Il nuovo

concetto

di attualità

Scritto da Gloria Giovanetti Categoria: Sito
Pubblicato 21 Marzo 2015
Stampa

  • AL TEATRO SAN BABILA DI MILANO, CON “ULTIMI” DEI BEAT FIVE IL SALENTO FA TAPPA A MILANO

    Il 28 aprile il quintetto vocale coinvolgerà il pubblico milanese al Teatro San Babila con musica, narrazioni e immagini in uno spettacolo coinvolgente, dedicato al valore che hanno nella società i piccoli gesti e le azioni dei cosiddetti “ultimi”.

    Sarà in scena domenica 28 aprile alle 16.30 al Teatro San Babila di Milano lo spettacolo “ Ultimi ” per la regia di Silvio Cantoro e l’arrangiamento di Alessandro Caione . Protagonisti della performance, tratta da una storia vera, i Beat Five : quintetto vocale nato nel 2011, caratterizzato da una polifonia vocale che trasforma le loro esibizioni in spettacoli teatrali suggestivi e coinvolgenti

    Ultimi è la storia vera di un uomo le cui vicende umane, storiche e sociali lo disegnano come un vinto, un perdente, uno sconfitto, ultimo tra gli ultimi, un brigante. Tuttavia, cambiando il punto di vista narrativo e rileggendo la storia con occhi diversi, ne emerge un eroe con tutto il suo coraggio. Un uomo dal grande cuore, follemente innamorato della sua patria, della sua donna e dei suoi sogni.

    Lo spettacolo ha esordito nel 2018 presso il Teatro Paisiello di Lecce, luogo d’origine del quintetto formato da Serena Spedicato (lead vocal), Monica Gesmundo, Agnese Cotardo, Alessandro Caione e Giovanni Visconti.

    Read More
  • PARTENZA IN SALITA, CON CORRADO E CAMILLA TEDESCHI AL TEATRO SAN BABILA DI MILANO

    Dal 7 al 12 maggio 2019 al Teatro San Babila di Milano va in scena lo spettacolo Partenza in salita di Gianni Clementi, con Corrado e Camilla Tedeschi ; regia di Corrado Tedeschi e Marco Rampoldi.

    Milano - Chi, imparando a guidare, non ha mai provato difficoltà nella partenza in salita? Capire la giusta sincronia fra il rilascio del freno a mano, della frizione e la giusta dose di accelerazione, quando si è alle prime armi, non risulta semplice. Come non è semplice affrontare il mare magnum della Vita per una ragazza di 18 anni appena compiuti . E se alle difficoltà proprie di un’età si aggiungono le incertezze e l’immaturità di un padre Peter Pan , improvvisato ed impaziente istruttore di guida, allora la miscela può diventare davvero esplosiva. E l’ora di lezione può diventare l’occasione per conoscersi davvero, forse per la prima volta. Fra crisi adolescenziali, scoperte allarmanti, altarini svelati...telefonate di amanti, scatti d’ira, risse sfiorate, bugie colossali, ma anche complicità, risate, tenerezze, momenti di commozione. La P, incollata con lo scotch sul lunotto posteriore, iniziale di Principiante; o forse di Padre; o magari proprio di Padre Principiante.

    Milano - Orari : martedì, giovedì, venerdì e sabato ore 20.30; mercoledì, sabato e domenica ore

    Read More
  • MILANO, TEATRO MARTINITT: STAGIONE 2019/20

    Immaginazione in movimento.

    Il Martinitt a vele spiegate verso nuovi orizzonti

    con una promettente stagione 2019-2020

    Presentata ai consueti Assaggi di Stagione la prossima locandina. E’ affollata come sempre di volti noti e grandi promesse, new entry e vecchi amici pronti a salire a bordo della barca del Martinitt, lanciata verso lidi inesplorati nel grande mare della cultura. Calcheranno il nostro palco per portare in scena, ancora una volta, il gioco della vita. Tra i grandi ritorni nella famiglia del Martinitt, Marco Morandi, Milena Miconi, Corrado Tedeschi, Guenda Goria, Anna Zago, Barbara Bertato, Alfredo Colina, Nicola Pistoia, Claudia Ferri e intere compagnie che qui hanno raccolto consensi. Non mancheranno nuovi nomi noti e talenti emergenti.

