Archivio 2017

NOVITÀ IN TAVOLA NELLA TORRE DELLA PAGLIAZZA: NOVEMBRE ALL’HOTEL BRUNELLESCHI

Scritto da Gloria Giovanetti Categoria: Enogastronomia
Pubblicato 31 Ottobre 2017
Stampa


Sabati enogastronomici al Ristorante Santa Elisabetta e menù autunnali all’Osteria della Pagliazza

L’offerta gastronomica nella Torre della Pagliazza dell’Hotel Brunelleschi di Firenze è di mese in mese sempre più ricca. Novembre vede al primo piano della torre, al Ristorante Santa Elisabetta, 4 sabati enogastronomici e relative anteprime dei venerdì, divisi fra l’Azienda agricola Inama con menù di pesce e Ca’ del Bosco con menù di carne. Al pianterreno invece, l’Osteria della Pagliazza lancia i menù e la carta autunnali, rivisitando in modo giocoso i piatti regionali.
Tutti i menù sono studiati e proposti dal nuovo Chef dell’albergo: Rocco De Santis.

Al Ristorante Santa Elisabetta è stato attribuito da poco un cappello dalla Guida gastronomica de L’Espresso. L’ambiente è elegante e intimo: soli sette tavoli.

Il Menù di sabato 4 e 18 novembre 2017, a partire dalle ore 19.30, in collaborazione con Azienda Agricola Inama è composto da un menù di pesce sofisticato e creativo.
Il menù è disponibile in anteprima anche venerdì 3 e 17 novembre.

Per iniziare con delle bollicine:
Sgombro con cavolo nero, miso e rapa rossa
accompagnato da Franciacorta Brut Blanc de Blancs (85% Chardonnay 15% Pinot Bianco)

Il menù degustazione:
Capesante dorate, burrata, aglio nero ed intingolo di pomodoro
Tagliatella ripiena di salvia, castagne, gamberi rossi e salsa al prezzemolo
Pescato del giorno con pappa al pomodoro e salsa di aringa
Il Fiordilatte…Gianduia, Cremoso alla nocciola e Rosmarino

Saranno serviti in abbinamento i vini:
Sauvignon Blanc 2014 I.G.T.: 100% Sauvignon Blanc
Soave Classico 2016 D.O.C.: 100% Garganega
Vulcaia Fumé 2014 I.G.T.: 100% Sauvignon Blanc

Prezzo del menù: Euro 94,00 a persona, inclusi vini, acqua minerale, caffè espresso.

Menù di sabato 11 e 25 novembre 2017, a partire dalle ore 19.30, in collaborazione con l’azienda vinicola Ca’ del Bosco: piatti sontuosi per vini rossi e corposi.

Il menù è disponibile in anteprima anche venerdì 10 e 24 novembre.

Per iniziare con delle bollicine:
Vitello tonnato accompagnato da Franciacorta Brut Blanc de Blancs (85% Chardonnay 15% Pinot Bianco)

Il menù degustazione:
Anatra con funghi porcini, chutney di mela e tartufo
Fagottini in farcia di lampredotto, salsa verde e gel di limone
Maialino da latte cotto dolcemente, zucca, funghi porcini e camomilla
Semifreddo al limone, caffè e olio extravergine

Saranno serviti in abbinamento i vini:
Pinèro 2009 I.G.T.: 100% Pinot Nero
Carmenero 2010 I.G.T.: 100% Carménère
Maurizio Zanella 2007 Rosso del Sebino I.G.T.: 50% Cabernet Sauvignon, 25% Merlot, 25% Cabernet Franc
Prezzo del menù: Euro 99,00 a persona, inclusi vini, acqua minerale, caffè espresso.

