Il nuovo

concetto

di attualità

Scritto da Gloria Giovanetti Categoria: Sito
Pubblicato 21 Marzo 2015
Stampa

  • MILANO, TEATRO NAZIONALE CHEBANCA: WALT WHITMAN AND THE SOUL CHILDREN

    Il coro The Soul Children of Chicago, fondato nell'ottobre del 1981 e diretto da Walt W. Whitman Jr., è nato come programma per giovani a rischio della comunità afro-americana. Attraverso la musica si è data loro la possibilità di esprimere se stessi, la loro creatività e la loro esuberante energia. Il risultato è stato straordinario e la compagine si è affermata fra i cori di maggior qualità sul piano internazionale.

    The Soul Children of Chicago canteranno al Teatro Nazionale CheBanca! per una sola serata, lunedì 17 dicembre ed il loro concerto si annuncia un appuntamento prenatalizio raffinato, entusiasmante e di alto livello.

    Fin dalla sua nascita, il coro ha rappresentato l'opportunità per questi giovani di imparare a collaborare in un ambiente dove si favoriscono il supporto, l'istruzione, il rendimento scolastico e l'autodisciplina. Non a caso il motto di Whitman e della sua "scuola" è "Educate the minds, elevate the spirits, and illuminate the souls of our youth" (Educare le menti, elevare gli spiriti, e illuminare le anime dei nostri giovani).

    Il sogno di Walt Whitman è andato addirittura oltre quelle che erano le sue aspettative: infatti il coro di ragazzi e ragazze di The Soul Children of Chicago è diventato

    Read More
  • MILANO, TEATRO CARCANO: ALLA MIA ETÀ MI NASCONDO ANCORA PER FUMARE

    Un racconto di donne islamiche pieno di vita e contraddizioni......assolutamente da vedere.

    Testo corale, tutto al femminile,per otto straordinarie attrici, scritto dall’autrice algerina Rayhana, Alla mia età mi nascondo ancora per fumare narra una storia vera, semplice, diretta, piena di vita e contraddizioni. L’azione si svolge ad Algeri, ai giorni nostri. Siamo in un hammam, nel giorno riservato alle donne. Quel giorno, però, sarà diverso da tutti gli altri.

    Nove personaggi, nove donne algerine, sono costrette a barricarsi dentro l’hammam, per sfuggire all’ira di parenti e uomini barbuti che reclamano il diritto di punire una di loro, ritrovata incinta senza il consenso dei genitori. Tra i vapori e le acque delle vasche si crea un’intimità speciale tra le donne, le quali, a turno, rivelano le loro storie, le loro speranze, i loro dolori, le loro rabbie: quello spazio protetto, caldo ed accogliente, un luogo sospeso, lontano dai clamori e dai rumori della città, le incoraggia a“spogliarsi” e confidarsi anche i segreti più delicati.

    Ogni personaggio ha il suo punto di vista ed è diverso dall’altro per età, condizione sociale, destino più o meno sfortunato, speranza, disillusione e convinzioni religiose. Una cosa, però, li accomuna tutti: il ruolo della donna all’interno

    Read More
  • IL CONSORZIO VIRGILIO APRE IL SUO PRIMO PUNTO VENDITA A MILANO ALL’INTERNO DEL MERCATO AGRICOLO COPERTO PIÙ GRANDE DELLA LOMBARDIA

    In un’ottica di espansione e crescita, il Consorzio Virgilio ha deciso di aderire in modo permanente al Mercato Agricolo Coperto più grande della Lombardia – un’iniziativa targata Campagna Amica con la quale il Consorzio da sempre collabora in modo attivo e costante.

    L’inaugurazione è prevista per venerdì 9 novembre, dalle ore 9.30, in via Friuli 10 .

    Virgilio sarà presente con tutti i suoi prodotti: dalla cremeria ai formaggi e in occasione del Natale, sarà possibili anche ordinare dei cesti natalizi creati ad hoc con una selezione di eccellenze enogastronomiche italiane.