    Dopo la metafora del calcio, che simboleggiava l’uguale impegno in campo di campioni e fuoriclasse della risata, tocca ora a una barca. Solcando con le vele spiegate il grande mare della cultura, sospinge l’immaginazione verso orizzonti inesplorati. Un invito ad andare dove ti porta il vento della fantasia, ma anche un auto-augurio del teatro Martinitt, nella sua decima stagione, a viaggiare sempre oltre, a osare sempre.

    Nel nuovo anno insieme, i riflettori del Martinitt faranno luce sull’animo umano, in un pot-pourri di equivoci e malintesi,

    Read More
  • MILANO, CASTELLO SFORZESCO: “AN IRISH NIGHT” BY ACCADEMIA DI DANZE IRLANDESI GENS D'YS

    “An Irish Night” coinvolgente spettacolo dell'Accademia di Danze Irlandesi Gens d'Ys, in scena 9 agosto 2019, alle ore 21:00, nell'ambito della rassegna milanese Estate Sforzesca.


    Uno show trascinante realizzato con musica dal vivo, sostenuto da un’eccellente esecuzione tecnica, in uno splendido contesto coreografico .

    Un viaggio nel cuore della musica irlandese, con balli tradizionali che si alternano a sorprendenti rivisitazioni originali, dai ritmi sempre più sostenuti.

    Lo spettacolo, che ha già conquistato migliaia di spettatori, non mancherà di regalare emozioni al pubblico presente, offrendogli l’opportunità di scoprire tutta la varietà della danza irlandese.

    Accompagneranno i ballerini dell’Accademia Danze Irlandesi Gens d’Ys, tre musicisti di fama internazionale.

    Special guest: Ryan Murphy piper 7 volte vincitore agli all ireland e Benedict Morris fiddler vincitore della BBC Radio come best trad musician 2019 e Jack McRobbie guitarist tra i migliori giovani talenti in Scozia.

    Quando: Venerdì 9 agosto 2019, dalle ore 21:00 alle 23:00

    Dove: Cortile delle Armi del Castello Sforzesco - Piazza Castello – Milano

    Costo biglietto: 15 euro - posto unico non numerato.-

    Biglietti in vendita anche alla biglietteria del Castello la sera dello spettacolo

    Info line: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

    https://www.facebook.com/events/884954988505885/

    Compagnia di danze irlandesi Gens d’Ys

    Fin dal 1993 l’a.s.d. Gens d’Ys è sinonimo di danza

    Read More
  • IL BALLETTO DI MILANO TORNA AL CASTELLO SFORZESCO CON UN DUPLICE APPUNTAMENTO DI GRANDE DANZA

    In programma

    “Romeo e Giulietta” sabato 28 luglio, ore 21:00

    e la prima nazionale di

    “Verdi in Danza e I Vespri Siciliani” martedì 6 agosto, ore 21:00

    Puntuale e come ormai di consuetudine anche quest'anno il Balletto di Milano torna sul palcoscenico del Castello Sforzesco nell'ambito della rassegna promossa dal Comune di Milano “Estate Sforzesca”: “Abbiamo deciso di riproporre la nostra “Romeo e Giulietta” poiché lo scorso anno è andata sold out con notevole anticipo e molti non sono riusciti a vedere lo spettacolo. Il secondo balletto in cartellone è invece dedicato alla grande musica di Giuseppe Verdi. Nella nostra Città il pubblico, sempre più numeroso, non smette mai di dimostrarci il proprio affetto seguendoci sui tanti palcoscenici nel nostro “itinerario teatrale cittadino”, dagli Arcimboldi, al Nazionale, al Nuovo e in estate in questa meravigliosa cornice. Tornare sul palcoscenico del Castello è per noi sempre una grande emozione... ”

    Definita dalla critica “un'apoteosi di bellezza e amore” l'esclusiva produzione Romeo e Giulietta torna nell'unica data a Milano. La coreografia neoclassica di Federico Veratti accosta punte e virtuosismi classici ad un approccio contemporaneo e ha nella superba interpretazione uno dei punti di forza. Nel title-r ô le Federico Mella e Giordana Roberto,

    Read More
  • MILANO, TEATRO SAN BABILA: STAGIONE OPERETTA 2019-20

    Per tutti gli estimatori e non solo quattro appuntamenti da non perdere.

