Il nuovo

concetto

di attualità

SCOPRIMILANO
TamTamNews
Scritto da Gloria Giovanetti Categoria: Solidarietà
Pubblicato 05 Giugno 2017
Stampa

Domani 6 giugno si terrà a Taranto al Molo Sant'Eligio il primo Festival della Taranta, un evento benefico organizzato dall'Unitalsi di Taranto con il sostegno di Piero Melpignano per aiutare i malati.

L'U.N.I.T.A.L.S.I. è l'Unione Nazionale Italiana Trasporto Ammalati a Lourdes e Santuari Internazionali.

Pujje, da sempre fortemente legata alla sua terra d'origine e sensibile alle problematiche sociali, sostiene l'evento partecipando come sponsor dell'iniziativa. Durante l'evento, accoglierà gli ospiti presenti nel suo spazio espositivo per degustare e acquistare il suo olio extra vergine di oliva purissimo, il deciso Rea e il delicato Anfitrite. Anche parte del ricavato verrà devoluto in beneficenza.

La dichiarazione di appartenenza e di orgoglio per le proprie radici è espressa già dalla scelta del nome: se Pujje è il termine per indicare la Puglia nell’antico dialetto tarantino, Anfitrite e Rea – questi i nomi dei due blend - rispettivamente una bellissima ninfa marina e la titanide madre di Zeus, dea dell’abbondanza, ricordano il lascito culturale della Magna Grecia, di cui la Città dei Due Mari era uno dei centri più fiorenti.

Tutti i partecipanti all'evento diverranno diretti sostenitori degli ammalati assistiti dall'Unitalsi perché, l'intero contributo minimo di 10€, verrà interamente donato. Madrina della serata è la celebre cantante e musicista Mariella Nava. Al Festival della Tarànta, interverranno i gruppi Zimbaria , Briganti di Terra D’Otranto, Ajera Mea , Kunteo con Tommy Miglietta, Lu Barcarulu e la formazione jonica Tarantina dei RondARTE. Inoltre canteranno i Elede e Inarte.

Seguici su ...