Il nuovo

concetto

di attualità

Scritto da Gloria Giovanetti Categoria: Sport
Pubblicato 08 Novembre 2017
Stampa

Appuntamento dal 17 al 19 novembre, sul green di San Domenico Golf, con la prima edizione del “Challenge Sergio Melpignano”: sei star internazionali per un evento tra sport e solidarietà, dedicato al fondatore di Borgo Egnazia e del San Domenico Hotels Group

Da un’idea dei figli Aldo, Francesco e Viola, nasce quest’anno il primo “Challenge Sergio Melpignano”: un grande evento di sport e solidarietà intitolato al fondatore di Borgo Egnazia e del San Domenico Hotels Group, scomparso nel 2015. Per due giorni il campo del San Domenico Golf, fortemente voluto da Sergio Melpignano, sarà il luogo per rendere omaggio alla sua vita vissuta con lungimiranza e autentica passione per la sua terra e al suo importante ruolo nella crescita e nello sviluppo della Puglia come destinazione turistica internazionale.

Appuntamento dunque dal 17 al 19 novembre sul prestigioso campo da 18 buche affacciato sulla costa pugliese di Savelletri di Fasano, con sei grandissime star internazionali: Costantino Rocca ed Emanuele Canonica (Italia), Josè Maria Olazabal e Santiago Luna (Spagna), Sandy Lyle e David Howell (Gran Bretagna), pronti a sfidarsi su uno dei green più spettacolari d’Italia in un inedito show tra i suggestivi colori della natura pugliese.

Il programma prevede:  • 17 novembre: arrivo a Borgo Egnazia, giro di prova al San Domenico Golf e, a seguire, una calorosa cena di benvenuto in pieno stile pugliese; • 18 novembre: sfida tra i sei campioni, seguita da un short clinic sul campo pratica per impadronirsi dei segreti di uno swing perfetto. In serata cena di gala in compagnia dei big; • 19 novembre: Pro-Am con i campioni e premiazione finale.

Destinato a diventare un appuntamento annuale, il “Challenge Sergio Melpignano” punta a coniugare divertimento e solidarietà: il ricavato della manifestazione sarà infatti interamente devoluto alla Onlus AmoPuglia, associazione che sostiene l’assistenza sanitaria oncologica.

Seguici su ...