    STAGIONE OPERETTA 19-20

    COMPAGNIA OPERETTE ELENA D’ANGELO

    26 e 27 ottobre ore 15.30

    LA VEDOVA ALLEGRA

    operetta in 3 atti di di Franz Lehár, su libretto di Victor Léon e Leo Stein

    regia Elena D'Angelo

    Il barone Zeta, ambasciatore pontevedrino a Parigi, coadiuvato dal suo segretario pasticcione, Niegus, ha un’idea geniale. Rammentando che un tempo tra Anna ed il Conte Danilo Danilowitch, pontevedrino purosangue e scapolo, ci fu del tenero, ma poi non se ne fece nulla per una questione di diversità di ceto sociale, approfitta della festa organizzata in ambasciata per il genetliaco del sovrano, per farli incontrare: forse l’antica fiamma potrebbe riaccendersi… Le cose però non vanno nel modo sperato ed Anna e Danilo, anche se non hanno mai smesso di amarsi, non riescono a dimenticare gli antichi rancori.

    18 e 19 gennaio ore 15.30

    BALLO AL SAVOY

    operetta in tre atti di Paul Abraham e libretto di Alfred Grünwald e Fritz Löhner-Beda

    regia Serge Manguette

    Nizza, 1932. Nel salone di casa Faublas si festeggia il ritorno del marchese Aristide e della sua sposina Maddalena, di ritorno dal lungo viaggio di nozze. Ma Aristide riceve un

    Read More
  • MILANO, TEATRO ELFO PUCCINI. STAGIONE 2019/20: IL TEATRO DEL CUORE E IL CUORE DEL TEATRO

    Un’immagine piena di poesia, dove campeggia un grande cuore rosso accompagnato da una frase che facciamo totalmente nostra. È questa l’opera che la grande artista Giosetta Fioroni ha pensato per illustrare la stagione dell’Elfo: un teatro pulsante, capace di propagare emozioni, dal suo centro – il palcoscenico – alla platea, in uno scambio vitale tra le arti. Prosegue così la sinergia attivata nelle passate stagioni con Mimmo Palladino, Antony Gormley e Kiki Smith, grazie alla collaborazione con Meetmuseum.

    Il cuore della stagione sono i progetti produttivi ideati e sostenuti dal nostro teatro, ben 23 spettacoli tra novità e riprese. Ritorna il titolo che ha segnato una svolta nello stile della compagnia, Angels in America , riproposto «nella regia illuminista, ma carica di sentimento» firmata a quattro mani da Ferdinando Bruni ed Elio De Capitani. Forte di un cast radicalmente rinnovato, lo spettacolo debutta al Napoli Teatro Festival (20 e 21 giugno) per poi approdare a Milano (dal 26 ottobre). Angelo Di Genio (talento esploso tra le file dell’Elfo) è il nuovo protagonista di questo grande affresco in due parti. Accanto a lui gli emergenti Marco De Gaudio, Alessandro Lussiana, Giusto Cucchiarini, Giulia Viana e gli attori che avevano portato al successo la prima