    Il mercato agricolo coperto di Porta Romana sarà aperto tutte le settimane per quattro giorni consecutivi, da mercoledì a sabato, dalle ore 8 alle 14 , ed è il primo che ospiterà oltre 40 produttori per una spesadal contadinocento per cento Made in Italy, con eccellenze di ogni genere: dall’ortofrutta all’olio, dai formaggi al pesce, dalla carne ai salumi, dal vino al pane, fino a riso, latte, burro,miele, confetture,farine, prodotti da forno, piante e fiori.

    Il farmers’ market di Campagna Amica di Porta Romana sarà animato anche da eventi e settimane a tema rivolte alle eccellenze enogastronomiche italiane e da eventi dedicati alla cultura e alle tradizioni contadine, alla salute e ai

    Read More
  • TORNA GREASE AL TEATRO DELLA LUNA DI MILANO

    Tutti pazzi per la GREASEMANIA! Il cult del 1978, con John Travolta e Olivia Newton-John, non è mai stato così attuale ed è uno dei più amati anche dalle nuove generazioni.

    Il film , per il 40° anniversario , è tornato in edizione restaurata in Dvd, Blu-ray e 4K Ultra Hd con Universal Pictures Home Entertainment Italia , ed è stato celebrato a Cannes con una proiezione speciale sulla spiaggia presentata da dallo stesso regista e da John Travolta , interprete di un ruolo minore nel musical, prima di indossare il giubbotto di Danny Zuko nella celebre pellicola.

    In Italia, il musical di Jim Jacobs e Warren Casey , prodotto da Compagnia della Rancia con la regia di Saverio Marconi , in più di 20 anni di repliche , è un fenomeno che si conferma a ogni replica, più di 1.750 per oltre 1.750.000 spettatori a teatro . Una festa travolgente che dal 1997 accende le platee italiane, e ha dato il via alla musical-mania trasformandosi in un vero e proprio fenomeno di costume “pop”, un cult intergenerazionale.

    Dopo una lunga serie di entusiasmanti “tutto esaurito” nella passata stagione, e un tour nell’estate 2018, GREASE IL MUSICAL sarà in scena a grande richiesta anche nella stagione 2018/2019 con

    Read More
  • AL TEATRO CARCANO DI MILANO UNA SERATA MATEMATICA CON PIERGIORGIO ODIFREDDI

    In che modo Eratostene calcolò la circonferenza terrestre? Solo con l’aiuto di un bastone, di un cammello e dei suoi ragionamenti…* E come Ipparco intuì l’esistenza dell’America? La cultura greca ha una faccia nascosta, come la luna: è la faccia del razionalismo scientifico, senza il quale non sarebbe possibile la tecnologia che domina la vita di tutti noi, irrazionalisti compresi, e che costituisce la vera radice della nostra civiltà.

    E come sulla faccia visibile della cultura greca svettano l’ Iliade e l’ Odissea di Omero e i Dialogh i di Platone, così su quella nascosta si ergono maestose le prime sistemazioni della matematica e della logica occidentali: gli Elementi di Euclide e l’ Organon di Aristotele. Non soggettivi racconti di guerra o di viaggio, né personali opinioni etiche o morali, ma oggettive e impersonali descrizioni di precise scoperte, destinate a rimanere immutabili, e rimaste immutate, nei secoli.

    *Eratostene calcolò la circonferenza della Terra con un’ottima approssimazione (40.500 km contro i reali 40.009 km) mettendo in relazione l’ombra proiettata per terra dal bastone in un giorno zenitale e la distanza che separa due città, calcolata usando come unità di misura i giorni di viaggio in cammello.

