Archivio 2017

I SAPORI EI COLORI AUTUNNALI A ROCCA CIVALIERI ANCHE I MIGLIORI TARTUFI

Scritto da Gloria Giovanetti Categoria: Enogastronomia
Pubblicato 18 Ottobre 2017
Stampa

L’autunno regala numerose primizie che invogliano i viaggiatori ad andare nel weekend verso il Monferrato per ammirare il variopinto foliage eper degustare i sapori autunnali dei tipici piatti piemontesi e soprattutto i profumati e ricercati tartufi.

Per gustare appieno di queste bellezze nei territori del Monferrato, il Relais Rocca Civalieri suggerisce un percorso panoramico tra alcuni dei più bei borghi della zona tra cuiMoncalvo, considerato la “Capitale” del Tartufo Bianco del Monferrato, grazie anche alla Fiera del Tartufo che si svolge il 22 e 29 ottobre ed è giunta ormai alla 63° edizione.

Un’altra ghiotta occasione per apprezzare i colori e i sapori di questa stagione è la 50° Fiera Nazionale del Tartufo “Trifola d’Or” in programma il 12 e 19 novembre a Murisengo, meno conosciuta ma altrettanto importante.

Chi decide di soggiornare nel Monferrato presso Rocca Civalieri avrà dal Relais tutte le indicazioni necessarie e le eventuali prenotazioni per vistare queste interessanti fiere.

Ma non solo, il Relais Rocca Civalieri, proprio in concomitanza con questi due prestigiosi appuntamenti, propone un menù degustazione in cui assaporare i prodotti del territorio nel ristorante interno alla struttura “Corte dei Civalieri”, con la possibilità di scegliere anche la quantità desiderata degli ottimi tartufi scelti ad hoc.

Lo chef del relais Fabio Bianchiinserisce nel suo menù piatti ispirati alla tradizione locale e preparati con prodotti del territorio selezionati: frutta e verdura a km 0, prodotti tipici della zona e la famosa ed eccellente carne piemontese. Questi sapori autentici seguono il ritmo delle stagioni, per offrire una cucina buona e naturale con il gusto e lo stile che solo una tavola italiana può avere.I cibi sono accompagnati da una ricca carta dei vini provenienti dalle prestigiose cantine della zona, alcune di esse Patrimonio dell’Unesco.

 

“Nessun amore è più sincero dell’amore per il buon cibo” (George Bernard Shaw)

 

Lo Chef Fabio Bianchi, di origine alessandrina, si appassionava alla cucina già da bambino grazie alla bisnonna cuoca.

Ha studiato alla scuola Alberghiera di Camogli e al termine degli studi ha fatto esperienza in prestigiosi ristoranti di cucina internazionale, ligure e in particolare piemontese.

Legato alla cucina della sua terra d’origine, ama i piatti della tradizione che interpreta lavorando materie prime di stagione e soprattutto a km0. Ha lavorato con nomi importanti della cucina italiana.

La sua principale fonte d’ispirazione è il maestro Gualtiero Marchesi che gli ha insegnato che in cucina tutto si crea e nulla si distrugge.

RELAIS ROCCA CIVALIERI

Strada Cascina Rocca Civalieri, 23

Quattordio (AL) 15028

TEL. 0131.797333

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.hotelroccacivalieri.it