Scendendo a pianterreno all’Osteria della Pagliazza, l’atmosfera cambia così come la vocazione dei piatti. Si tratta di un sofisticato bistrot in cui elementi moderni dell’arredamento valorizzano le mura antiche.
La carta autunnale rispetta i profumi della stagionalità e come sempre interpreta in chiave giocosa piatti tipici della tradizione toscana e italiana, talvolta dando interpretazioni pop, come: Rosticciana di Maiale glassata e Mais in tre consistenze: polenta, pop corn e croccante oppure le Capesante, crema di pane, porri dolci stufati e croccanti fra gli antipasti; come primi i più intriganti sono i Pici cacio, pepe e gamberi o i Ravioli di coniglio, crema di lenticchie e lardo di maiale. I secondi più originali senz’altro Agnello, patata al caffè, arachidi salate e funghi o Polpo croccante, fonduta di finocchi, aglio, spinaci e olio al carbone. Fra i dessert non mancano i gelati artigianali, un originale Monte Bianco con Meringhe, crema di Marroni, Cacao e Panna oppure una rivisitazione del Tiramisù ad opera dello Chef.

Oltre a scegliere alla carta, si può optare per uno dei due menù. Il Menù Degustazione Carne, da 4 portate, al costo di 54,00 Euro a persona comprende: Carpaccio di Manzo, crumble di capperi, pinoli e mousse di caprino; Spaghetti all’agnello, carciofi saltati e pecorino di fossa; Maialino da latte, chutney di pomodoro e limone, spinaci e aria di basilico; dolce e caffè espresso con le dolcezze dello Chef.
Il Menù Degustazione Pesce, da 4 portate, al costo di 59,00 Euro per persona comprende: Capesante, crema di pane, porri dolci stufati e croccanti; Pici cacio, pepe e gamberi; Pescato del giorno, crema di peperoni gialli, burrata e broccoli; dolce e caffè espresso con le dolcezze dello Chef.

L’Hotel Brunelleschi
L’ingresso dell’Hotel Brunelleschi dà su una accogliente piazzetta del centro storico fiorentino, a pochi passi dal Duomo, da Palazzo della Signoria e dalla Galleria degli Uffizi: l’albergo è attorniato dalle vie dello shopping e dai musei più famosi della città. L'Hotel Brunelleschi ingloba nella facciata una torre circolare bizantina del VI secolo e una chiesa medievale, interamente ristrutturate nel rispetto delle caratteristiche originali. All’interno, un museo privato conserva reperti rinvenuti durante il restauro della Torre e un calidarium di origine romana, oggi incastonato nelle fondamenta. L’Hotel Brunelleschi fa parte degli Esercizi Storici Fiorentini. L’albergo è stato rinnovato in uno stile classico contemporaneo estremamente elegante, dove predominano i colori chiari e il grigio della tipica pietra serena.
Dal mese di febbraio 2017 la proposta gastronomica dell’albergo è firmata dallo Chef stellato Rocco De Santis.

Il Ristorante Santa Elisabetta è il ristorante gourmet dell’hotel e si pone come uno degli indirizzi gastronomici più interessanti su Firenze. Situato in una sala intima con solo 7 tavoli al primo piano della torre bizantina facente parte dell’hotel, alla location invidiabile aggiunge un’atmosfera ricercata e una cucina raffinata. È aperto dal martedì al sabato, dalle 19.30 alle 22.30. Ogni venerdì e sabato ospita la rassegna gourmet dei sabati enogastronomici.

La più informale “Osteria della Pagliazza” apre tutti i giorni dalle 12.30 alle 14.30 e dalle 19.30 alle 22.30. Situata al pianterreno dell’hotel, durante la bella stagione ha anche tavoli all’aperto sulla suggestiva piazzetta antistante l’albergo, e propone un menu sfizioso di piatti dichiaratamente a base di ingredienti del territorio.

Hotel Brunelleschi
Via de’ Calzaiuoli – Piazza Santa Elisabetta 3 – 50122 Firenze
Tel. 055/27370 – Fax 055/219653
e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. – Internet www.hotelbrunelleschi.it