    Al Teatro Carcano di Milano

    Read More
  • NOVEMBRE 2018 AL BLUE NOTE MILANO: JAZZMI, ICONE, LEGGENDE E ALTRE STORIE

    Grandissimi nomi in occasione del festival jazz milanese e non solo:
    Bill Frisell, Ron Carter, Terence Banchard, Angelo Branduardi e molti altri

    “Se la musica è un luogo, il jazz è la città”, diceva il Premio Nobel Vera Nazarian: una frase che non potrebbe essere più vera se abbinata al novembre meneghino. Il mese si apre con la terza edizione di JAZZMI , il festival jazz diffuso per la città con più di 210 eventi in 13 giorni e 500 artisti in cartellone , che nelle precedenti edizioni ha riscosso grande successo, ottenendo il consenso unanime di pubblico e critica.

    Blue Note Milano, partner ufficiale del festival e seconda location per numero di concerti in programma dopo Triennale Teatro dell’Arte, offre alla città grandissimi nomi di fama internazionale.

    Il 1° novembre inaugurerà il festival in via Borsieri Nnenna Freelon , indiscussa star del jazz mondiale che, grazie alle sue straordinarie doti vocali, ha ottenuto 6 nomination ai Grammy Awards, forte di una carriera con 12 dischi all’attivo come solista e collaborazioni con artisti del calibro di Ray Charles, Ellis Marsalis, Al Jarreau, George Benson.

    (Ore 21.00 – 42/37 €; ore 23.00 – 32/27 €)

    Venerdì 2 e sabato 3 novembre spazio alla musica fusion di Victor Wooten

    Read More
  • MILANO, ARRIVA LA SECONDA EDIZIONE DI GRANDART MODERN & CONTEMPORARY FINE ART FAIR

    Dopo il successo di pubblico e l’ottimo riscontro degli espositori dello scorso anno, ritorna la più giovane fiera dell’arte moderna e contemporanea milanese.

    Inaugurazione: giovedì 8 novembre 2018, dalle ore 18.00

    Sono tre giorni da cerchiare in rosso sull’agenda degli appassionati di arte.

    Forte dell’entusiasmo suscitato nel pubblico e dell’ottimo riscontro ottenuto dagli espositori, da venerdì 9 a domenica 11 novembre 2018 , nell’innovativo spazio espositivo di The Mall , nel quartiere di Porta Nuova a Milano, torna GRANDART. Modern & Contemporary Fine Art Fair , la più giovanefiera dell’arte moderna e contemporanea milanese, che già dimostra un carattere da adulta.

    GRANDART , promossa da Ente Fiera Promoberg e da Media Consulter, in collaborazione con ANGAMC (l’Associazione Nazionale Gallerie d'Arte Moderna e Contemporanea), sponsor tecnici Kooness e Ciaccio Arte, si propone come un’iniziativa originale e unica nel suo genere.

    A partire dal format che si contraddistingue per aprirsi verso quelle gallerie e quegli artisti che si muovono in quel perimetro della pittura, della scultura e delle arti applicate che mantiene uno stretto legame con le tecniche, con la poetica dei materiali, e con la grande storia dell’arte italiana.

    Per la sua seconda edizione, il comitato scientifico, presieduto da Angelo Crespi, giornalista e critico, e

    Read More
  • MILANO, TEATRO MANZONI: FRANCESCA REGGIANI IN: DOC DONNE D’ORIGINE CONTROLLATA

    di Francesca Reggiani, Valter Lupo, Gianluca Giugliarelli

    e con Linda Brunetta

    Un nuovo spumeggiante show, anzi uno dei pochi ‘oneman show al femminile’.

    Francesca Reggiani, da anni, assicura comicità ed ironia. La Reggiani vuole offrirci un manuale di sopravvivenza al caos, una bussola per orientarsi in un mondo sempre più smagnetizzato.

    Non esiste più la strada sicura, il posto fisso, il porto franco, la via retta. Oggi si procede per sbandamenti. Rimbalziamo tra vero e falso, tra realtà e reality, tra innovazionee tradizione. Con la sensazione di essere le palline di una partita a flipper giocata da altri. Nondoveva andare cosi! E dunque non ci restano che due opzioni. Piangersi addosso.