    Read More
  • MILANO, TEATRO SAN BABILA STAGIONE TEATRALE 2019-2020

    Il Teatro San Babila presenta una Stagione 2019-2020 ricca di interpreti originali e di novità drammaturgiche. La programmazione offre da sempre spettacoli di qualità pur mantenendo prezzi di abbonamenti e biglietti molto vantaggiosi, particolare attenzione è rivolta agli Under 30 e agli Over 65, Studenti ed Insegnanti. Otto gli spettacoli in abbonamento che accompagneranno lo spettatore fino ad aprile. Il 5 novembre ad inaugurare la Stagione di Prosa sarà la Compagnia del Teatro San Babila con Due figlie, tre valigie per la regia di Marco Vaccari. Il testo, scritto per il teatro da Claude Magnier, ha ispirato due versioni cinematografiche: una francese, con un irresistibile Luis De Funès e la più recente con Sylvester Stallone.
    A seguire, Non sparate sulla mamma, commedia geniale e modernissima, per la regia di Marco Rampoldi, scritta da Carlo Terron nella prima metà degli anni ’60, con un linguaggio ironico ed un dialogo costruito in una sequenza continua di battute esilaranti. Dal 17 al 22 dicembre, Che disastro di commedia pièce capace di coinvolgere il pubblico in un vortice impetuoso di ilarità, tra paradossi e colpi di scena, attori che non ricordano le battute, scene che crollano e oggetti che scompaiono e ricompaiono altrove. Dal

    Read More
  • MILANO, TEATRO CARCANO. STAGIONE 2019/20: IN MARE APERTO

    IN MARE APERTO , lo slogan scelto per il cartellone 2019/2020 del Teatro Carcano evoca coraggio e fiducia, curiosità e desiderio di avventura . Le cinque stagioni trascorse dal cambio di direzione artistica hanno traghettato il Carcano nel periodo della maturità, restituendogli un’immagine forte e distintiva e guadagnandogli una serie di presenze e di collaborazioni artistiche che ne hanno rimodellato la figura e le prospettive.

    Il pubblico ha dimostrato di assecondare volentieri la tensione del teatro verso un’inedita esplorazione del nuovo , accompagnandolo nel non facile progetto di modulare tradizione e innovazione , di costruire un percorso colto e popolare insieme , di agganciare i fermenti artistici e culturali condivisi e che meritano di essere coltivati e apprezzati dagli spettatori.

    La stagione passata è stata da questo punto di vista molto stimolante: alle difficoltà di lettura di alcuni spettacoli ha corrisposto la cordiale accettazione di alcune nuove forme di linguaggio, per approdare alla felicità di sentire risuonare nella sala del Carcano a maggio le note del “Don Giovanni“di Mozart eseguite dalla splendida formazione del Conservatorio di Musica “G. Verdi”.

    La stagione 2019/2020, pur con le opportune varianti, non può che percorrere lo stesso stretto ma soddisfacente sentiero.

    In evidenza nel generoso cartellone: i tre debutti

    Read More
  • MILANO, TEATRO FRANCO PARENTI: STAGIONE 2019/20

    Con lo sguardo già rivolto verso il futuro, in attesa, nella primavera 2020 che vedrà l’apertura della Sala Nuova, della capienza di circa 200 posti, il Teatro Franco Parenti ha presentato, qualche giorno fa, la stagione teatrale 2019-2020. Una stagione ricca di spettacoli ed eventi con proposte di classici intramontabili del passato e creazioni originali. Tanti spettacoli di qualità che vedono impegnate tante giovani compagnie, che si alterneranno ai grandi nomi della tradizione teatrale.

    In scena, il 3 giugno, lo spettacolo di Teresa e Andrei Wełmiński, dal titolo “LA COMETA”. Sarà un assaggio di Polonia, ispirato alla vita di Bruno Schulz.

    Il 4 luglio ai Bagni Misteriosi uno spettacolo giapponese “KAZUFUSA HŌSHŌ” di Tagiki Noh preceduto dalla tradizionale cerimonia del Tè.

    Sempre a giugno torna, dopo il successo dello scorso anno le “VISITE”, ideato e diretto da Riccardo Pippa.

    Il 20 e 21 giugno sarà la volta di “Salt. THE MARVELLOUS PUPPET SHOW”, uno spettacolo di Jon Kellam.

    Si riprende, a settembre, dal 24 fino al 13 ottobre con “OPERA PANICA”, un cabaret tragico di Alejandro Jodorowsky Seguirà “Coltelli nelle Galline” di David Harrower, diretto da Andrée Ruth Shammah.

    L’opera di Primo Levi “SE QUESTO È UN UOMO” andrà in

    Read More
  • 1
  • 2
  • 3

Seguici su ...