggi l’11,4% del totale, pari a 554.717 forme, con un aumento del

    Read More
  • 1
  • 2
  • 3

Seguici su ...