    Farci sopra della satira. La Reggiani, naturalmente, sceglie la seconda. Affila le armi che le sono proprie per costruire uno spettacolo che procede per frammenti. Monologhi sull’attualità, parodie di personaggi famosi, contributi video che fanno il verso a programmi televisivi e jingle pubblicitari. Un procedere sincopato, a strappi, per comporre un puzzle dove tutto si tiene, dove mondi apparentemente inconciliabili finiscono per parlare tra loro.

    3 novembre2018, ore 20,45.

    BIGLIETTI

    Prestige € 27,00 - Poltronissima € 25,00 - Poltrona € 18,00 - Under 26 anni € 17,00.

    Read More
  • MILANO, TEATRO VERDI. MORO: I 55 GIORNI CHE CAMBIARONO L'ITALIA

    scritto da Ferdinando Imposimato e Ulderico Pesce

    interpretato e diretto da Ulderico Pesce

    giovedì 25 e venerdì 26 ottobre 2018

    ore 20,30

    Al Teatro Verdi di Milano, a 40 anni dall’assassinio di Aldo Moro, arriva lo spettacolo di Ulderico Pesce scritto con il giudice Ferdinando Imposimato.

    Giovedì 25 e venerdì 26 ottobre, al Teatro Verdi di Milano, alle ore 20.30, in occasione del quarantesimo anniversario della morte di Aldo Moro, va in scena lo spettacolo scritto dal giudice Ferdinando Imposimato, recentemente scomparso, e da Ulderico Pesce che ne è anche l’interprete, in cui si narrano le “verità nascoste” sul caso Moro.

    Non l’hanno ucciso le Brigate Rosse, Moro e i ragazzi della scorta furono uccisi con la partecipazione dello Stato. ” Questa frase è il fulcro dell’azione scenica documentata dalle indagini del giudice Imposimato, titolare dei primi processi sul caso Moro, che nello spettacolo compare in video interagendo con il protagonista e rivelando verità terribili che sono rimaste nascoste per quarant’ anni. Tra queste la presenza in via Fani, il 16 marzo del 1978, mentre ammazzano i cinque uomini della scorta e rapiscono Aldo Moro, del colonnello dei Servizi segreti italiani Camillo Guglielmi. Il titolo dello spettacolo è “moro: i 55

    Read More
  • MILANO, TEATRO DELLA LUNA: STAGIONE 2018/2019

    VI PORTIAMO SULLA LUNA!

    GRANDI MUSICAL, CIRCO MODERNO, GLI ATTESISSIMI LEGNANESI

    INSIEME A MUSICA, DANZA E TANTI EVENTI

    PER TUTTA LA FAMIGLIA

    Si riaccendono i riflettori del Teatro della Luna ! Grandi musical, circo moderno, gli attesissimi Legnanesi insieme a musica, danza e tanti eventi per tutta la famiglia per “portare sulla Luna” gli spettatori nella stagione 2018/2019.

    L’apertura del cartellone, dopo l’incredibile successo di pubblico nella scorsa stagione, è affidata a due anteprime del tour di FLASHDANCE Il Musical (27-28 ottobre) , tratto dal celebre film che ha emozionato il pubblico e fatto ballare intere generazioni, con la traduzione e l’adattamento di Chiara Noschese , Un susseguirsi di coreografie coinvolgenti, hit intramontabili come What a feeling, Maniac, Gloria, Man Hunt, I love Rock’nRoll e la storia di amore, amicizia e riscatto personale della protagonista AlexOwens, interpretata a teatro da Valeria Belleudi , allieva della Scuola di “Amici” di Maria De Filippi nel 2004: la storia di un sogno e del coraggio di poterlo realizzare, entrare nella prestigiosa Accademia di Danza di Pittsburgh riscattandosi così da un passato difficile. Una giovane donna, indipendente e forte, che combatte e lavora in un mondo di uomini, scoprirà l’amore e imparerà che per sognare in grande si

    Read More
  • 1
  • 2
  • 3

Seguici su ...